ESULTANZA NICOLA LOIODICE. <span>Foto Vito Monopoli</span>
ESULTANZA NICOLA LOIODICE. Foto Vito Monopoli
Territorio

L’Audace Cerignola al TAR Lazio, cosa accadrà?

Una battaglia legale all’ultimo respiro, oggi la trattazione collegiale al TAR Lazio che si pronuncerà nella serata di oggi o mattinata di domani

Questa mattina la trattazione collegiale presso il TAR Lazio che si pronuncerà sulla sospensione degli effetti del provvedimento del Collegio di Garanzia dello Sport presso il CONI che riconobbe, in due udienze, il diritto dell'Audace Cerignola di giocare nel campionato di serie C.

Se il TAR Lazio dovesse confermare la decisione del Collegio di Garanzia del CONI ci saranno alterazioni nei campionati di serie C, in quanto l'Audace Cerignola dovrebbe entrarne a far parte, e serie D, perché uscendo l'Audace al suo posto entrerebbe la prima degli aventi diritto.

Un vero e proprio braccio di ferro tra l'Audace Cerignola e la Lega Pro con la FIGC, un autentico scontro che, in più riprese, ha dato ragione alla squadra della Città di Cerignola appoggiata anche dal CONI che si schierò contro la richiesta di sospensiva avanzata dalla Lega Pro e dalla FIGC.

Mesi di ansiosa attesa hanno caratterizzato l'estate sportiva cerignolana, dal caldo Luglio in cui si festeggiò l'ingresso della società ofantina in serie C, dopo il primo ricorso vinto presso il Collegio di Garanzia dello Sport presso il CONI, al torbido Agosto in cui, per la seconda volta, si pronunciò a favore dell'Audace lo stesso Collegio di Garanzia. Poi la sospensiva monocratica accordata alla FIGC e Lega Pro fino a giungere alla trattazione collegiale di questa mattina.

Cavilli burocratici sull'impianto di illuminazione risultato, poi, in regola, sull'omologazione del terreno di gioco, mancante alla stragrande maggioranza dei campi in cui si gioca la serie C, pretesti e peli nell'uovo che di fatto hanno mostrato una serie di macchie oscure nella dirigenza della Lega Pro e della FIGC contro le quali l'Audace Cerignola, con l'Amministrazione Comunale della Città di Cerignola al suo fianco, hanno ricorso vincendo ogni fase di giudizio.

L'ultima decisione quella collegiale del TAR Lazio. L'audace Cerignola vincerà e giocherà il campionato di serie C? Perderà e continuerà a giocare la serie D? Anche vincendo giocherà il campionato di serie D con un risarcimento danni? Ne abbiamo viste di cotte e di crude, tra questa sera e domani mattina, non appena il TAR Lazio si esprimerà, vi informeremo.
  • Audace Cerignola
  • Comune di Cerignola
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Sciopero della fame, i lavoratori dicono basta Sciopero della fame, i lavoratori dicono basta I lavoratori della Coop.“Il Giglio” dicono basta. 36 famiglie senza più reddito, Villa Comunale chiusa nessuna risposta dai Commissari Prefettizi
Omicidio suicidio a Cerignola Omicidio suicidio a Cerignola Un uomo spara la propria moglie, poi una donna rumena che ha assistito alla sparatoria ed infine si toglie la vita
Assegnazione contributi canoni di locazione Assegnazione contributi canoni di locazione E’ stato emanato il bando di concorso per l’assegnazione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione per le abitazioni
L’attacco di Caludio Dilernia a Gianvito Casarella L’attacco di Caludio Dilernia a Gianvito Casarella Dilernia: «Per poter guidare ci vuole innanzi tutto la patente e il coordinatore di Fratelli d’Italia Cerignola non ce l’ha»
Fugge al posto di blocco investendo un poliziotto Fugge al posto di blocco investendo un poliziotto Accade a Cerignola nel corso di un servizio antidroga messo in atto dagli agenti della Polizia di Stato. Arrestato 22enne del posto
Prevenzione e informazione su Bullismo e Cyberbullismo Prevenzione e informazione su Bullismo e Cyberbullismo “Stop Bullyng – Safe School Zone” a Orta Nova finanziato dal Piano Sociale di Zona di Cerignola e dei Cinque Reali Siti
Il dramma delle associazioni sportive Il dramma delle associazioni sportive Il mondo associazionistico sta pagando a caro prezzo l’immobilismo di questo periodo caratterizzato da chiusure e disagi, solitudine e assenza di risposte
Ordinanza bufala di chiusura scuole Ordinanza bufala di chiusura scuole Gira su Whatsapp l’ordinanza bufala di chiusura scuole, molta confusione tra i cittadini
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.