CNOS-FAP Cerignola. <span>Foto Vito Monopoli</span>
CNOS-FAP Cerignola. Foto Vito Monopoli

Al via presso i Salesiani un corso per Operatore Agroalimentare

La possibilità di ottenere una qualifica professionale rappresenta una valida alternativa al tradizionale percorso scolastico per ragazze e ragazzi under 18

Continua il tradizionale percorso di formazione professionale presso il CNOS-FAP dei Salesiani di Cerignola, prenderà via a breve un corso per il conseguimento della qualifica di Operatore Agrolalimentare. Il percorso formativo è completamente gratuito e ha la durata di tre anni, è rivolto a ragazzi e ragazze che hanno concluso la terza media e non abbiano ancora compiuto 18 anni. Il Corso è completamente gratuito e si svolgerà a Cerignola presso l'istituto dei Salesiani in Via San Domenico Savio 4, l'orario delle lezioni è prevalentemente mattutino, dal lunedì al venerdì, e può variare da un minimo di 3 fino a 6 ore al giorno.

Il corso consiste in un monte ore complessivo di 3200, suddivise in maniera più o meno uguale nell'arco dei tre anni. Ogni anno una parte del corso prevede un tirocinio formativo presso le aziende del settore suddivise in: 100 ore il primo anno, 200 il secondo e 300 il terzo. In questo modo gli alunni avranno modo di prendere contatto praticamente con il mondo del lavoro e conoscere le aziende del territorio che operano nel settore di competenza, in modo da poter essere più agevolati nella ricerca di lavoro. Il modulo d'iscrizione si può ritirare presso la segreteria del CNOS in Via San Domenico Savio, 4, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12. Le iscrizioni terminano il 31 Gennaio 2021.
5 fotoCNOS-FAP Cerignola
Corsisti impegnati nella produzione di confettureConfetture CNOS FAPCorsisti impegnati nella produzione di confettureLocandina OF INTESTAZIONELocandina Operatore Agroalimentare CNOS FAP
  • Scuola
  • Lavoro
  • Formazione professionale
  • CNOS-FAP Cerignola
Altri contenuti a tema
A Cerignola 90mila euro per il contrasto alla dispersione scolastica A Cerignola 90mila euro per il contrasto alla dispersione scolastica Tre linee di intervento: orientamento, professioni del futuro, autoconsapevolezza
Vertenza G&W Electric Foggia: coinvolti molti lavoratori della provincia Vertenza G&W Electric Foggia: coinvolti molti lavoratori della provincia L'onorevole Giorgio Lovecchio, Movimento 5 Stelle, annuncia interrogazione parlamentare
A Cerignola cresce l'attesa per l'amato professor Schettini A Cerignola cresce l'attesa per l'amato professor Schettini L'assessore Dibisceglia: "abbiamo puntato sul connubio scienza- social"
La scuola che verrà: nella “Defizia” Carducci di Cerignola ci sarà la prima “digitale” La scuola che verrà: nella “Defizia” Carducci di Cerignola ci sarà la prima “digitale” Sarà una scuola all'avanguardia per le modalità didattiche tecnologiche
Cerignola, la scuola promuove la salute: il catalogo della Regione Puglia Cerignola, la scuola promuove la salute: il catalogo della Regione Puglia Programmi di educazione alla salute dedicati agli studenti, la presentazione ieri nella Sala Consiliare della Provincia di Foggia
Musa e Mkers, Formazione e Gaming, un’opportunità per le nuove generazioni Musa e Mkers, Formazione e Gaming, un’opportunità per le nuove generazioni Nuovi percorsi formativi pensati per la "Generazione Z"
Dal 5 al 9 dicembre tornano a Cerignola i Laboratori Digitali del Cercat Dal 5 al 9 dicembre tornano a Cerignola i Laboratori Digitali del Cercat Le attività organizzate da Escoop nell’ambito del progetto “Rob.in”
Cerignola, un concorso letterario per bambini per il territorio di Capitanata Cerignola, un concorso letterario per bambini per il territorio di Capitanata Iscrizioni gratuite entro il 30 dicembre, in palio tablet, corsi formativi e libri di narrativa
© 2001-2023 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.