Blitz Carabinieri
Blitz Carabinieri
Cronaca

Rapinato TIR pieno di sigarette, sequestrato conducente

Accade sulla S.S. 655, l’autista è stato sequestrato, poi rilasciato nell’agro di Orta Nova. Il TIR ritrovato quasi sulla S.P. 85 fra Ruvo e Bisceglie

Sequestrato l'autista di un TIR che trasportava sigarette mentre viaggiava sulla S.S. 655, rapinato del carico e rilasciato poco dopo nell'agro di Orta Nova. Il camion, invece, è stato ritrovato quasi completamente vuoto lungo la S.P. 85, fra Ruvo e Bisceglie.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, intorno alle ore 09.00 di questa mattina, mercoledì 17 Luglio, l'autotrasportatore trasportava il carico sulla S.S. 655 che collega Foggia a Matera quando, nelle vicinanze dello svincolo per Orta Nova, un commando armato composto da quattro malviventi lo ha bloccato: i banditi, armati e a volto coperto, hanno agganciato il mezzo e costretto il conducente ad arrestare la marcia.

Hanno costretto il conducente a fermarsi per poi farlo scendere dal camion e caricarlo a bordo di un'auto. Uno dei quattro rapinatori si è messo a bordo del mezzo pesante carico di sigarette portando via l'intero carico. Il TIR è stato ritrovato quasi completamente vuoto lungo la strada provinciale 85 fra i territori di Ruvo di Puglia e Bisceglie ed è stato posto sotto sequestro per accertamenti dell'Autorità Giudiziaria.

Dalle prime stime effettuate il bottino consiste in 10 bancali di sigarette il cui valore è in corso di quantificazione. Le indagini sono condotte dai Carabinieri. Al momento la vittima sta vivendo uno stato di shoc ma non riporta particolari conseguenze fisiche.
  • Orta Nova
  • notizie
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Gli alunni della Scuola Pavoncelli ricordano l’Olocausto Gli alunni della Scuola Pavoncelli ricordano l’Olocausto “Ricordati di noi” il cortometraggio prodotto dalla Scuola Media “G. Pavoncelli” di Cerignola. un video molto ricco di contenuti
Memoria e impegno per la legalità Memoria e impegno per la legalità Appuntamento con Pinuccio Fazio nella chiesa della Beata Vergine Maria del Buon Consiglio a Cerignola
Tre persone arrestate a Cerignola Tre persone arrestate a Cerignola Arrestati tre pregiudicati di Cerignola. I Carabinieri eseguono provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria
La Regione metta in sicurezza le nostre strade La Regione metta in sicurezza le nostre strade Vincenzo Riontino: Ci auspichiamo che almeno il passaggio del Giro d’Italia possa “svegliare le menti” di chi ci governa in Regione
Doppi turni al Liceo Scientifico, una storia senza fine Doppi turni al Liceo Scientifico, una storia senza fine Chi sperava nello stop dei doppi turni per lunedì 27 gennaio ancora una volta è stato deluso. Si spera nel 3 febbraio!
A fuoco oltre 20 compattatori a San Severo A fuoco oltre 20 compattatori a San Severo Gravemente danneggiati gli uffici amministrativi della “Buttol srl”, azienda che si occupa della raccolta rifiuti
Giro d’Italia 2020, il no del Presidente Gatta alla tappa garganica Giro d’Italia 2020, il no del Presidente Gatta alla tappa garganica Il Sindaco di Vieste replica: “Trincerarsi dietro il solito ‘non abbiamo soldi’ è grave, avete deciso che i fondi provinciali vadano verso i Monti Dauni”
Una bancarella vendeva frutta, cocaina e hashish Una bancarella vendeva frutta, cocaina e hashish Tra le varie cassette di frutta erano nascoste 11 “cipolline” di cocaina , per un peso circa di gr. 4, ed altro quantitativo di hashish
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.