Manifestazione il Geometra Sognante
Manifestazione il Geometra Sognante

Orta Nova: dal 1 al 3 Settembre torna l’evento “il Geometra Sognante”

Musica, animazione e street food nel cuore della cittadina ortese.

Quarta edizione dell'evento culturale "Il Geometra Sognante": tre giorni di musica ed eventi, organizzati dall'Associazione MAO FM 19.77, per ricordare Maurizio Ferrandina, un grande protagonista nel mondo della musica nel territorio dei Reali Siti, scomparso nel 2018.

Teatro dell'evento la Villa Comunale Federico II di Orta Nova.

Ben 2 i palchi che saranno allestiti per dare spazio alla Musica. Un programma ricco e generoso, per onorare la memoria di chi per primo ha creduto nel progetto, senza poi poterlo vedere crescere.

Il 1 settembre sarà la volta dell'esibizione delle Band emergenti per il primo contest MAO – CARICONE, con una giuria di qualità chiamata a scegliere la miglior band.

Il 2 settembre ancora musica dal vivo con Harlem Blues Band che assieme a Jane Jeresa, cantante e autrice gospel/soul, e blues di origini Africane, eseguirà dal vivo classici del blues e della musica soul.

E in fine, il 3 settembre, in un crescendo di energia, l'esibizione dei Vega '80, con musica degli anni '80-'90.

Un secondo palco ospiterà il Dj Set a cura di Beppe Martire e Antonio Di Pierro, oltre a molteplici spettacoli e con la presenza di artisti di strada. Ed ancora Street Food e area giochi per i bambini.

"Tutto questo con lo spirito che Maurizio ha sempre avuto- commenta uno degli organizzatori- vivere una passione condividendone la gioia e l'entusiasmo che la musica sa trasmettere. Lo spirito è sempre quello originario, amici che si ritrovano a lavorare duramente per regalare a Maurizio un evento che lo ricordi nel modo che merita. Lo scorso maggio abbiamo inaugurato la sede dell'Associazione, rendendola funzionale alle attività associative e ripristinando la sala prove di Maurizio, che diventerà uno strumento per i nostri progetti di inclusione sociale attraverso la musica".

Un grande impegno da parte dell'Associazione MAO FM 19.77 che tra gli obiettivi statutari ha proprio "la promozione della cultura della musica live, la promozione di giovani musicisti locali per creare un nuovo movimento locale che valorizzi la musica come strumento di autorealizzazione e nuova socialità". Con la volontà di contribuire a rendere Orta Nova e i 5 Reali Siti posti più vivibili di quanto, purtroppo, non lo siano pienamente" - come dichiarato dagli stessi organizzatori.


  • Orta Nova
Altri contenuti a tema
Comune di Orta Nova a rischio scioglimento per  mafia: insediata la Commissione Comune di Orta Nova a rischio scioglimento per mafia: insediata la Commissione I Commissari svolgeranno indagini e accessi agli atti per tre mesi, prorogabili ad altri tre
Omicidio Gaeta, fermato un giovane della zona Omicidio Gaeta, fermato un giovane della zona Il sospettato si è consegnato ai carabinieri
Ventenne ucciso nella notte a Orta Nova Ventenne ucciso nella notte a Orta Nova Il ragazzo è stato probabilmente vittima di un regolamento di conti
Orta Nova: Arisa ospite musicale della festa patronale 2022 il 14 Giugno prossimo Orta Nova: Arisa ospite musicale della festa patronale 2022 il 14 Giugno prossimo L’artista si esibirà nell’ambito dei festeggiamenti ortesi in onore di Sant’Antonio da Padova
Ad Orta Nova parte la costruzione della Casa della Misericordia Ad Orta Nova parte la costruzione della Casa della Misericordia L'opera è stata finanziata anche grazie alla raccolta fondi tra i cittadini
Apre il centro antiviolenza di Orta Nova Apre il centro antiviolenza di Orta Nova Lunedì 4 ottobre, alle ore 17.00, presso l’ufficio Welfare ubicato nella sede municipale che affaccia su largo ex Gesuitico sarà inaugurato il centro antiviolenza “Titina Cioffi”
Sequestrati beni per oltre 800.000 euro ad azienda di Orta Nova Sequestrati beni per oltre 800.000 euro ad azienda di Orta Nova Gravi reati fiscali nel settore del commercio di carburanti
Incidente sul lavoro a Orta Nova, un morto Incidente sul lavoro a Orta Nova, un morto Perde la vita un operaio di 61 anni impegnato in lavori edili presso il cimitero di Orta Nova
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.