FieraLibro
FieraLibro

Partita l'edizione numero VIII della Fiera del Libro

Tra gli ospiti della prima giornata, il giudice Franco Roberti e il conduttore Osvaldo Bevilacqua

Formula vincente non si cambia. E' iniziata ieri, sulla scia delle precedenti, l'ottava edizione della Fiera del Libro, la tre giorni culturale organizzata dall'associazione OltreBabele. Come da copione, la cornice della manifestazione è quella delle Officine Fornari. Da diversi anni uno degli eventi più attesi a Cerignola, vede in Rossella Bruno, presidente di OltreBabele, la sua figura chiave.

Mentre nella mattinata alcune scuole hanno effettuato visite e laboratori, nel pomeriggio, dopo i saluti istituzionali, si è assistito alla presentazione del libro del giudice Franco Roberti, dal titolo "Il contrario della paura. Perché terrorismo islamico e mafia possono essere sconfitti", edito da Mondadori. Un invito a lottare, a non aver paura di due delle più grandi piaghe della nostra società: il terrorismo islamico e la criminalità organizzata. Roberti è Procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo e ha maturato l'idea di scrivere questo libro a seguito degli attentati terroristici di Parigi del novembre 2015. "Solo conoscendo la verità sui meccanismi che regolano il fenomeno terroristico e quello mafioso", afferma il giudice, "sarà possibile agire sulle cause che permettono a queste due forze oscure di farsi spazio, generando paura e violenza. Una paura che, tuttavia, non può e non deve farci soccombere". Al termine del dibattito, Roberti ha ricevuto, per il suo impegno indirizzato alla lotta contro la mafia, il premio "La città che volta pagina".

In serata, l'intervento del noto conduttore di Sereno Variabile (storica trasmissione della Rai), Osvaldo Bevilacqua, con la presentazione del libro "Antiche strade d'Italia. In cammino tra borghi, sapori e tradizioni". Si tratta di un vero e proprio viaggio alla scoperta di quei luoghi che hanno rappresentato vie di comunicazione fondamentali per i popoli antichi e che oggi rappresentano itinerari da riscoprire, coniugando le tradizioni e i sapori del territorio.

Si prosegue oggi con la seconda giornata: molto attesi i giornalisti Francesco Giorgino e Marco Travaglio, con quest'ultimo che presenterà il libro "Post verità e post giornalismo".
  • Cerignola
  • Cultura
  • Fiera del Libro
Altri contenuti a tema
Incidente sulla SS 16, un morto ed un ferito Incidente sulla SS 16, un morto ed un ferito L’incidente tra un mezzo pesante e un’auto si è verificato all’altezza dell’Hotel Novelli
Poste italiane: in servizio tre motocicli Poste italiane: in servizio tre motocicli La mobilità è sempre più sostenibile a Cerignola. Maggiore attenzione all’ambiente con i nuovi motocicli dotati di un baule maggiorato di 90 litri
Tre mesi di Commissione Prefettizia, occupazione suoli pubblici Tre mesi di Commissione Prefettizia, occupazione suoli pubblici Concessione di occupazione permanente di suolo pubblico al bar OMISSIS. Nessuna azione da parte della Commissione Prefettizia, concessione in piena norma
Nelle sale ricevimenti non si celebrano più matrimoni civili Nelle sale ricevimenti non si celebrano più matrimoni civili A deciderlo è la Commissione Prefettizia. Si celebreranno, pagando, all’ Ufficio Stato Civile, Sala Consiliare, Sala Convegni, Sala Mascagni e Torre Alemanna
Premio Letterario 'Nicola Zingarelli', nuovi partner Premio Letterario 'Nicola Zingarelli', nuovi partner Il Premio Letterario Nazionale 'Nicola Zingarelli', dal tema 'Parole per tutti”, si arricchisce della collaborazione dell'ass. 'L'Oceano nell'Anima'
D.A.Spo per cinque tifosi dell’Audace Cerignola D.A.Spo per cinque tifosi dell’Audace Cerignola Le indagini condotte dal Commissariato di Polizia di Cerignola hanno portato all’individuazione ed identificazione dei cinque responsabili
Cerignolani e andriesi nella vasta operazione antidroga Cerignolani e andriesi nella vasta operazione antidroga 20 arresti in flagranza di reato, sequestrati 440 Kg di cocaina, eroina, hashish, marijuana. L’organizzazione criminale operava in diverse regioni del sud
Quale futuro per la struttura comunale ex ITIS? Quale futuro per la struttura comunale ex ITIS? 44 alloggi popolari o classi di Istituti scolastici di gestione provinciale? E il finanziamento regionale di circa 3 milioni di euro che fine farà?
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.