La terra dei Giganti
La terra dei Giganti

"La terra dei giganti" l'opera prima di Francesco Gasbarro fa il suo esordio ad Orta Nova.

Desertificazione e invasione dell’eolico, il contesto pugliese fa cornice ad una storia di narrativa. Giovedì 13 settembre la presentazione

ORTA NOVA – Giovedì 13 settembre 2018 a partire dalle ore 18.00, presso la sala delle rimembranze del Palazzo Ex Gesuitico di Orta Nova, ci sarà la presentazione del primo libro dell'autore Francesco Gasbarro: "La Terra dei giganti". L'evento è stato inserito all'interno degli appuntamenti della Settimana della Cultura organizzata dall'Associazione Culturale L'Ortese in collaborazione con l'amministrazione comunale di Orta Nova. Lo scrittore ortese, durante la serata si confronterà con il giornalista Duilio Paiano, moderatore dell'evento, e con Francesco Grillo, relatore che approfondirà i temi emersi dalla trattazione. Presiederanno la serata anche le autorità che porteranno il loro saluto alla platea.
Il tema che accompagnerà la serata sarà relativo alla questione delle energie rinnovabili, ma in particolar modo alle pale eoliche. Infatti proprio in questi ultimi anni il tema dei "giganti del vento", come li definisce lo stesso autore, è diventato molto sensibile all'interno del contesto regionale pugliese ma particolarmente all'interno del territorio foggiano. Non è un caso che l'obiettivo di Gasbarro sia proprio quello di capire che tipo di sensazioni possano trasmettere questi enormi tralicci eolici che possono sembrare inanimati, ma che invece indirettamente riescono a interloquire con chi gli è vicino. Il tutto viene fatto attraverso racconti autobiografici in cui l'autore, in maniera curiosa e dettagliata, riesce ad evidenziare le situazioni surreali e paradossali che si possono venire a determinare. Il libro è stato pubblicato dalla casa editrice "Scatole Parlanti" di Viterbo. La copertina del testo è stata realizzata dall'artista cerignolano, Lorenzo Tomacelli.
Al termine della presentazione del libro, intorno alle 19.30, ci sarà la premiazione degli esercenti locali con oltre 50 anni di attività; e alle 21.00 ci sarà la presentazione del "Punto carità" a cura della Misericordia di Orta Nova.
Siete tutti invitati a partecipare.

SINOSSI
Le pale eoliche sono i giganti, tutt'altro che dormienti, che da alcuni anni fanno parte del paesaggio della Puglia. Qualcuno l'ha definita una "invasione" ma, tra favorevoli e contrari, loro continuano ancora a svettare, piantate in un terreno dalle origini antiche. Il protagonista di questo particolare romanzo fa ruotare il piano narrativo attorno a queste installazioni, ripercorrendo i fili che legano il progresso con la perdita delle radici, ma tentando anche di "umanizzare" una delle pale eoliche, rendendola una confidente dei suoi pensieri. Non mancano cenni ai dati, alle perplessità e alle prospettive legate all'energia rinnovabile, con le pale che rappresentano uno spaccato dei vizi e delle virtù del Paese. L'opera è arricchita da alcuni racconti dove, con lucidità, si evidenziano latiassurdi dei nostri tempi, spingendosi al punto in cui il surreale prende il sopravvento.

BIO AUTORE
Francesco Gasbarro è nato a Foggia nel 1992. Si è laureato in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università degli Studi di Parma con una tesi sperimentale sulla comunicazione politica e i nuovi media. Cresciuto nel sindacato studentesco, ha collaborato con testate di informazione locale come "L'Ortese", "Il Mattino di Foggia" e il quotidiano "L'Attacco". È fondatore della testata giornalistica "Il Megafono dei Cinque Reali Siti", portale di informazione locale di cui è anche editore e redattore.
    © 2001-2018 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
    CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.