Calcio
Calcio
Sport

Inclusione, l'Audace Cerignola partecipa all'evento "A mano a mano"

L'iniziativa che unisce calcio e solidarietà si terrà il prossimo 27 maggio allo stadio Puttilli di Barletta

L'iniziativa organizzata dall'Associazione Sportiva Dilettantistica "La Barlettana" andrà in scena sabato 27 maggio alle ore 16 presso lo stadio "Cosimo Puttilli" di Barletta.

Una giornata per unire un'intera comunità, per fare beneficenza e per sensibilizzare sui temi dell'inclusione sociale, della solidarietà e della disabilità. "A mano a mano" è un evento organizzato dall'A.S.D. La Barlettana, e farà scendere in campo, in una partita amichevole, ex professionisti di Serie A, B e C, i ragazzi autistici ed affetti da sindrome di down, i ragazzi della rappresentativa della Lega Nazionale Dilettanti e i ragazzi ucraini. Assieme a loro parteciperanno anche i calciatori del Barletta Calcio e dell'Audace Cerignola.

Le squadre saranno quindi composte da 11 calciatori, più 5 ragazzi.

La manifestazione di beneficenza, patrocinata dal Comune di Barletta e dal Consiglio Regionale della Puglia, è stata promossa al fine di far trascorrere una giornata all'insegna dello sport e del divertimento ai ragazzi con diverse abilità e alle loro famiglie. Prevista anche una raccolta fondi in favore delle associazioni partecipanti ed in favore delle figlie dello scomparso Giuseppe Tupputi.

L'evento "A mano a mano" prenderà il via alle ore 16 di sabato 27 maggio, presso lo stadio "Cosimo Puttilli" di Barletta. Alla conduzione dell'evento ci saranno Uccio De Santis e Veronica Pellegrino, accompagnati da Rachele Saliti, Miss Italia 2016.

GLI ENTI ORGANIZZATORI
L'evento nasce da un'idea dell'A.S.D. La Barlettana, con la partecipazione dell'associazione "Assomeda Puglia". Collaborano all'evento anche le associazioni "AIPD", "L'Angioletto", "A.i.a.s.", "Horizon", " Oltre l'Autismo si tinge di Blu" "Barletta Calcio 1922", "Audace Cerignola". Sarà presente anche la Rappresentativa LND Puglia.

IL PROGRAMMA
All'ingresso dello stadio verranno distribuite a tutto il pubblico delle bandierine bianche, rosse e azzurre da utilizzare per realizzare una coreografia. Ad aprire l'evento un'esibizione folcloristica della Disfida interpretata dai "Brancaleone". I calciatori entreranno in campo sulle note della canzone "A mano a mano" di Rino Gaetano. Seguirà l'inno nazionale di Mameli accompagnato dal Coro LIS (Lingua dei Segni Italiana) dell'Istituto Comprensivo "Giovanni Paolo II". Dopo l'Inno si darà inizio all'incontro che sarà suddiviso in 3 tempi. Nel primo della durata di 25 minuti si sfideranno gli ex calciatori contro la Rappresentativa della LND Puglia, 11 contro 11. Poi scenderanno in campo i veri protagonisti della giornata.

Lo speaker leggerà le due rose, in modo che ciascun ragazzo venga "acclamato" dal pubblico. Le due formazioni scenderanno in campo indossando due tenute celebrative, una biancorossa e una azzurra, con numeri e nomi dei calciatori che loro stessi sceglieranno. Saranno giocati due tempi da 30 minuti con sostituzioni illimitate. Nell'intervallo, che avrà durata di 20 minuti circa, ci sarà l'esibizione del rapper Siffa e uno show musicale a cura della "Gadjos band", in ricordo e memoria di Giuseppe Tupputi (Peppe Morrison). A fine partita i ragazzi si esibiranno in una coreografia sulle note delle famose canzoni dei Queen "Don't stop me now" e la celebre "We are the champions" con la compagnia teatrale Fatti di Sogni.

Dopo lo spettacolo seguiranno i ringraziamenti a tutti i partecipanti con la consegna di medaglie e targhette celebrative. I ragazzi omaggeranno con i palloni da calcio coloro che hanno reso possibile la manifestazione: le autorità locali, i dirigenti del Barletta Calcio e dell'Audace Cerignola e gli ex calciatori presenti. Seguirà la consegna degli assegni figurativi di beneficenza a favore delle associazioni "scese in campo" e delle figlie dello scomparso Giuseppe Tupputi.

GLI EX CALCIATORI PARTECIPANTI
Emanuele Calaiò, Marco Cassetti. Lima Francisco, William Da Silva, Renzo Ferrante, Gioacchino Prisciandaro, Gennaro Delvecchio, Savino Daleno, Nicola Dileo, Nicola Dibitonto, Ciccio Larosa, Vincenzo Lanotte, Giuseppe Iannone, Nicola Salvemini, Antonio Salvemini, Claudio Salvemini, Nuccio Dinoia, Marcello Chiricallo, Francesco Matera, Antonio Dell'Oglio, Andrea Troia, Giuseppe Gianluisi etc..

L'ASTA DI BENEFICENZA
Attraverso la piattaforma di aste online CHARITYSTARS.COM verrà promossa un'asta il cui intero ricavato andrà in beneficenza. All'asta ci saranno una serie di maglie di diversi campioni come i grandi simboli della AS Roma, Lorenzo Pellegrini, Paulo Dybala e Francesco Totti, e tanti altri calciatori e personaggi di società come Inter, Bari che doneranno in favore della causa materiale sportivo autografato.
  • Inclusione sociale
  • Sport
Altri contenuti a tema
Associazioni sportive e calcistiche di Cerignola al lavoro per l'evento internazionale di Beach Soccer Associazioni sportive e calcistiche di Cerignola al lavoro per l'evento internazionale di Beach Soccer Il consigliere Matteo Conversano e il Sindaco Bonito hanno incontrato i rappresentanti nei giorni scorsi
Cerignola, le miniolimpiadi chiudono simbolicamente il progetto Kintsugi Cerignola, le miniolimpiadi chiudono simbolicamente il progetto Kintsugi Il programma per combattere la povertà educativa iniziato a giugno del 2023 ha coinvolto 120 ragazzi e ragazze di tutta la città
"ResUrb Music Lab": il progetto di inclusione sociale arriva a Cerignola "ResUrb Music Lab": il progetto di inclusione sociale arriva a Cerignola Le attività partiranno il prossimo 28 maggio
E-bike, bici e scooter: Frama Sport arriva a Bisceglie E-bike, bici e scooter: Frama Sport arriva a Bisceglie L’attività nata da un team di giovani imprenditori si espande con una nuova sede nella Bat
Il Sindaco Bonito allo SportCity Meeting di Pietrasanta: “Parlerò di Cerignola e di sport” Il Sindaco Bonito allo SportCity Meeting di Pietrasanta: “Parlerò di Cerignola e di sport” Il primo cittadino porterà le eccellenze sportive cerignolane all’attenzione dei partecipanti all’incontro
Avviso Pubblico per la partecipazione dei minori ad attività sportive e culturali a Cerignola Avviso Pubblico per la partecipazione dei minori ad attività sportive e culturali a Cerignola Pallavolo, basket, pattinaggio artistico, danza, arti marziali, tennis tavolo gli sport fra cui i ragazzi potranno scegliere
Raffaele Andriotta di Cerignola è Campione Italiano Paralimpico di Canottaggio Indoor Raffaele Andriotta di Cerignola è Campione Italiano Paralimpico di Canottaggio Indoor L’atleta 22enne ha ottenuto il titolo dopo la gara disputata il 17 Novembre scorso
Premiate alcune eccellenze dello sport a Cerignola presso Palazzo di Città Premiate alcune eccellenze dello sport a Cerignola presso Palazzo di Città Nella cerimonia di ieri si è celebrato lo sport come strumento di riscatto e cambiamento
© 2001-2024 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.