Pianto
Pianto
Cronaca

Il Sindaco di Orta Nova annuncia il lutto cittadino

Nessuno avrebbe immaginato una tragedia simile perché Ciro era una persona tranquillissima, la famiglia era riservata, una famiglia come tutte le altre

Il Sindaco di Orta Nova, Domenico Larosa, per il triplice omicidio ed il suicidio avvenuto questa notte, ha annunciato la proclamazione del lutto cittadino.

Lacrime a Orta Nova, fiori in Via Luigi Guerrieri sotto la casa in cui abitava la famiglia di Ciro Curcelli, completamente annullata, stroncate dal dolore e dalla disperazione le famiglie dei parenti più stretti che mai avrebbero immaginato una tragedia simile perché Ciro era una persona tranquillissima, la famiglia era riservata, una famiglia come tutte le altre, dicono i vicini ed i parenti che non riescono a darsi una spiegazione per quanto accaduto.

Sotto shock Antonio, il 26enne primogenito della famiglia Curcelli, impegnato per lavoro a Ravenna, un intero quartiere che dichiara non aver mai immaginato che potesse accadere nulla di simile, il fratello della vittima che proprio la sera precedente si era intrattenuto in quella casa dove regnava armonia e serenità, le amiche delle due giovanissime ragazze ed il fidanzato della 18enne Valentina.

Le indagini condotte dai Carabinieri continuano senza sosta al fine di capire quali fossero le motivazioni che hanno portato Ciro Curcelli a compiere un così atroce delitto con l'epilogo del proprio suicidio. Si ascoltano familiari, amici delle vittime, vicini di casa, tutti coloro che potrebbero sapere qualcosa in più ai fini dell'indagine ma, al momento nessuna novità.

Intanto l'Amministrazione Comunale di Orta Nova, con un post Facebook del Sindaco, annuncia di farsi carico di tutte le spese funebri delle tre vittime.
  • Orta Nova
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Blitz dei carabinieri nel quartiere “San Samuele” Blitz dei carabinieri nel quartiere “San Samuele” Sequestrate sostanze stupefacenti, due persone arrestate per resistenza.
Proiettile attaccato alla porta di un Dirigente comunale Proiettile attaccato alla porta di un Dirigente comunale Un proiettile è stato attaccato con nastro adesivo alla porta dell’Ufficio di un Dirigente del Comune di Cerignola
Pallavolo Cerignola, 3-1 sul Tuglie e prima vittoria nel girone di ritorno Pallavolo Cerignola, 3-1 sul Tuglie e prima vittoria nel girone di ritorno Le fucsia, in emergenza, devono soffrire più del previsto per piegare le salentine
Palazzo Lelli, primo sopralluogo di verifica della struttura Palazzo Lelli, primo sopralluogo di verifica della struttura Occorrerà attendere i primi risultati intanto nessuna sistemazione provvisoria per le 20 famiglie senza più una casa
Regionali 2020, candidati PD:  NO Gentile - SI Cicolella Regionali 2020, candidati PD: NO Gentile - SI Cicolella La segreteria del PD di Cerignola indica Teresa Cicolella, la segreteria provinciale accetta. Elena Gentile non sarà la candidata del PD
Un angolo di lettura al “Centro Medico Vita” di Cerignola Un angolo di lettura al “Centro Medico Vita” di Cerignola Il presidente Potito F.P. Salatto: "Vogliamo favorire processi di umanizzazione capaci di coniugare il concetto di “malattia da curare” a quello di “persona di cui prendersi cura"
SOS Cerignola, settima edizione della “Festa della Pentolaccia 2020” SOS Cerignola, settima edizione della “Festa della Pentolaccia 2020” L’evento è previsto quest’anno per il 23 febbraio. Si rispolvera l’ormai scomparsa tradizione del “Funerale del Carnevale” e “Mascheriamoci” e altri momenti ludico - ricreativi
Controlli alla circolazione stradale nei weekend Controlli alla circolazione stradale nei weekend Raffiche di controlli nel fine settimana da parte dei Carabinieri della Sezione Radiomobile di Cerignola
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.