Ospedale Tatarella
Ospedale Tatarella

PD Cerignola: Riaprire il Tatarella alle prestazioni non urgenti

La segretaria del PD, Sabina Ditommaso: “riaprire il Tatarella alle prestazioni non urgenti, tamponi al personale sanitario”

"Grazie all'efficace campagna di prevenzione messa in atto dal Governo nazionale e dal Governo regionale, i contagi si sono ridotti, ma permane un concreto rischio di contaminazione all'interno delle strutture sanitarie a causa delle possibili positività di soggetti asintomatici. È tuttavia fondamentale garantire le attività di diagnostica e di prevenzione per tutti i soggetti con patologie croniche che, in questi due mesi, non hanno potuto effettuare le necessarie cure a causa del lockdown". Queste sono le parole per la richiesta rivolta al Direttore Generale dell'ASL Foggia, Vito Piazzolla, per la riapertura delle prestazioni sanitarie non urgenti del Presidio Ospedaliero Tatarella da parte della Segretaria del Partito Democratico di Cerignola, Sabina Ditommaso.

"Da rilevazioni compiute, esistono le condizioni di sicurezza che consentono la possibile riapertura del Presidio Ospedaliero G. Tatarella alle prestazioni non urgenti già da lunedì 25 maggio, fermi restando l'utilizzo dei Dispositivi di Protezione Individuale per tutti gli operatori sanitari e il pieno rispetto della normativa nazionale in merito al distanziamento sociale".

"L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha preso atto che, per ridurre il rischio di contagio, occorre aumentare il numero dei test in quanto la possibilità che vi siano numerosi positivi non sintomatici o paucisintomatici in grado di contagiare risulta essere sempre concreta. Per questo motivo, il Partito Democratico di Cerignola ha rivolto un pressante appello al Direttore Generale della ASL di Foggia, il dottor Vito Piazzolla, affinché il personale sanitario tutto, a cominciare da quello in servizio nei reparti più a rischio, venga sottoposto a test diagnostici e/o tampone nasofaringeo, in quanto è risaputo che gli operatori sanitari possano costituire il maggior veicolo di infezione se non individuati ed isolati per tempo".

"Si tratta di una richiesta dettata dal desiderio di tutelare la collettività. La guerra al Coronavirus è destinata a durare ancora a lungo e siamo certi che il dottor Piazzolla risponderà in maniera celere così da consentire al personale sanitario di lavorare e ai pazienti di accedere alle cure nella massima sicurezza", conclude Ditommaso.
  • Pd
  • notizie
  • Ospedale Giuseppe Tatarella Cerignola
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
  • Sabina Ditommaso
  • Notizie Stornara
Altri contenuti a tema
Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Nelle ultime 24 ore solo 4 positivi. Nella nostra provincia non si è registrato alcun caso di positività, 5 i decessi, di cui 1 nella nostra provincia
Ricercato in tutta Europa, arrestato dai carabinieri di Candela Ricercato in tutta Europa, arrestato dai carabinieri di Candela Il 39enne è stato condotto presso la Compagnia Carabinieri di Cerignola. Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato associato alla casa circondariale di Foggia
L’Ospedale di Cerignola è ancora inaccessibile L’Ospedale di Cerignola è ancora inaccessibile Ancora una volta Elena Gentile (PD) denuncia l’immobilismo della ASL FG e, indirettamente, la sezione locale del PD
Pallavolo Cerignola, Vanessa Nuovo: «Saremmo arrivate lontano, quest'anno si era creato un gruppo importante» Pallavolo Cerignola, Vanessa Nuovo: «Saremmo arrivate lontano, quest'anno si era creato un gruppo importante» «Al momento sicuramente è difficile poter parlare di futuro, è tutto molto incerto. Sicuramente mi farebbe molto piacere restare fucsia»
Sanificazione in zona industriale, ecco perché non si fece Sanificazione in zona industriale, ecco perché non si fece A dichiararlo è Claudio Dilernia, coordinatore della Federazione Civica ”Insieme per Cerignola” e organizzatore dell’intervento di sanificazione
Reati in agricoltura, la proposta della CIA Puglia: Reati in agricoltura, la proposta della CIA Puglia: CIA: "In tutte le province tavoli istituzionali tematici territoriali". Proposta accolta nell'odierna Conferenza regionale delle autorità di pubblica sicurezza
Premio in busta paga ai medici del Covid -19 Premio in busta paga ai medici del Covid -19 A riconoscere il premio è la regione Puglia. Il contributo va da un minimo di 200 euro ad un massimo di 1200 euro lordi in base ai turni effettuati
La Regione Puglia cerca mascherine e pubblica il bando rivolto alle aziende La Regione Puglia cerca mascherine e pubblica il bando rivolto alle aziende L' avviso è finalizzato a una indagine di mercato e non costituisce proposta contrattuale, non vincolando l'amministrazione
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.