"Rosso libero" il vino dedicato a Michele Cianci

Il vino dedicato a Michele Cianci sbarca al Vinitaly

Il frutto della lotta alla mafia presentato alla prestigiosa rassegna internazionale

"Rosso Libero – Michele Cianci" sbarca al Vinitaly. Il vino è prodotto con le uve coltivate sui terreni confiscati alla mafia situati in contrada San Giovanni in Zezza a Cerignola e gestiti dall'ATS "Le terre di Peppino Di Vittorio". Michele Cianci era un commerciante cerignolano che fu ucciso il 2 dicembre 1991 per essersi opposto ad un tentativo di rapina. Il vino a lui dedicato sarà presente alla 54ª edizione di Vinitaly il salone internazionale dei vini e distillati in programma a Verona dal 10 al 13 aprile 2022. "Rosso Libero – Michele Cianci" sarà ospitato presso il Padiglione 10 stand D2 messo a disposizione dalla Cia-Agricoltori Italiani.

La presentazione al pubblico e ai buyer si terrà lunedì 11 a partire dalle ore 10.30. il vino sarà presentato nell'ambito di un incontro sul tema dell'agricoltura sociale e biologica. Nell'occasione, sarà possibile effettuare una degustazione e conoscere la storia che ha permesso la nascita del vino, frutto di un riscatto sociale che coinvolge i migranti strappati al caporalato impegnati nella coltivazione dei terreni e promossa dalle cooperative sociali Altereco, Medtraining ed il centro di servizio al volontariato di Foggia nell'ambito del progetto "La strada. C'è solo la strada su cui puoi contare", vincitore dell'avviso "Cantieri Innovativi di Antimafia Sociale: educazione alla cittadinanza attiva e miglioramento del tessuto urbano" della Regione Puglia.

Dai grappoli raccolti e liberati dalla mafia, già presenti nel terreno al momento della confisca, l'ATS porta avanti un percorso di agricoltura sociale che punta a favorire una piena inclusione sociooccupazionale di ex-detenuti che provengono dal circuito della giustizia riparativa. Al Vinitaly di Verona la memoria di Michele Cianci continuerà a camminare e a testimoniare l'importanza della legalità, della cultura dell'antimafia e dell'impegno civile. Così come sarà possibile raccontare le storie di Silvio, Pasquale, Mamadou che attraverso il lavoro in agricoltura stanno assaporando l'emancipazione sociale grazie al lavoro regolare e ai diritti riconquistati.
  • Michele Cianci
  • Eventi
Altri contenuti a tema
Don Epicopo a Cerignola per la festa di Sant'Antonio Don Epicopo a Cerignola per la festa di Sant'Antonio Il sacerdote professore dell'Università Lateranense parlerà della "Scelta di Antonio da Padova"
Il vino dedicato a Michele Cianci presentato con successo al Vinitaly Il vino dedicato a Michele Cianci presentato con successo al Vinitaly "Rosso Libero" è stato apprezzato anche da compratori esteri
Concerto di Pasqua nella chiesa di Sant'Antonio a Cerignola Concerto di Pasqua nella chiesa di Sant'Antonio a Cerignola Il coro "Farinelli" di Andria eseguirà brani di Bach e Mozart
La carovana di "Targa Puglia" fa tappa a Cerignola La carovana di "Targa Puglia" fa tappa a Cerignola Il corteo di auto d'epoca atteso sabato all'istituto Pavoncelli
Aldo Moro ricordato dagli studenti del Liceo Zingarelli di Cerignola Aldo Moro ricordato dagli studenti del Liceo Zingarelli di Cerignola Un incontro per approfondire la storia d'Italia e la figura del politico pugliese
Sport in Puglia, un bando regionale per l'organizzazione di eventi Sport in Puglia, un bando regionale per l'organizzazione di eventi Interessate anche le associazioni dilettantistiche. C'è tempo fino a novembre per presentare i progetti
Le opere di Giuseppe Amorese in mostra al World Art Dubai Le opere di Giuseppe Amorese in mostra al World Art Dubai L'artista cerignolano espone alla prestigiosa fiera d'arte internazionale
Un vino prodotto su terreni confiscati alla criminalità per ricordare Michele Cianci Un vino prodotto su terreni confiscati alla criminalità per ricordare Michele Cianci La presentazione durante l'evento 'L’altra città' a Palazzo Dogana a Foggia
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.