Sirena auto Polizia. <span>Foto Diego Fabian Parra Pabon su Pixabay</span>
Sirena auto Polizia. Foto Diego Fabian Parra Pabon su Pixabay
Cronaca

Rapinatori cerignolani arrestati tra Marche e Abruzzo

Tra domenica e lunedì Polizia e Carabinieri hanno fermato otto cerignolani per tentate rapine a Osimo e Atri

Cinque uomini provenienti da Cerignola sono stati arrestati dai carabinieri di Osimo per un tentato furto alla Italpolimeri, un'azienda che si occupa di trasformazione di gomma e plastica con sede a Osimo in provincia di Ancona. I rapinatori sono stati fermati tra domenica e lunedì scorsi e ora si trovano in carcere. I cinque si erano separati in auto diverse per il viaggio di ritorno e sono stati bloccati ai caselli autostradali di Loreto e Ancona Sud con a bordo materie plastiche per un valore complessivo di 50mila euro. Secondo gli investigatori i rapinatori sono anche i responsabili del furto alla Rays, azienda leader nel settore della sanità di proprietà dell'ex presidente dell'Anconetana Stefano Marconi, avvenuto sempre a Osimo l'11 settembre scorso e che fruttò circa 300mila euro. Tre i mezzi pesanti utilizzati per il colpo.

Altri tre cerignolani con precedenti sono stati fermati ieri sera verso le 19 ad Atri in provincia di Teramo per una tentata rapina all'ufficio postale di largo San Pietro. I tre uomini sono giunti sul piazzale con una Lancia Y rubata e vestiti con le tute del personale del 118, armati di pistola, hanno minacciato i dipendenti all'interno e ferito una di loro alla testa con il calcio di una delle armi. All'uscita dell'ufficio postale però hanno trovato gli agenti del vicino Commissariato di Polizia di Atri che li hanno bloccati e arrestati.
  • Carabinieri
  • rapina
  • Tentata rapina
  • polizia
Altri contenuti a tema
Operazione "Green Power", arrestato il sesto componente della banda Operazione "Green Power", arrestato il sesto componente della banda L’operazione era scattata dopo il ritrovamento di una grossa piantagione di droga nelle campagne di Cerignola
Arrestato il giovane cerignolano che sparò a un coetaneo Arrestato il giovane cerignolano che sparò a un coetaneo Il ragazzo è stato fermato per possesso di arma clandestina
Coppia di Cerignola arrestata a Lavello per spaccio di hashish Coppia di Cerignola arrestata a Lavello per spaccio di hashish I due sono stati colti in flagrante mentre consegnavano 500 grammi di stupefacenti
Cerignolano arrestato a Lacedonia per furto d'auto Cerignolano arrestato a Lacedonia per furto d'auto Il colpo è stato sventato grazie alla segnalazione fatta mentre il ladro era in azione
Accoltellamento in discoteca, preso un 25enne di Cerignola Accoltellamento in discoteca, preso un 25enne di Cerignola Avrebbe agito per futili motivi
Identificati gli autori della rapina alla gioielleria Sciscio nel 2019 Identificati gli autori della rapina alla gioielleria Sciscio nel 2019 Si tratta di una coppia originaria della provincia di Napoli che risulta indagata per furti a gioiellerie commessi in altre regioni
Ricercato foggiano arrestato dopo essere stato dalla fidanzata Ricercato foggiano arrestato dopo essere stato dalla fidanzata L'uomo accusato di vari reati è stato intercettato dai Carabinieri appena uscito da casa della ragazza
Scacco ai furbetti del reddito di cittadinanza, 74 denunce nel foggiano Scacco ai furbetti del reddito di cittadinanza, 74 denunce nel foggiano Al setaccio oltre 2600 nuclei familiari
© 2001-2021 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.