Operai durante la raccolta di olive. <span>Foto Vito Monopoli</span>
Operai durante la raccolta di olive. Foto Vito Monopoli

Obbligo vaccinale, in agricoltura tocca a 34mila braccianti

Più di un terzo dei lavoratori dovrà vaccinarsi

Con la decisione del governo di imporre l'obbligo vaccinale agli over 50, in agricoltura sono 34mila i lavoratori agricoli con più di 50 anni interessati dalla misura, più di un terzo del totale dei 101.000 lavoratori dipendenti impegnati nelle campagne per garantire le forniture alimentari dei cittadini.

È quanto emerge dall'analisi della Coldiretti Puglia. C'è da considerare però che in agricoltura il 29% del totale delle giornate di lavoro necessarie al settore vede impegnati stranieri provenienti anche da Paesi dove vengono utilizzati sieri come il vaccino russo Sputnik russo o i cinesi Sinovac e Sinopharm, che non sono riconosciuti in Italia con il rischio concreto della perdita dei raccolti.

Con la piena ripresa delle attività agricole è facile dunque prevedere l'accentuarsi della mancanza di lavoratori necessari nelle campagne per garantire l'approvvigionamento alimentare della popolazione in un momento in cui con la pandemia da Covid – continua la Coldiretti – si è aperto uno scenario di incertezza, accaparramenti e speculazioni che spinge la corsa dei singoli Stati ai beni essenziali come l'energia e il cibo.
  • Agricoltura
  • Vaccino
  • Vaccinazione anti Covid
Altri contenuti a tema
La Capitanata “granaio” d’Italia: le prospettive emerse nel Durum Days 2022 La Capitanata “granaio” d’Italia: le prospettive emerse nel Durum Days 2022 Tra condizioni meteo avverse e situazione internazionale la campagna agricola del grano presenta qualche criticità
Maltempo, Coldiretti Puglia: grandinata killer sul Foggiano, danni all’agricoltura Maltempo, Coldiretti Puglia: grandinata killer sul Foggiano, danni all’agricoltura Nella giornata di ieri una grandinata improvvisa ha colpito le campagne del Foggiano
Covid e vaccini, Piazzolla invita a non sottovalutare il pericolo contagio Covid e vaccini, Piazzolla invita a non sottovalutare il pericolo contagio Il direttore della Asl Foggia lancia un appello a chi non si è ancora vaccinato
Ghetti di braccianti, dalla regione otto milioni a Cerignola per la riqualificazione Ghetti di braccianti, dalla regione otto milioni a Cerignola per la riqualificazione Alla provincia di Foggia 100 milioni destinati dal Pnrr
Matteo Valentino nuovo presidente regionale di ANP CIA Puglia Matteo Valentino nuovo presidente regionale di ANP CIA Puglia L'ex sindaco di Cerignola prende il posto di Franco Tinelli
Riapre a Cerignola il centro vaccinale di viale Di Vittorio Riapre a Cerignola il centro vaccinale di viale Di Vittorio Con la nuova fase della pandemia la ASL riorganizza i punti vaccinali
Caro energia, in arrivo aiuti economici agli agricoltori pugliesi Caro energia, in arrivo aiuti economici agli agricoltori pugliesi Firmato il decreto sul Parco Agrisolare. In Puglia agevolazioni fino al cinquanta per cento
Coldiretti Puglia firma un accordo per sviluppare l'agricoltura di precisione Coldiretti Puglia firma un accordo per sviluppare l'agricoltura di precisione Le emergenze climatiche e sociali spingono a ripensare il lavoro nei campi
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.