Immagine maltempo
Immagine maltempo

Maltempo: Distrutti vigneti, serre, produzioni azzerate

In poche ore 7 grandinate in Puglia. Oltre 2 miliardi di danni in dieci anni

A poche ore dalla grandinata di ieri, 10 Luglio, si fa la conta dei danni in Puglia. Situazione sconcertante e danni di miliardi. Così la Coldiretti Puglia comunica.

Sono state 7 le grandinate con chicchi grandi come palle da biliardo nelle ultime ore in Puglia che, associate a trombe d'aria e nubifragi, hanno lasciato al loro passaggio uno scenario desolante.

E' il bilancio di Coldiretti Puglia, all'indomani dell'ennesima straordinaria ondata di maltempo che in pochi attimi ha sradicato ulivi e alberi a Brindisi, Mesagne, Carovigno, Francavilla, San Michele Salentino, Latiano, Oria, Lizzano, distrutti tendoni di uva da tavola e serre di ortaggi e canapa in provincia di Bari da Bitonto a Casamassima e a Taranto a Castellaneta e Ginosa.

E' evidente – aggiunge Coldiretti Puglia - la tendenza alla tropicalizzazione con una più elevata frequenza di manifestazioni violente, grandine di maggiore dimensione, sfasamenti stagionali, precipitazioni brevi ed intense ed il rapido passaggio dal sole al maltempo, con sbalzi termici significativi che compromettono le coltivazioni nei campi con costi per oltre 2 miliardi di euro in un decennio, tra perdite della produzione agricola regionale e danni alle strutture e alle infrastrutture nelle campagne.
  • maltempo
  • notizie
  • Notizie Puglia
Altri contenuti a tema
Norme antiviolenza su donne e bambini, pene più severe Norme antiviolenza su donne e bambini, pene più severe Risposta concreta alla reale emergenza del Paese. Pene più severe, introdotto nuovo reato di lesioni permanenti al volto, lo dichiara Carla Giuliano M5S
Nessuna colpa e tanto dolore per i genitori dei 6 bambini investiti Nessuna colpa e tanto dolore per i genitori dei 6 bambini investiti Ogni genitore si era accertato che il proprio “bambino” fosse entrato allo Sporting Club e solo dopo l’ingresso ogni genitore è tornato in città
Rapinato TIR pieno di sigarette, sequestrato conducente Rapinato TIR pieno di sigarette, sequestrato conducente Accade sulla S.S. 655, l’autista è stato sequestrato, poi rilasciato nell’agro di Orta Nova. Il TIR ritrovato quasi sulla S.P. 85 fra Ruvo e Bisceglie
Strage ferroviaria, oggi a Roma per manifestare Strage ferroviaria, oggi a Roma per manifestare Tre anni di sfilate istituzionali, promesse fatte ma le 23 vittime del disastro ferroviario Andria – Corato sono cadute nel dimenticatoio
Bullismo a Candela, segnalati i minori responsabili Bullismo a Candela, segnalati i minori responsabili Identificati e segnalati all’autorità competente i minori responsabili di una pesante prepotenza nei confronti di un loro coetaneo
Codice della Strada, la modifica si discute alla Camera Codice della Strada, la modifica si discute alla Camera Le modifiche mirano ad una mobilità più sicura, moderna e sostenibile
Incidente di Via Tiro a segno, ultimi aggiornamenti Incidente di Via Tiro a segno, ultimi aggiornamenti Rilevata la presenza di un’altra autovettura sul luogo dell’incidente
Ragazzini investiti in Via Tiro a segno, aggiornamenti Ragazzini investiti in Via Tiro a segno, aggiornamenti Il 25enne conduttore della Fiat Punto è negativo ai test di droga e alcool, le ipotesi e le condizioni dei ragazzini ricoverati
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.