yellow head amazon parrot abc a a d
yellow head amazon parrot abc a a d
Territorio

Invasione di parrocchetti monaci in Puglia: a Cerignola hanno “colonizzato” la villa comunale

La Coldiretti Puglia lancia l’allarme: questa specie compie razzie di mandorle e frutta

E' una vera e propria invasione, quella che sta colpendo la Puglia negli ultimi tempi: i parrocchetti monaci sono ormai dappertutto, in città come nelle campagne.

I pappagalli verdi, originari dei paesi tropicali, si sono ormai ambientati bene nella nostra regione, a causa del clima impazzito e delle temperature miti.

Purtroppo si tratta di specie che non solo minacciano i volatili autoctoni, ma devastano anche le colture e le produzioni locali (i parrocchetti monaci sono ghiotti in particolare di frutta e mandorle).

In effetti la produzione di mandorle pugliesi ha risentito proprio di tale problema, dato che i pappagalli riescono a spaccare il guscio e ad estrarre il frutto delle mandorle, lasciando ciò che resta in terra oppure sugli alberi.

Altro elemento che desta preoccupazione, e che ha indotto la Coldiretti Puglia a chiedere aiuto alla Regione per attivare interventi di monitoraggio e contenimento della specie, consiste nelle deiezioni che possono provocare un rischio sanitario.

A Cerignola i parrocchetti monaci hanno letteralmente colonizzato da anni la villa comunale. Alzando gli occhi al cielo non si vedono più, come succedeva prima, i piccoli volatili come passerotti e cardellini, ma interi stormi di pappagalli variopinti che si spostano da un albero all'altro.

I loro versi inconfondibili rompono il silenzio e la tranquillità dei pomeriggi in villa, a ricordarci che come altre specie (vedi il granchio blu, ospite indesiderato dei nostri mari) sono il risultato di un ecosistema che ha ormai perduto l'equilibrio.
  • Coldiretti Puglia
Altri contenuti a tema
Coldiretti Puglia: il commento sull’operazione svolta a Cerignola contro l’olio colorato con la clorofilla Coldiretti Puglia: il commento sull’operazione svolta a Cerignola contro l’olio colorato con la clorofilla Con 26 milioni di euro la Puglia è prima in classifica Dop Economy Italiana
Una "calza sospesa" con i prodotti della terra per la Casa della Carità di Cerignola Una "calza sospesa" con i prodotti della terra per la Casa della Carità di Cerignola Oggi la raccolta organizzata da Coldiretti al mercato contadino di Campagna Amica a Foggia
Settembre, a Cerignola è tempo di passata fatta in casa Settembre, a Cerignola è tempo di passata fatta in casa La tradizione è ancora molto seguita in tutta la Puglia, lo evidenzia la Coldiretti
Campagne di Cerignola nel mirino di ladri e malviventi: la segnalazione di Coldiretti Puglia Campagne di Cerignola nel mirino di ladri e malviventi: la segnalazione di Coldiretti Puglia Ci sono altri Comuni della Capitanata coinvolti nel triste fenomeno
Coldiretti Donne Impresa e Avis insieme per un'iniziativa di sensibilizzazione in Capitanata Coldiretti Donne Impresa e Avis insieme per un'iniziativa di sensibilizzazione in Capitanata «E’ un momento di solidarietà a garanzia  della disponibilità di sangue anche durante i mesi estivi»
Avvistati cinghiali nella zona del Foggiano: l’allarme di Coldiretti Puglia Avvistati cinghiali nella zona del Foggiano: l’allarme di Coldiretti Puglia La situazione richiede interventi tempestivi per la sicurezza delle persone e l’equilibrio degli ecosistemi naturali
Oggi è la giornata mondiale dei legumi: le dichiarazioni di Coldiretti Oggi è la giornata mondiale dei legumi: le dichiarazioni di Coldiretti Puglia al top con 800mila quintali di produzione
Coldiretti, sarà presentato oggi il disciplinare della DOP Pomodoro di Puglia Coldiretti, sarà presentato oggi il disciplinare della DOP Pomodoro di Puglia L'evento si terrà alle 9:30 nella sala consiliare della Camera di Commercio di Foggia
© 2001-2024 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.