Maratona
Maratona
Territorio

“Perché è normale essere speciali”, conferenza stampa di presentazione

La 4^ edizione sarà presentata in conferenza stampa martedì 24 settembre alle ore 17.00 nella Sala della Ruota di Palazzo Dogana a Foggia

La 4^ edizione di "Perché è normale essere speciali" sarà presentata in conferenza stampa martedì 24 settembre alle ore 17.00 nella Sala della Ruota di Palazzo Dogana a Foggia.

L'evento – organizzata da Staffiero in collaborazione con la Misericordia e la Pro Loco di Orta Nova, con il patrocinio della Provincia di Foggia e dei Comuni di Orta Nova e Stornarella, CIP Puglia e AICS Foggia e con il supporto dei partner Kivi e Olmedo (specializzati nella trasformazione di veicoli ad uso privato e collettivo per il trasporto di persone con disabilità) – mira a superare le barriere culturali ed ideologiche attraverso lo sport paralimpico e il divertimento.

Alla conferenza interverranno il presidente del Comitato Italiano Paralimpico Puglia Giuseppe Pinto, il Sindaco di Orta Nova Domenico Lasorsa, l'assessore del Comune di Foggia con delega alle Attività Economiche e presidente del Centro Universitario Sportivo – Cus Foggia Claudio Amorese, l'assessore alle Politiche Sociali del Comune di Orta Nova Dora Pelullo, l'ideatore della manifestazione Nicola Staffiero e il responsabile comunicazione dell'evento Francesco Gasbarro.

Saranno illustrate le novità e il programma della quarta edizione dell'evento, dedicato all'inclusione delle persone con disabilità e alla promozione dello sport, che si svolgerà domenica 29 settembre dalle 9.30 alle 13.00 nella Villa Comunale di Orta Nova.

Protagonisti della giornata saranno i ragazzi con disabilità che potranno divertirsi e avvicinarsi alle diverse attività sportive – tra cui gare di velocità, lancio del Vortex, triangolare di calcetto – e tutti i "normodotati" che vorranno cimentarsi con le più svariate discipline paralimpiche per capire quanto è difficile eccellere in queste specialità.

Una delle novità di questa 4^ edizione sarà l'amichevole di calcetto ciechi che vedrà in campo le squadre di Bari e Lecce. Tutto il resto sarà raccontato in conferenza stampa.
1 fotoLocandina "Perchè è normale essere speciali"
perch normale conferenza x
  • Orta Nova
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Sciolto per mafia il Comune di Manfredonia Sciolto per mafia il Comune di Manfredonia Lo decide il Consiglio dei Ministri nella riunione odierna
Oggi il Comune di Manfredonia sarà sciolto per mafia? Oggi il Comune di Manfredonia sarà sciolto per mafia? Oggi a Palazzo Chigi si riunisce il Consiglio dei Ministri nella convocazione n.9. Nella tarda serata sapremo l’esito
Assalto al camion carico di sigarette Assalto al camion carico di sigarette Avviene sulla A14 nel tratto tra il casello di Cerignola e quello di Canosa di Puglia. Il commando ha sparato un colpo di arma da fuoco
Commissari Prefettizi, ecco chi sono Commissari Prefettizi, ecco chi sono Incarichi, carriere, curriculum dei Commissari Prefettizi nominati per la provvisoria amministrazione di Cerignola
Il vaso di Pandora, le svariate distinte responsabilità Il vaso di Pandora, le svariate distinte responsabilità Michele Marino (Consorzio Pro Ofanto): Questo è il “Vaso di Pandora” scoperto dal lavoro degli organi statali, incaricati dal Ministero dell’Interno
Il già Sindaco Metta incontra i Commissari Prefettizi Il già Sindaco Metta incontra i Commissari Prefettizi Metta: “Sono a loro disposizione per ogni eventuale loro necessità”
Stop roghi nel tavoliere Stop roghi nel tavoliere Misericordia Orta Nova ospita un forum pubblico sulla legalità nelle campagne
Metta a casa, si insedia la Commissione Prefettizia Metta a casa, si insedia la Commissione Prefettizia La segreteria: "Si chiude un'era, via all'opera di bonifica"
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.