Aggressione a calci e pugni (repertorio)
Aggressione a calci e pugni (repertorio)
Cronaca

Prete picchiato a Cerignola, esclusa l'ipotesi rapina

La Polizia cerca indizi tra le immagini delle telecamere di sicurezza

Un sacerdote di Cerignola di cui non è stata rivelata l'identità è stato aggredito ieri sera da due uomini che a volto coperto lo hanno avvicinato sul percorso che dalla parrocchia porta alla sua abitazione. Il religioso è stato picchiato con pugni e calci ed è dovuto ricorrere al pronto soccorso dell'Ospedale Tatarella per farsi medicare, per fortuna non ha riportato ferite gravi. Gli agenti del commissariato locale stanno indagando sull'accaduto cercando di sfruttare le immagini delle telecamere di sicurezza della zona. Per quanto riguarda il movente la pista più accreditata sarebbe quella legata alla sfera personale del sacerdote, si esclude l'aggressione a scopo di rapina dato che nulla è stato sottratto all'uomo.
  • Aggressione
Altri contenuti a tema
Daspo “Willy” nei confronti del cerignolano che aggredì un avvocato a Foggia Daspo “Willy” nei confronti del cerignolano che aggredì un avvocato a Foggia Il pregiudicato 34enne non potrà sostare o accedere presso i locali della provincia per un anno
Dottoressa aggredita verbalmente all’ospedale Tatarella Dottoressa aggredita verbalmente all’ospedale Tatarella Ennesimo episodio di insofferenza nei confronti di un medico del Pronto Soccorso dell’ospedale cerignolano
Aggressione al Pronto Soccorso di Cerignola Aggressione al Pronto Soccorso di Cerignola In 10 contro il vigilante della Cosmopol, pretendevano di entrare in Pronto Soccorso per far visita ad ujn paziente. Momenti terribili raccontati dalla vittima
Dopo l’aggressione all’autista di Ferrovie del Gargano Faisa Cisal sollecita  provvedimenti Dopo l’aggressione all’autista di Ferrovie del Gargano Faisa Cisal sollecita provvedimenti Faisa Cisal scrive ai Prefetti di Foggia e della Bat sollecitando provvedimenti a tutela degli operatori e dei viaggiatori, tra le tratte attenzionare quella di Cerignola
Matera, cinque cerignolani aggrediscono un gioielliere Matera, cinque cerignolani aggrediscono un gioielliere Sono stati tutti arrestati dalla Polizia
Aggredito al Bancomat, l'ex primario Scarano operato d'urgenza Aggredito al Bancomat, l'ex primario Scarano operato d'urgenza Il sindaco Metta: «Mi ha sconvolto apprendere dell'aggressione violenta e spietata subita dal nostro concittadino»
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.