Casa Bakhita
Casa Bakhita
Religioni

Incontro su santa Giuseppina Bakhita

Interverrà suor Filomena Rispoli delle Figlie della Carità Canossiane della comunità di Foggia

In occasione della VII Giornata Mondiale contro la tratta di esseri umani, lunedì, 8 febbraio 2021, è stato Sua Ecc. Mons. Luigi Renna, vescovo della diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano, a presiedere la celebrazione eucaristica nel Centro Pastorale "Santa Giuseppina Bakhita", in località Tre Titoli, per la memoria liturgica della santa. Alla messa, animata da alcuni volontari dell'Unità Pastorale "San Francesco da Paola" di Carapelle, hanno preso parte i fratelli immigrati che vivono nelle campagne di Tre Titoli, i volontari che quotidianamente operano nella zona, l'equipe dell'Ufficio Migrantes e i membri della Caritas diocesana, nonché gli operatori del Progetto Presidio, del Servizio Civile e i componenti l'Associazione "San Giuseppe" Onlus.

Nell'omelia, il Vescovo ha evidenziato il dramma di tante persone vulnerabili e invisibili, come i rifugiati e gli sfollati, evidenziano i soprusi e lo sfruttamento sofferto dai migranti. Per tale ragione, si rivela fondamentale riaffermare la necessità di garantire diritti come la salute, l'istruzione, la casa e il lavoro, la libertà e la dignità alle persone spesso ridotte in schiavitù, senza dimenticare il dovere di denunciare sia le organizzazioni criminali sia quanti abusano della povertà e della vulnerabilità dei più deboli.

Sulla scia della Giornata Mondiale contro la tratta, nel rispetto delle norme per il contenimento della pandemia da Covid-19, la Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano, attraverso la Caritas diocesana, la Fondazione Migrantes-Ufficio Diocesano per la Pastorale dei Migranti, l'Associazione di Volontariato "San Giuseppe" Onlus, ha organizzato un incontro di formazione che si terrà il 5 marzo 2021, alle ore 17, nel Salone "Giovanni Paolo II" della Curia Vescovile: interverrà suor Filomena Rispoli delle Figlie della Carità Canossiane della comunità di Foggia per diffondere e approfondire la figura di santa Giuseppina Bakhita.
Con i volontari della Caritas e dell'Ufficio Migrantes, siamo invitati a partecipare.
1 fotoLocandina Incontro su Santa Giuseppina Bakhita
CS Incontro di formazione su santa Giuseppina Bakhita JPG
  • Mons. Luigi Renna
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Capitanata
  • Caritas Diocesana Cerignola
  • Diocesi di Cerignola - Ascoli Satriano
Altri contenuti a tema
Scuola in Puglia, l'appello dei genitori ad Emiliano: «Ci lasci la libertà di scelta» Scuola in Puglia, l'appello dei genitori ad Emiliano: «Ci lasci la libertà di scelta» Sulla bacheca Facebook del governatore sono tantissimi messaggi da quando il Premier Draghi ha annunciato il rientro in presenza al 100%
Coronavirus,  bollettino epidemiologico del 18 aprile 2021 Coronavirus, bollettino epidemiologico del 18 aprile 2021 Su 10201 test sono risultati positivi 1278 casi di cui 239 in provincia di Foggia
La Protezione Civile cerca personale sanitario per intensificare la campagna vaccinale La Protezione Civile cerca personale sanitario per intensificare la campagna vaccinale Ai volontari che aderiranno sarà garantita copertura assicurativa
Dopo 48 ore di agonia è deceduto Francesco Polidoro Dopo 48 ore di agonia è deceduto Francesco Polidoro Nella nottata del 15 aprile aveva ucciso con un colpo di pistola alla testa, la maglie Anna Petronelli, 81 anni, e si era sparato un colpo alla tempia che è stato fatale
Per spostarsi tra regioni occorre il pass Per spostarsi tra regioni occorre il pass Lo ha annunciato ieri il Premier Draghi. Il pass servirà per andare in zone di colore diverso, per accedere a spettacoli o eventi sportivi
In zona gialla e arancione ristoranti aperti a pranzo e cena, scuola In zona gialla e arancione ristoranti aperti a pranzo e cena, scuola Mario Draghi: «Si può guardare al futuro con un prudente ottimismo e con fiducia. Anticipiamo al 26 aprile l'introduzione della zona gialla»
Campagna vaccinale anti Covid in provincia di Foggia Campagna vaccinale anti Covid in provincia di Foggia Coinvolti i medici di Medicina Generale. Le prime 2748 dosi sono state consegnate ieri mattina, altre 600 nel pomeriggio di ieri
A Cerignola sono 565 i positivi al Covid A Cerignola sono 565 i positivi al Covid Lo comunica il COC della città ofantina
© 2001-2021 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.