Nicola Netti
Nicola Netti

Nicola Netti, consigliere comunale FDI Cerignola: “Depositata un’interrogazione riguardante Via San Leonardo”

Una rissa tra abitanti della zona aveva riaperto la questione sicurezza nel quartiere del centro storico

E' trascorso un po' di tempo da quando una rissa per poco sfociata in tragedia in Via San Leonardo aveva allertato i residenti, spingendoli a chiedere per l'ennesima volta un intervento decisivo da parte delle istituzioni.

A quanto pare, la situazione in quella strada (che poi è il Corso Vecchio di Cerignola, dove un tempo si svolgeva la maggior parte delle attività cittadine, ora considerata una strada cardine del centro storico), nonostante le sollecitazioni dei residenti, non mostra segni di cambiamento.

Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia, Nicola Netti, ha depositato un'interrogazione proprio su Via San Leonardo. Qui alcuni residenti rumeni, spesso ubriachi e in vene di attaccare briga, costringono gli altri abitanti della zona a barricarsi letteralmente in casa. Netti ha dichiarato: "E' intollerabile che ciò avvenga nel completo silenzio delle istituzioni"

"Ho chiesto al sindaco ed all'assessore alla Sicurezza di conoscere quali siano i provvedimenti che questa amministrazione intende adottare sulla questione esposta", ha spiegato il consigliere FDI. In particolare, Netti chiede risposte circostanziate ed incisive su interventi che possano assicurare sicurezza e tutela della incolumità fisica dei residenti, senza dimenticare "le condizioni igienico sanitarie di alcune abitazioni", che vanno tenute sotto controllo.

Su segnalazioni dei residenti, infatti, è stato riscontrata nella zona l'abitudine di affittare piano terra del tutto privi di condizioni igieniche ad intere famiglie e gruppi di persone, che quindi vi abitano in condizioni assolutamente precarie.

"Quello che è accaduto sin qui è inaccettabile e va evitato. Abbiamo il dovere di prevenire danni gravi e irreparabili, nell'interesse di chi non chiede altro che vivere in condizioni dignitose in quella strada", conclude.

Le dichiarazioni di Netti sono precise e come tali richiedono risposte altrettanto precise e circostanziate: in ballo ci sono la sicurezza e il sacrosanto diritto alla tranquillità dei residenti di un quartiere che reclama e merita dignità e attenzione.
  • Via Corso Vecchio
Altri contenuti a tema
Cerignola, Via San Leonardo: dopo l’ennesima rissa familiare, i residenti chiedono di essere ascoltati Cerignola, Via San Leonardo: dopo l’ennesima rissa familiare, i residenti chiedono di essere ascoltati Risse e liti violente sono all'ordine del giorno in una zona di Cerignola diventata ormai "calda"
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.