Palazzo Fornari e Teatro Mercadante
Palazzo Fornari e Teatro Mercadante
Territorio

Le denunce del partito politico “Cerignola in azione”

Dall’immobilismo della Commissione Straordinaria all’assordante silenzio della politica. Teatro Mercadante e Palazzo Fornari ancora chiusi, ne pagano lo scotto la cultura e l’associazionismo

Cultura, sport, totale carenza di spazi dedicati ai giovani e alle associazioni del territorio, sono i temi affrontati dal partito politico "In azione", fondato da Carlo Calenda, e dal circolo "Cerignola in azione" coordinato da Pierluigi Lapollo. Dopo l'incontro del 7 dicembre con la Commissione Straordinaria , tenutosi a Palazzo di Città al quale partecipò una delegazione del circolo cerignolano ed il senatore Nunzio Angiola, il gruppo politico torna a denunciare l' immobilismo della Commissione Straordinaria incapace di riaprire le porte del teatro Mercadante e del Palazzo Fornari.

"A quasi 14 mesi dall'insediamento della Commissione Prefettizia Straordinaria a Palazzo di Città, dobbiamo constatare il totale immobilismo della stessa relativamente alla Cultura. Sono chiusi ormai da troppo tempo sia il Teatro Comunale "Mercadante" che "Palazzo Fornari", centri di grande importanza e di forte impulso per la cultura locale, l'attività e gli spazi di molte associazioni culturali cittadine – scrive a mezzo social Pierluigi Lapollo, Coordinatore cittadino del Movimento "Cerignola in azione" - La stima ed il rispetto nei confronti della Commissione Prefettizia sono assolutamente rinnovate e forti e per questo motivo sollecitiamo pubblicamente che qualcosa si muova a favore della cultura. Questa città ha bisogno di cultura come se fosse pane".

Giovani e integrazione, spazi per la socializzazione, luoghi in cui fare cultura, sport tali da permettere l'integrazione, lo scambio di idee fondamentale per creare percorsi sociali contastanti il fenomeno della criminalità.

"E' un settore a me molto caro, che conosco bene e a cui riconosco un ruolo fondamentale per lo sviluppo di una città. Parliamo sempre di giovani, di integrazione, di lotta alla criminalità, di buoni esempi, di spazi positivi...e poi lasciamo che i giovani bivacchino per strada anziché diano sfogo ai loro talenti? Mi metto nei panni delle tante associazioni locali che non sanno dove svolgere le proprie attività e che non hanno un orizzonte per programmare il prossimo futuro."

Uno dei primi atti emesso dalla Commissione Straordinaria, introdottasi a Cerignola nell'ottobre 2019, fu la chiusura del teatro Comunale "S. Mercadante" in quanto non adeguato alle normative antincendio soprattutto per la presenza del soffitto in materiale ligneo, esattamente come l'80% dei teatri italiani. Dichiara Pierluigi Lapollo:

"In tal senso vogliamo capire cosa ha fatto questa Commissione per ricercare i fondi, magari attraverso bandi europei specifici, o se ha interpellato la Sovraintendenza della Puglia per programmare gli interventi - ha concluso Lapollo – perché Cerignola non è una città di serie B e i cerignolani meritano rispetto, esattamente come tutti i cittadini italiani."

Oltre a sollevare il problema legato all'immobilismo della Commissione Straordinaria la segreteria di "Cerignola in azione" solleva anche un forte problema politico, l'assordante silenzio dei partiti politici. Piano di vivibilità provinciale, implementazione della rete ferroviaria, zona industriale, marchi di qualità, settore agricolo e agroalimentare sono le grandi tematiche che potrebbero dare una svolta positiva alla comunità cittadina ma che, purtroppo, restano solo temi da utilizzare come slogan nelle varie competizioni elettorali.

"Dove sono tutti i partiti che nelle scorse Regionali si sono spesi per trovare voti e per far promesse alla gente di Cerignola? Cerignola ha una posizione geografica invidiabile, eppure questo sembra attirare i politici solo quando si entra in campagna elettorale. Non si cita mai Cerignola quando bisogna prevedere un piano viabilità provinciale, quando bisogno implementare le rete ferroviaria, quando si parla di aree di interesse imprenditoriale e prevedere un futuro ed una sistemazione della zona industriale. Non esiste alcun ragionamento per istituire una struttura e creare un marchio di qualità per garantire la produzione agricola e agroalimentare di Cerignola".
  • Comune di Cerignola
  • Teatro Mercadante
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Capitanata
  • Palazzo Fornari
  • Commissione Prefettizia Cerignola
  • Cerignola in azione
Altri contenuti a tema
Cerignola ospita l’illustre archeologo Francesco Paolo Maulucci Cerignola ospita l’illustre archeologo Francesco Paolo Maulucci Appuntamento a Palazzo Fornari il 26 agosto
I certificati anagrafici ora si potranno fare anche in Edicola, nuovi Hub di servizi al cittadino I certificati anagrafici ora si potranno fare anche in Edicola, nuovi Hub di servizi al cittadino Dall’8 agosto ottenere un certificato sarà più semplice
Il comune di Cerignola riduce la TARI: risparmi per oltre 700mila euro. Il comune di Cerignola riduce la TARI: risparmi per oltre 700mila euro. Per l’assessore Gianfriddo “Gli effetti positivi della raccolta differenziata saranno visibili già dall’anno prossimo”
“Inseguendo il Sole”: domani a Palazzo Fornari l’incontro con Vincenzo Iaia, rinato dopo un tumore “Inseguendo il Sole”: domani a Palazzo Fornari l’incontro con Vincenzo Iaia, rinato dopo un tumore Il giovane sta percorrendo il giro del mondo a bordo della sua moto per una raccolta fondi
Si conclude il progetto "Ragazzi Sprint" dedicato al contrasto contro le discriminazioni Si conclude il progetto "Ragazzi Sprint" dedicato al contrasto contro le discriminazioni Presso il comune il convegno conclusivo
Comune di Cerignola e Caritas attivano un numero verde per i bisognosi Comune di Cerignola e Caritas attivano un numero verde per i bisognosi I più fragili potranno avere assistenza da personale specializzato
Assunzioni al comune di Cerignola, un modello da seguire Assunzioni al comune di Cerignola, un modello da seguire Il sindacato dei lavoratori pubblici esprime apprezzamento per le recenti stabilizzazioni
Comune di Cerignola, nuova organizzazione e nuovi dirigenti Comune di Cerignola, nuova organizzazione e nuovi dirigenti Cambiano i vertici dei Servizi finanziari e della Polizia Municipale
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.