Teknoservice
Teknoservice
Territorio

La Teknoservice s.r.l. subentra a SIA per sei mesi

La Teknoservice s.r.l. subentra a SIA per sei mesi prorogabile fino a quando AMIU Puglia non subentri a SIA e all’impiantistica, il vero obiettivo!

Elezioni Regionali 2020
Come già annunciato nella giornata di ieri dal Commissario Prefettizio dott. Michele Albertini, dopo il ritiro di AMIU Trani dalla trattativa di subentro a SIA, in attesa che AMIU Puglia decida quali carte giocarsi, dopo la chiusura dei conti bancari di sia e il DURC non più regolare urge trovare un gestore temporaneo del servizio di raccolta e smaltimento rifiuti al fine di garantire i posti di lavoro, pulizia e ordine nei comuni del Consorzio.

Stando a quanto si apprende nelle ultime ore, il gestore temporaneo del servizio è stato individuato nella Teknoservice s.r.l. che, a pertire dal lunedì 23 Dicembre, svolgerà il servizio a Cerignola e nei comuni dei Cinque Reali Siti. Intanto pare che già nel pomeriggio la azienda piemontese stia contrattualizzando i dipendenti SIA.

La Teknoservice s.r.l. con sede a Piossasco (TO) nasce nell'anno 2004 per fornire servizi completi per trasporti e ambiente lavorando essenzialmente nel servizio di raccolta e trasporto di rifiuti urbani ed assimilabili. Già assorbì nel mese di ottobre i lavoratori SIA di San Ferdinando di Puglia. Attualmente svolge servizio presso i comuni di Altamura (BA), Bernalda (MT), Cancello ed Arnone (CE), Colobraro (MT), Frattamaggiore (NA), Ginosa (TA), Imperia, Lizzano (TA), Montalbano Jonico (MT), Mugnano di Napoli (NA), Noicattaro (BA), Palagiano (TA), Pisticci (MT), Polignano (BA), Roccaforzata (TA) e Torricella (TA).

Il servizio sarà gestito, quindi, dalla Teknoservice s.r.l. per un periodo di sei mesi prorogabile fino a quando AMIU Puglia non subentri a SIA. Stando alle voci di corridoio la partita per AMIU Puglia non si gioca tanto per la gestione del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti quanto, invece, per la gestione dell'intera impiantistica, nuova di zecca, mai utilizzata e capace di risolvere una lunga serie di problemi in Capitanata e nella Regione Puglia con introiti economici più che corposi.
  • notizie
  • Sia
  • Regione Puglia
  • Comune di Cerignola
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Coronavirus, si attende nuovo DPCM a firma del Presidente Conte Coronavirus, si attende nuovo DPCM a firma del Presidente Conte Sarà emanato un nuovo DPCM per prorogare le misure anti contagio già in vigore ed in scadenza il 14 luglio ed apportare alcuni nuovi accorgimenti
Angela Sara Ciafardoni al Festival del Libro Possibile di Polignano Angela Sara Ciafardoni al Festival del Libro Possibile di Polignano La presentazione del libro “Con tutto l’amore che so” è stata affidata a Annalisa Tatarella. Un momento ricco di cultura, passione ed emozione
Tragico incidente a Cerignola, perde la vita un uomo (classe 38) Tragico incidente a Cerignola, perde la vita un uomo (classe 38) L’incidente è avvenuto in Via Fra Daniele (zona Fornaci), le auto coinvolte sono una Mini Cooper di colore nero ed una Ford Fiesta
La Puglia  verso le elezioni. Il PSI sta con Fitto e Palmisano va col PD La Puglia verso le elezioni. Il PSI sta con Fitto e Palmisano va col PD Oltre alle candidature del sociologo Palmisano a Cerignola è stata ufficializzata la candidatura di Teresa Cicolella, resta in sospeso il nodo Elena Gentile
Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Nelle ultime 24 ore un positivo in provincia di Bari, non sono stati registrati decessi
Torremaggiore: Produzione di marijuana in appartamento serra Torremaggiore: Produzione di marijuana in appartamento serra In un appartamento coltivava marijuana, apparecchiature sofisticate per l'essicazione
Rapina al portavalori sulla Lecce – Brindisi, nel commando due cerignolani Rapina al portavalori sulla Lecce – Brindisi, nel commando due cerignolani Il gruppo armato era composto da dieci persone identificate nelle indagini dell’operazione denominata “Long Vehicle”
Coronavirus:  stato di emergenza, si ve verso la proroga al 31 dicembre Coronavirus: stato di emergenza, si ve verso la proroga al 31 dicembre A dichiararlo è il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. “Ragionevolmente ci avviamo verso la proroga dello stato di emergenza”
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.