Audace Cerignola
Audace Cerignola
Sport

L’Audace Cerignola vince il ricorso contro il Taranto

Il Taranto perde la partita a tavolino e l’Audace Cerignola sale a 36 punti in classifica, distaccata di sole cinque lunghezze dal Bitonto

Lo scorso 15 dicembre 2019 si disputò la gara calcistica del campionato di serie D girone H che vide il Taranto, impegnato allo "Iacovone", contro l'Audace Cerignola. Una partita, terminata con il risultato di 2-2, ricca di emozioni e, al tempo stesso, segnata da un'irregolarità ai danni dell'Audace Cerignola.

All'80° minuto entrò in campo Jevrem Kosnic con il n. 14, difensore del Taranto. Non avrebbe avuto titolo a parteciparvi in quanto non regolarmente tesserato presso il sodalizio, ai sensi dell'art. 40 quater delle N.O.I.F., tesseramento che fu effettuato solo il giorno dopo la gara calcistica, come informa l'Ufficio tesseramento del Dipartimento Interregionale presso la Lega Nazionale Dilettanti, con precisione il 16 Dicembre 2019.

Questa la motivazione che indusse la Dirigenza dell'Audace Cerignola a fare ricorso.

Nel dispositivo di sentenza n. 82 del 15 gennaio 2020 si legge:

"Il calciatore KOSNIC JEVREM del TARANTO FC 1927 SRL, subentrato al 34' del IIº tempo con il n. 14, non avrebbe avuto titolo a parteciparvi in quanto non regolarmente tesserato presso il sodalizio, ai sensi dell'art. 40 quater delle N.O.I.F.; letta la dichiarazione dell'8 gennaio 2020 inoltrata, su richiesta di codesto Giudice sportivo, dall'Ufficio Tesseramento del Dipartimento Interregionale presso la Lega Nazionale Dilettanti, nella quale si informa che il calciatore KOSNIC JEVREM è regolarmente tesserato per il TARANTO FC 1927 SRL, solo dal 16 dicembre 2019.
Delibera di:
1) di accogliere il reclamo;
2) di infliggere al TARANTO FC 1927 SRL la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0-3;
3) di non addebitare il contributo di reclamo".

Con la punizione inflitta al Taranto che, come da sentenza, ha perso la gara con il risultato di 0-3, l'Audace Cerignola sale a 36 punti in classifica distaccata di sole cinque lunghezze dal Bitonto, capolista del girone.
Dispositivo di sentenza n. 82 del 15_01_2020Dispositivo di sentenza n. 82 del 15_01_2020
  • Audace Cerignola
  • notizie
  • Ultras 1984
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Audace Cerignola, Loiodice: «Contro il Bitonto una vittoria pazzesca. Domenica serve la gara perfetta» Audace Cerignola, Loiodice: «Contro il Bitonto una vittoria pazzesca. Domenica serve la gara perfetta» «Il Sorrento è una formazione forte, ma noi siamo pronti per regalare un'altra gioia al nostro splendido pubblico»
Atto intimidatorio al Dirigente Prencipe, la ferma condanna della Chiesa Atto intimidatorio al Dirigente Prencipe, la ferma condanna della Chiesa "Rinnoviamo il nostro sostegno alle Istituzioni civili e militari affinché, possano continuare a essere per la nostra Città presidio di legalità"
Sequestrate ami, munizioni, stupefacenti e “kit del rapinatore” Sequestrate ami, munizioni, stupefacenti e “kit del rapinatore” Rastrellamenti dei Carabinieri, dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia e Nucleo Cinofili di Modugno nelle campagne di Cerignola
Indagini procura: le dichiarazioni del Direttore Generale Vito Piazzolla Indagini procura: le dichiarazioni del Direttore Generale Vito Piazzolla Il Direttore Generale Vito Piazzolla precisa che le informazioni riguardanti la ASL Foggia sono inesatte
Pala Famila Tatarella e Pala Dileo, la denuncia di Metta Pala Famila Tatarella e Pala Dileo, la denuncia di Metta Metta: “Noi dobbiamo continuare ad usare il Pala Dileo, abilitato a 99 spettatori. Poi nessuno viene a contare quanti ne entrano realmente”
Arrestati due ladri cerignolani in trasferta a Bari Arrestati due ladri cerignolani in trasferta a Bari Arrestati a bari un 26enne ed un 44enne di Cerignola. Stavano asportando i pneumatici da una Mercedes
PSR, il coro degli agricoltori pugliesi: “Basta liti, andiamo avanti” PSR, il coro degli agricoltori pugliesi: “Basta liti, andiamo avanti” In ogni area della regione e in tutti i settori servono investimenti per invertire la rotta “Un patto del ‘buon senso’ per andare avanti con le istruttorie ed erogare i fondi”
Gare d’appalto pilotate nella sanità foggiana Gare d’appalto pilotate nella sanità foggiana Indagati Vitangelo Dattoli, Direttore degli Ospedali Riuniti di Foggia, e Vito Piazzolla, Direttore Generale della ASL Foggia
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.