Ospedale Tatarella
Ospedale Tatarella
Territorio

Personale sanitario contagiato. Gentile “La strage degli innocenti”

Elena Gentile definisce “La strage degli innocenti” il difficile momento della sanità pugliese. L’ invito ad una maggiore riflessione ai Direttori Generali delle ASL pugliesi, primi responsabili

Nella giornata di ieri due casi distinti di persone positive al Covid-19 hanno provocato la chiusura di alcuni reparti dell'Ospedale di Manfredonia. Si stanno sottoponendo a tampone circa 25 operatori dei due reparti che avevano avuto contatti con il paziente (https://www.cerignolaviva.it/notizie/ospedale-di-manfredonia-due-casi-positivi-covid-19/).

Anche a Cerignola una situazione simile che desta parecchio allarme, da voci di corridoio non ancora accertate, pare siano stati messi in quarantena per motivi precauzionali, dopo contatto con paziente positivo al COVID-19, due tecnici della radiologia ed un medico del 118.

Al "Casa Sollievo della Sofferenza" di San Giovanni Rotondo furono messi in quarantena circa 76 sanitari e di questi sono rientrati in servizio 40.

Il 7 marzo due reparti chiusi, ricoveri sospesi e personale in quarantena all'ospedale di Putignano dove si è registrato l'ultimo caso di positività al coronavirus in provincia di Bari.

Effettuati il tamponi sul personale sanitario all'ospedale di Ostuni. L'Asl di Brindisi ha accelerato gli esami nell'eventualità di una emergenza ancora maggiore nel reparto di Pneumologia.

È un quadro sommario di quanto accade negli ospedali pugliesi dove il contagio da Coronavirus sta mettendo in seria crisi il personale sanitario, esposto a rischi quotidianamente, indispensabile e fondamentale per fronteggiare l'emergenza. I nosocomi pugliesi stanno dando il massimo lavorando costantemente in emergenza, come del resto avviene nell'intera nazione, garantendo cure, riorganizzandosi costantemente per rispondere con la massima efficacia ed efficienza ai bisogni dettati dall'emergenza. Sull'argomento interviene la dott.ssa Elena Gentile, già Assessore al Welfare della Regione Puglia ed Europarlamentare, definendo "La strage degli innocenti" il difficile momento della sanità pugliese invitando i Direttori Generali delle ASL pugliesi, ad una maggiore riflessione in quanto primi responsabili.

"La strage degli innocenti. Medici che hanno perso la vita contagiati dal CORONA VIRUS.
E con loro infermieri, operatori del 118.
OLTRE 3500 OPERATORI SANITARI CONTAGIATI.
E ACCADE anche che l'accesso di pazienti sintomatici in tutti i presidi sanitari metta a rischio gli operatori. Nella nostra provincia (a CASA SOLLIEVO DELLA SOFFERENZA, A SAN SEVERO, A CERIGNOLA, A MANFREDONIA) sono stati chiusi reparti e servizi ed il personale in quarantena.
Ma anche in altri presidi un po' ovunque. L'ultimo della serie in provincia di Taranto a Castellaneta.
Penso che una riflessione sia necessaria.
E questa responsabilità è in capo ai Direttori Generali delle ASL.
FACCIAMO RUMORE".
  • notizie
  • Elena Gentile
  • Ospedale Giuseppe Tatarella Cerignola
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Il trigesimo della scomparsa di Mons. Vincenzo Vino Il trigesimo della scomparsa di Mons. Vincenzo Vino Don Carmine Ladogana, parroco della Parrocchia di S. Antonio da Padova, lo ricorda: “Della sua amabile persona ho sempre colto due tratti importantissimi. La grande umanità e il suo essere uomo di preghiera”
Poste Italiane: nuovo ATM postamat per  l’ufficio postale di via Corsica a Cerignola Poste Italiane: nuovo ATM postamat per l’ufficio postale di via Corsica a Cerignola Presenta moderni dispositivi di sicurezza, il macchiatore di banconote, che rende inutilizzabile il denaro sottratto in caso di atto vandalico e clonazione delle carte di credito
Il Gruppo “Stornara siamo noi” scrive al Sindaco Rocco Calamita Il Gruppo “Stornara siamo noi” scrive al Sindaco Rocco Calamita “Avviare un’indagine conoscitiva volta a verificare se la grandezza delle aule scolastiche utilizzate finora sia compatibile con il rispetto delle misure di prevenzione”
Macchinario rubato in provincia di Firenze e ritrovato a Cerignola Macchinario rubato in provincia di Firenze e ritrovato a Cerignola Si tratta di una piattaforma aerea per sollevamento, era nella disponibilità di un 36enne cerignolano
Coronavirus, bollettino epidemiologico della regione Puglia Coronavirus, bollettino epidemiologico della regione Puglia Nelle ultime 24 ore 10 positivi in regione Puglia, tutti nella provincia di Foggia. Approfondimento del direttore generale della ASL Foggia, dott. Vito Piazzolla
Concorso scuola? Il PD fa dietrofront Concorso scuola? Il PD fa dietrofront UIL Scuola: “Inconcepibile dietrofront del PD sul concorso scuola: 4mila precari rimarranno tali in Puglia, difficile la ripresa dell’anno scolastico. Emiliano e i parlamentari PD pugliesi intervengano”
Elezioni 2020 il  20 settembre? Elezioni 2020 il 20 settembre? Si va verso l'election day il 20 settembre, è quanto emergerebbe dalla riunione a Palazzo Chigi
La Lega Puglia si spacca, in 108 scrivono a Salvini  «Altieri candidato non condiviso» La Lega Puglia si spacca, in 108 scrivono a Salvini «Altieri candidato non condiviso» Gli esponenti del Carroccio Pugliese hanno firmato una lettera indirizzata al leader Matteo Salvini. Il totale dissenso sul nome di Nuccio Altieri
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.