Bambino che piange
Bambino che piange
Cronaca

Padre e zia maltrattavano un bambino epilettico

Un bambino epilettico maltrattato dal padre e dalla zia di nazionalità macedone. Episodi di inaudita violenza

Dopo appurate indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Foggia su maltrattamenti e violenze subiti ripetutamente da un bambino affetto da epilessia, gli agenti della Squadra mobile di Foggia hanno eseguito ordinanza applicativa del divieto di avvicinamento emessa da GIP presso il Tribunale di Foggia.

L'ordinanza in oggetto è stata emessa nei confronti di un uomo, classe 88, e di una donna, classe 92, di nazionalità macedone, rispettivamente padre e zia del bambino.

I due avevano sottoposto il bambino ad una vita fatta di stenti, di violenze ripetute e continue tali da indurlo ad uno stato di prostrazione psicologica. Il tutto emerge dall'attività di investigazione messa in atto dalla Squadra Mobile con una puntuale e dettagliata ricostruzione dei fatti.

Violenza inaudita nei confronti del bambino, affetto da epilessia, al quale il padre e la zia negavano perfino le cure mediche, la cura e la pulizia personale. Maltrattamenti e violenza fisica, aggressioni brutali come quella registrata nel Gennaio del 2019 in cui il minore fu picchiato con una spranga metallica con conseguente frattura della rotula del ginocchio sinistro e dell'avambraccio destro.
  • violenza
  • Foggia
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Cocaina negli slip, arrestato un canosino a Cerignola Cocaina negli slip, arrestato un canosino a Cerignola Negli slip indossati si rinvenivano due involucri in cellophane contenenti 16 grammi di cocaina
Rinvenute auto rubate, un arresto a Cerignola Rinvenute auto rubate, un arresto a Cerignola Si costituisce in Commissariato ammettendo formalmente la sua responsabilità in merito al furto delle autovetture
Arrestato un senegalese per resistenza e oltraggio Arrestato un senegalese per resistenza e oltraggio Dopo un inseguimento è stato bloccato dagli agenti di Polizia. L'uomo opponeva resistenza contro l'agente, colpendolo con pugni e calci
Emozioni “dentro” con Fausto Leali Emozioni “dentro” con Fausto Leali Un pomeriggio di arte e musica nel carcere di Foggia
Decosmo candidato Sindaco,  Dilernia spiega i perché Decosmo candidato Sindaco, Dilernia spiega i perché Claudio Dilernia, Coordinatore della Federazione "Insieme per Cerignola", spiega perché Francesco Decosmo è il miglior candidato Sindaco per Cerignola
Arrestata 43enne cerignolana, pagava con banconote false Arrestata 43enne cerignolana, pagava con banconote false Originaria di Cerignola ma residente a Pavia arrestata in flagranza a candela, pagava con banconote false
Olio, prezzi troppo bassi su scaffali Olio, prezzi troppo bassi su scaffali Coldiretti Puglia: domani, 22 Novembre, incontro il con sottosegretario alle Politiche Agricole
Omaggio a Cosimo Dilaurenzo Omaggio a Cosimo Dilaurenzo Nove contributi di cultori di storia locale in un omaggio all’amico e allo studioso nel primo anniversario della scomparsa
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.