coronavirus imagem
coronavirus imagem
Attualità

Importante traguardo della ricerca in Puglia.

I laboratori dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Puglia e Basilicata hanno isolato e sequenziato il genoma di due virus SARS COV 2

"La ricerca made in Puglia ha raggiunto un importante traguardo dal punto di vista scientifico. I ricercatori dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Puglia e Basilicata hanno infatti sequenziato due ceppi del virus SARS COV 2, studiandone le mutazioni. Un significativo contributo alla scoperta delle medicine e del vaccino contro il coronavirus".

Lo ha dichiarato Michele Emiliano, Governatore della Regione Puglia, sul sito istituzionale della regione.

I nostri laboratori di ricerca dell'IZSPB hanno infatti sequenziato il genoma di due virus isolati dal tampone di una paziente della provincia di Lecce e da quello di un paziente della provincia di Foggia. La conoscenza e la pubblicazione dei genomi di SARC COV 2 circolanti nell'area geografica di riferimento, potranno essere di fondamentale importanza per studiare la variabilità genetica del virus.
Il dott. Pier Luigi Lopalco, responsabile task force epidemiologica Regione Puglia, ha dichiarato: "Partendo dai tamponi positivi si è proceduto a esaminare il materiale su cellule in coltura. In questo modo è stato possibile isolare due distinti ceppi virali, provenienti da un paziente della provincia di Foggia e uno della provincia di Lecce, il cui intero genoma è stato sequenziato. Questi studi permettono di raggiungere due traguardi importanti: il primo è appunto la sequenza completa dei genomi, che permette di studiare l'evoluzione del coronavirus nel corso della pandemia e di tracciare l'origine dei virus che sono stati introdotti in Regione. Il secondo traguardoha concluso Lopalco - è la disponibilità di isolati virali che possono essere utilizzati per la ricerca di nuove terapie o metodi diagnostici".
  • notizie
  • Regione
  • Regione Puglia
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
  • Coronavirus
  • Coronavirus Fase 2
  • Notizie Stornara
Altri contenuti a tema
Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Nelle ultime 24 ore solo 4 positivi. Nella nostra provincia non si è registrato alcun caso di positività, 5 i decessi, di cui 1 nella nostra provincia
Ricercato in tutta Europa, arrestato dai carabinieri di Candela Ricercato in tutta Europa, arrestato dai carabinieri di Candela Il 39enne è stato condotto presso la Compagnia Carabinieri di Cerignola. Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato associato alla casa circondariale di Foggia
L’Ospedale di Cerignola è ancora inaccessibile L’Ospedale di Cerignola è ancora inaccessibile Ancora una volta Elena Gentile (PD) denuncia l’immobilismo della ASL FG e, indirettamente, la sezione locale del PD
Pallavolo Cerignola, Vanessa Nuovo: «Saremmo arrivate lontano, quest'anno si era creato un gruppo importante» Pallavolo Cerignola, Vanessa Nuovo: «Saremmo arrivate lontano, quest'anno si era creato un gruppo importante» «Al momento sicuramente è difficile poter parlare di futuro, è tutto molto incerto. Sicuramente mi farebbe molto piacere restare fucsia»
Sanificazione in zona industriale, ecco perché non si fece Sanificazione in zona industriale, ecco perché non si fece A dichiararlo è Claudio Dilernia, coordinatore della Federazione Civica ”Insieme per Cerignola” e organizzatore dell’intervento di sanificazione
Reati in agricoltura, la proposta della CIA Puglia: Reati in agricoltura, la proposta della CIA Puglia: CIA: "In tutte le province tavoli istituzionali tematici territoriali". Proposta accolta nell'odierna Conferenza regionale delle autorità di pubblica sicurezza
Sole batte glifosfato. Aumenta il consumo di pasta italiana durante la fase 2 Sole batte glifosfato. Aumenta il consumo di pasta italiana durante la fase 2 Gli italiani premiano il grano nazionale. Aumento dell'acquisto del cibo di casa nostra
Premio in busta paga ai medici del Covid -19 Premio in busta paga ai medici del Covid -19 A riconoscere il premio è la regione Puglia. Il contributo va da un minimo di 200 euro ad un massimo di 1200 euro lordi in base ai turni effettuati
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.