Gentile e Sgarro
Gentile e Sgarro

La Gentile mette Bonito di fronte a scelte chiare, Tommaso Sgarro decide autonomamente

Gentile: ““Se davvero si ha a cuore il destino della propria città l’unica prospettiva è l’apparentamento”. Sgarro: “La mia scelta l’ho fatta. Io al ballottaggio voterò Francesco Bonito”

Non più tardi di due giorni fa Elena Gentile, mediante un post Facebook, ha affermato che "l'unità si pratica, non si predica". Unità "supplicata" a più riprese da Francesco Bonito, candidato sindaco del centrosinistra, a Tommaso Sgarro, quando Antonio Giannatempo ufficializzò la propria candidatura e dopo lo spoglio elettorale dove i cittadini di Cerignola hanno chiaramente, mediante il voto, voluto Franco Metta e Francesco Bonito al ballottaggio.

"Dagli accampamenti del secondo classificato per il ballottaggio giungono voci autorevoli secondo cui da quelle parti non avrebbero alcuna intenzione di avvalersi della opzione normativa in scadenza domenica 10 ottobre prossimo,che consente l'apparentamento con altre liste.
Vale a dire, nel caso in specie, il collegamento con le liste che fanno riferimento al candidato Sindaco Tommaso Sgarro (5817 voti, pari al 21,99% del totale) – ha scritto Elena Gentile - Il tempo però,come detto sta per scadere.
Se queste voci nelle prossime ore fossero confermate le conseguenze potrebbero essere importanti.
E molti, me compresa, sarebbero autorizzati a pensare:ma ci sono o ci fanno? Tutti, me compresa, tengono al futuro di questa città".

Parole, quelle della Gentile, volte a mettere il candidato Francesco Bonito di fronte ad una scelta chiara, limpida, cristallina, apparentarsi con Tommaso Sgarro e rinunciare a qualche consigliere comunale per dimostrando di scegliere con i fatti la strada del centrosinistra unito.

"Se davvero si ha a cuore il destino della propria città e si e' preoccupati per il suo futuro l'apparentamento e la connessa prospettiva della rinuncia alla elezione di qualche consigliere sono il minimo sindacale continua Elena Gentile - Altrimenti di quale atto d'amore nei confronti della Città si starebbe parlando?
E dai! Piuttosto che ne pensa la "corte celeste" che e' venuta in città le scorse settimane?
Lo sa che è la stessa storia del 1993? Allora?"

Se la Gentile chiede di dimostrare con i fatti la volontà di percorrere la strada del centrosinistra unito, se le righe e le parole si presentano più come una direttiva consigliata a Tommaso Sgarro, se il già europarlamentare detta una linea chiara da seguire, Tommaso Sgarro devia completamente e decide autonomamente di appoggiare il candidato Sindaco Francesco Bonito al ballottaggio contro Franco Metta.

«Abbiamo lavorato con entusiasmo e il risultato ottenuto ne è la conferma – ha spiegato Tommaso Sgarro nel corso del comizio tenuto questa mattina al Teatro Roma - Io la mia scelta l'ho fatta. Io al ballottaggio voterò Francesco Bonito. Vengo da una scuola politica in cui mi hanno insegnato che la responsabilità viene prima. Noi siamo geneticamente alternativi al mettismo. Oggi c'è una grande emergenza. Se il rischio è Metta non si può non votare Francesco Bonito».
  • Tommaso Sgarro
  • Elena Gentile
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
  • Notizie Stornara
Altri contenuti a tema
All’età di 56 anni è morto l’archeologo e politico Austacio Busto All’età di 56 anni è morto l’archeologo e politico Austacio Busto Aveva conosciuto bene Cerignola nel corso degli scavi archeologici a Torre Alemanna. Da vicesindaco di Acquaviva delle Fonti rifiutò tangenti facendo arrestare 11 persone
Covid, attualmente positivi in Puglia vicini a scendere sotto quota 2000 Covid, attualmente positivi in Puglia vicini a scendere sotto quota 2000 Dati sulle ospedalizzazioni sostanzialmente invariati
Dalessandro ringrazia FdI, Casarella replica: “Sono i soliti comunisti inguardabili” Dalessandro ringrazia FdI, Casarella replica: “Sono i soliti comunisti inguardabili” Casarella: “Sono i soliti comunisti inguardabili, il ringraziamento mira a destabilizzare l’ambiente e confondere le acque nel tentativo di anestetizzare l’opposizione si sono fatti male i conti”
Al via la domanda di rimborso dei libri di testo per l’anno scolastico 2021/2022 Al via la domanda di rimborso dei libri di testo per l’anno scolastico 2021/2022 La domanda e la relativa documentazione dovrà essere consegnata, entro e non oltre la data dell’11/11/2021
Serrature bloccate alla scuola elementare “G. Marconi” Serrature bloccate alla scuola elementare “G. Marconi” Gli alunni ed il personale scolastico sono riusciti ad entrare grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco
“Michele Cianci”, le olive bella di Cerignola raccolte sul terreno confiscato alla mafia “Michele Cianci”, le olive bella di Cerignola raccolte sul terreno confiscato alla mafia Sul bene “Michele Cianci”, gestito dalla cooperativa Altereco, sono impegnati tanti lavoratori che provengono da situazioni di disagio, alcuni dai percorsi di giustizia riparativa
Tavola rotonda "La legalità e la relazione sociale" Tavola rotonda "La legalità e la relazione sociale" Giovedì 21  ottobre alle 18.30 nella Chiesa matrice dell’Assunzione della Beata Vergine Maria di Rocchetta Sant’Antonio
Rocco Dalessandro (PD) ringrazia Tommaso Sgarro e Fratelli d’Italia Rocco Dalessandro (PD) ringrazia Tommaso Sgarro e Fratelli d’Italia Dalessandro: “Consentitemi di esprimere un ringraziamento personale agli amici del centrodestra, agli amici democratici del centrodestra”. Gianvito Casarella smentisce e chiede rettifica
© 2001-2021 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.