Guardia di Finanza
Guardia di Finanza
Cronaca

Ritrovato un carico di prosecco rubato nel vicentino

Sono 11mila le bottiglie di prosecco veneto ritrovate in un locale di una sala ricevimenti foggiana. Dovevano essere stappate a Capodanno

Elezioni Regionali 2020
Alla vigilia di Natale militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Foggia hanno scoperto, alla periferia del capoluogo, in un'area demaniale attigua ad una sala ricevimenti, un carico di prosecco veneto di provenienza furtiva, nascosto sotto un porticato e coperto da teli in plastica.

Le bottiglie rinvenute sono parte di un furto compiuto ai danni di un'azienda vitivinicola di Montebello Vicentino (VI), a cui erano state sottratte oltre 30 mila bottiglie di spumante di vario tipo all'inizio di dicembre dell'anno appena concluso.
Qualora immesso sul mercato, quanto rinvenuto e sequestrato dai finanzieri della Compagnia di Foggia, avrebbe potuto fruttare oltre 90 mila euro.

Nel corso dell'immediata ispezione dei luoghi, i militari hanno rinvenuto alcuni cartoni di vino di provenienza furtiva all'interno di un locale pertinenziale alla sala ricevimenti confinante con l'area demaniale dove era stata stoccata la merce rubata. È balzato all'occhio dei finanzieri che nella sala ricevimenti non era stoccato altro vino, di nessun tipo, fatto alquanto insolito per un locale pubblico nell'immediatezza dei giorni di festa di Natale e fine anno.

Il responsabile della struttura ricettiva è stato quindi segnalato all'Autorità Giudiziaria per il reato di ricettazione, mentre sono in corso ulteriori indagini per far emergere eventuali responsabilità di altri soggetti.

Sono inoltre state avviate le procedure per la restituzione del prodotto all'avente diritto, in modo da ristorare, almeno in parte, il danno subito.

L'attività attività posta in essere testimonia la costante attenzione della Guardia di Finanza, quale polizia economica, nel prevenire e reprimere i reati contro il patrimonio, così come nel tutelare la correttezza del mercato e il rispetto della concorrenza leale, al fine di garantire nel tempo l'integrità economica e prevenire il finanziamento del circuito dell'illegalità, così difendendo gli imprenditori onesti da comportamenti e pratiche sleali.
  • furto
  • notizie
  • guardia di finanza
  • vino
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Il Premier Conte oggi a Cerignola Il Premier Conte oggi a Cerignola Conte: “Sarò a Cerignola per confrontarmi con gli studenti e visitare un bene confiscato alla mafia. È lì che questi ragazzi rafforzano il valore della legalità, si formano e si impegnano per far crescere il territorio”
Nuovo focolaio a Cerignola, ma cosa c’entra il ristorante “La volpe e l’uva”? Nuovo focolaio a Cerignola, ma cosa c’entra il ristorante “La volpe e l’uva”? Le dichiarazioni di Miriam Sforza, titolare del Ristorante “La volpe e l’uva”: “Nei confronti del nostro ristorante in questi giorni è stato detto di tutto ma noi stiamo benissimo, godiamo di ottima salute”
Coronavirus,  bollettino epidemiologico della regione Puglia Coronavirus, bollettino epidemiologico della regione Puglia Scendono a 8 i positivi in Puglia nelle ultime 24 ore. 6 nella nostra provincia. Situazione sotto controllo
Doppia preferenza di genere. La palla avvelenata passa al Prefetto Bellomo Doppia preferenza di genere. La palla avvelenata passa al Prefetto Bellomo La Bellomo nominata da Conte Commissario Straordinario. Amati (PD) minaccia impugnazione del provvedimento. Berlusconi, Meloni e Salvini: “In Puglia si gioca con le Istituzioni”
Covid, il Governo conferma l’obbligo di mascherine e distanziamento sui treni Covid, il Governo conferma l’obbligo di mascherine e distanziamento sui treni Un netto dietrofront del Governo, il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato l'ordinanza con cui si impedisce di occupare tutti i posti sui convogli
Dalla Regione Puglia 500 milioni per Asl e ospedali Dalla Regione Puglia 500 milioni per Asl e ospedali Emergenza Covid, obiettivo mantenere alto i livelli essenziali di assistenza. Pagati 62 milioni a enti pubblici e privati
Ondate di calore, i consigli della Protezione Civile Ondate di calore, i consigli della Protezione Civile I bollettini del Ministero, gli aggiornamenti costanti e consigli su come affrontare il caldo
Coronavirus, nuovo focolaio a Cerignola Coronavirus, nuovo focolaio a Cerignola In merito al contagio di un infermiere in servizio al “Tatarella” la ASL non smentisce e non conferma. Cerignola tra i comuni con 11-20 positivi
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.