Prova scritta
Prova scritta

Polizia Locale, concorso annullato in autotutela

Prova scritta del concorso annullata. Irregolarità formali e sostanziali. La stoccata di Franco Metta alla Commissione Prefettizia

Nella giornata di lunedì 28 ottobre 2019, presso la palestra della Scuola Media "G. Pavoncelli" di Cerignola, si è svolse la prova scritta per il Concorso Pubblico per Titoli per la copertura, a tempo pieno e indeterminato, di n. 6 posti di Agente Polizia Municipale – Categoria C, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale l' 8 Novembre 2018. I partecipanti furono 66, gli ammessi furono 7.

A distanza di pochissimi giorni dal concorso l'avv. Francesco Metta, sospeso Sindaco di Cerignola dopo lo scioglimento del Consiglio Comunale per infiltrazioni mafiose, segnalò al Presidente della Commissione Straordinaria, Prefetto Umberto Postiglione, una serie di "irregolarità formali e sostanziali ampiamente provate" quali:
  • Il foglio delle domande, alle quali i candidati dovevano rispondere, non presentava il codice a barre e altro accorgimento per garantire il corretto abbinamento tra il candidato e la busta contenente i dati anagrafici del medesimo.
  • Durante la prova scritta è stato permesso a candidati di uscire dall'aula di concorso.
  • Le buste contenenti l'elaborato scritto con le relative risposte e il plico con le generalità del candida sono state consegnata APERTE, per singolare ed incomprensibile disposizione della Commissione Esaminatrice.
  • La correzione degli elaborati è stata effettuata a porte chiuse, senza la presenza di alcun candidato.
Non prima della fine del mese di Novembre un membro della Commissione esaminatrice si dimise dalla medesima e, martedì 10 Dicembre, è stato deliberato l'annullamento della prova scritta del concorso.
Sicuramente una brutta pagina nel libro della trasparenza e della regolarità delle prove concorsuali, senza ombra di dubbio una macchia nera sulla correttezza dell'iter procedurale del concorso viziato da una serie di elementi poco chiari, provabili e provati. Inevitabile la decisione di annullare in autotutela la prova scritta per evitare la miriade di ricorsi che, stando ai fatti, sarebbero stati immediatamente accolti dal Tribunale Amministrativo.

Dure e incisive nei confronti della Commissione Prefettizia le parole dell'avv. Francesco Metta che, in un video, ha dichiarato:

«Come volevasi dimostrare, la prova scritta del concorso per 6 posti nella Polizia Locale, in autotutela, è stata annullata per la ragioni che vi ho segnalato. È stato adottato, con colpevole ritardo, l'unico provvedimento possibile, l'annullamento della prova scritta.
Un'occhiata, Prefetto Postiglione, alle modalità di svolgimento dei concorsi non sarebbe male sa perché? Perche i concorsi sono delicati, sono come gli appalti. Quando li gestisce una amministrazione seria vanno lisci come l'olio e non ci sono annullamenti e ricorsi. Siete arrivati voi e non siete stati buoni neanche a fare un concorso.
Comunque riprovate, sarete più fortunati!»

Nessuna dichiarazione si registra da parte dalle altre forze politiche.
  • notizie
  • Franco Metta
  • Comune di Cerignola
  • commissione
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Capitanata
  • Polizia Municipale Cerignola
Altri contenuti a tema
Bollettino epidemiologico cittadino aggiornato al 16 giugno Bollettino epidemiologico cittadino aggiornato al 16 giugno I positivi a Cerignola sono 75
Amministrative 2021, centrodestra e centrosinistra ancora in alto mare Amministrative 2021, centrodestra e centrosinistra ancora in alto mare Non ancora arrivano le ufficializzazioni dei candidati sindaco di ciò che resta del centrosinistra e del centrodestra. Bonito non ancora certo, spunta il nome di Giannatempo
Kaliméra Elláda Kaliméra Elláda I greci sono uno dei popoli più amichevoli e solari che ci sia, sempre pronti a far festa, ma attenzione a come muovete le mani!
Gli under 60 possono scegliere seconda dose di AstraZeneca Gli under 60 possono scegliere seconda dose di AstraZeneca Lo ha dichiarato il presidente del Consiglio Mario Draghi: «chi ha meno di 60 anni, e ha fatto la prima dose di AstraZeneca, può scegliere di fare la seconda dose dello stesso vaccino
Scuola, in Puglia ritorno tra i banchi fissato il 20 settembre Scuola, in Puglia ritorno tra i banchi fissato il 20 settembre Ultimo giorno di scuola il 9 giugno 2022
Per Cerignola oltre 2 milioni di euro per il rifacimento di strade e piazze Per Cerignola oltre 2 milioni di euro per il rifacimento di strade e piazze Cento milioni di euro per sistemare strade e marciapiedi di tutti i 257 Comuni pugliesi
L’assessore regionale Sebastiano Leo scrive ai maturandi L’assessore regionale Sebastiano Leo scrive ai maturandi Oggi è il primo giorno degli esami di maturità, Sebastiano Leo: “Noi siamo accanto a voi!!!”
A Cerignola una casa rifugio per donne vittime di violenza A Cerignola una casa rifugio per donne vittime di violenza Il Comune di Cerignola ha indetto una procedura di gara aperta per un importo € 657.000,00 per quattro anni di servizio
© 2001-2021 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.