Julian Assange
Julian Assange
Attualità

Mozione in Consiglio Comunale: il Gruppo 5Stelle Cerignola propone cittadinanza onoraria per Julian Assange

Il giornalista rischia fino a 175 anni di carcere, dal 2019 è rinchiuso in un carcere di massima sicurezza britannico

La vicenda di Julian Assange ha fatto il giro del mondo, diventando l'emblema del paradosso della libertà di stampa nei Paesi occidentali. Per lui, da tempo, si stanno mobilitando organizzazioni internazionali, gruppi politici e giornalisti, ma anche cittadini italiani e di altri paesi europei.

Il gruppo territoriale 5 Stelle di Cerignola, nel corso della seduta del Consiglio Comunale del 10 Aprile, intende sollecitare il Sindaco e la Giunta ad un confronto aperto sulla vicenda, e sulla necessità di realizzare una campagna di sensibilizzazione che, partendo dalla storia di Assange, possa abbracciare il delicato tema della libertà di informazione e dei diritti umani.

La mozione presentata in Consiglio Comunale, una volta approvata, va trasmessa al Ministero degli Affari Esteri, affinchè si intraprendano azioni in aderenza alle vigenti convenzioni internazionali, ed in particolare alla Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali.

Il gruppo 5Stelle propone di realizzare una campagna di sensibilizzazione in materia di libertà di stampa e di espressione, invitando giornalisti e coinvolgendo giovani, scuole e associazioni.
Inoltre i membri del gruppo 5Stelle locale chiede che venga conferita la Cittadinanza Onoraria della Città di Cerignola a Julian Assange, in riconoscimento del suo coraggio personale e professionale.

La vicenda di J. Assange

Il giornalista e attivista australiano, cofondatore e caporedattore di "WikiLeaks", proprio attraverso tale piattaforma-nel 2010- ha rivelato l'esistenza di documenti secretati degli Stati Uniti d'America che testimoniano torture e crimini di guerra.

La complessa e per molti aspetti assurda vicenda giudiziaria che ha coinvolto Assange ha avuto inizio in Svezia, dove nel 2010 è stato indagato per violenza sessuale. Il processo è stato archiviato per mancanza di prove a suo carico.

Rifugiatosi per sette anni presso l'ambasciata ecuadoriana a Londra, dal 2019 il giornalista è rinchiuso a Belmarsh, nel carcere di massima sicurezza britannico, in attesa della pronuncia definitiva circa l'estradizione richiesta dal Governo USA.

In America Assange rischia fino a 175 anni di carcere, essendo accusato di 18 reati contestati sulla base delle disposizioni contenute nell' Espionage Act del 1917.

Qual è la "colpa" che viene imputata ad Assange? Aver svolto il suo lavoro ed aver pubblicato documenti che certificano gravi crimini contro l'umanità.

Per aver raccontato la verità (ciò che ogni giornalista dovrebbe fare) Assange vive da circa 13 anni in uno stato di continue persecuzioni e vessazioni fisiche e psicologiche.

Se venisse confermata, l'estradizione di Julian Assange preoccupa per le fragilissime condizioni psicofisiche in cui versa. Inoltre il regime carcerario così lungo previsto dal Governo USA non rispetterebbe il principio di proporzionalità rispetto alla condotta che si andrebbe a punire.
  • Movimento Cinque Stelle
Altri contenuti a tema
M5S Cerignola: un commento sul risultato elettorale M5S Cerignola: un commento sul risultato elettorale Il comunicato è a cura dell’attivista Vincenzo Sforza
Retata in villa comunale, gli attivisti M5Stelle Cerignola rispondono a Gianvito Casarella Retata in villa comunale, gli attivisti M5Stelle Cerignola rispondono a Gianvito Casarella Il gruppo territoriale 5Stelle sottolinea la necessità di garantire la sicurezza nei luoghi pubblici
Il gruppo territoriale M5Stelle di Cerignola presente all’assemblea regionale del Movimento Il gruppo territoriale M5Stelle di Cerignola presente all’assemblea regionale del Movimento L’incontro si è tenuto al Palacarbonara di Bari
Movimento 5 Stelle Cerignola: “Proseguiremo l’impegno contro la corruzione e per la legalità” Movimento 5 Stelle Cerignola: “Proseguiremo l’impegno contro la corruzione e per la legalità” Il comunicato del gruppo locale circa le dimissioni del consigliere comunale Capolongo
Movimento 5 Stelle Cerignola: un comunicato in risposta a Fratelli d’Italia Movimento 5 Stelle Cerignola: un comunicato in risposta a Fratelli d’Italia In un recente articolo il gruppo locale aveva messo in discussione il contributo dei 5 Stelle per la città
Il Movimento 5 Stelle Cerignola in piazza per sensibilizzare sul tema dell’energia Il Movimento 5 Stelle Cerignola in piazza per sensibilizzare sul tema dell’energia L’argomento è di primaria importanza per il futuro del nostro Paese e dell’Europa
La reazione della politica: il Movimento Cinque Stelle di Cerignola chiede sicurezza per i commercianti La reazione della politica: il Movimento Cinque Stelle di Cerignola chiede sicurezza per i commercianti Il gruppo locale sollecita un maggior dispiego di risorse umane e mezzi per uscire dall’emergenza
Consegnati ai bambini ricoverati i giocattoli raccolti dal Gruppo Territoriale di Cerignola del Movimento 5 Stelle Consegnati ai bambini ricoverati i giocattoli raccolti dal Gruppo Territoriale di Cerignola del Movimento 5 Stelle Gli attivisti 5S si sono recati all’Ospedale Tatarella con l’europarlamentare e coordinatore provinciale Mario Furore
© 2001-2024 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.