Macchine tagliate
Macchine tagliate
Cronaca

Scene da film a Cerignola. Inseguito dall'elicottero dopo essere stato sorpreso a smontare auto - VIDEO-

I carabinieri arrestano un pregiudicato di Orta Nova. Sorpreso a smontare un auto dopo un inseguimento con l'elicottero nelle campagne tra Cerignola e Stornara.

Un uomo che fugge in auto, un elicottero e una "gazzella" dei Carabinieri che lo inseguono. Braccato dal cielo e dalla terra, abbandona l'auto e si rifugia in un'abitazione. Infine viene bloccato e assicurato alla giustizia. Non è la trama di un action movie, ma un episodio realmente accaduto nella serata di ieri tra Cerignola e Stornara, e che si è concluso con l'arresto di CASTRIOTTA GIUSEPPE, cl. '87, pregiudicato di Orta Nova, che risponderà dei reati di ricettazione e riciclaggio di autovetture rubate, resistenza a pubblico ufficiale e violazione di domicilio.
Tutto ha avuto inizio quando da un velivolo del 6° Nucleo Elicotteri di Bari-Palese, con a bordo anche personale della Compagnia di Cerignola, i Carabinieri hanno avvistato tra la fitta vegetazione, nelle campagne tra Cerignola e Stornara, alcune autovetture. Avvicinatisi e posizionatisi proprio sopra le auto, i militari hanno allora visto darsi alla fuga un paio di persone, una delle quali a bordo di una Ford Galaxy. I Carabinieri hanno allora immediatamente allertato la Centrale Operativa, facendo convergere in zona un equipaggio dell'Aliquota Radiomobile del NORM, in supposto per l'inseguimento da terra dell'autovettura. Di lì a pochi minuti, guidata dal personale in volo, che intanto stava tallonando il fuggitivo dall'alto, una "gazzella" lo ha agganciato, intimandogli inutilmente l'alt. L'uomo, invece, anziché arrestare la folle corsa, raggiunto il centro di Stornara ha tentato di far perdere le proprie tracce tra i vicoli, abbandonando poi all'improvviso l'auto per trovare rifugio all'interno di un'abitazione. Ma i militari, che sempre dall'alto avevano osservato ogni suo movimento, hanno subito potuto indicare al personale a terra il luogo dove si era nascosto il malfattore che, così raggiunto, dopo una breve colluttazione è stato bloccato e ammanettato.
Ad operazione conclusa, tornati sul luogo dell'avvistamento, i sospetti degli uomini dell'Arma hanno trovato conferma. Tra la vegetazione i Carabinieri hanno infatti rinvenuto le carcasse di due autovetture, risultate poi provento di furto, una VW Golf intestata ad una società di leasing, e una Opel Corsa asportata a Martina Franca (TA) in quella stessa mattinata, oltre a tutta l'attrezzatura per lo smontaggio delle stesse auto e un apparecchio "jammer", utile per inibire i sistemi di radiolocalizzazione.
Il CASTRIOTTA, su disposizione del Pubblico Ministero, è stato sottoposto agli arresti domiciliari, mentre proseguono ora le attività per individuare il complice.
7 fotoFoto macchie tagliate
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine
Social Video42 secondiVideo inseguimento con elicottero
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Carabinieri Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Fondazione Tatarella - Foggia ricorda Pinuccio Tatarella Fondazione Tatarella - Foggia ricorda Pinuccio Tatarella Martedì 26 marzo nella Sala Fedora del Teatro Umberto Giordano presentazione del libro “Pinuccio Tatarella: passione intelligenza al servizio e dell’Italia”
Riflettere insieme sull’Europa; Il ciclo di incontri organizzato dal MEIC di Cerignola Riflettere insieme sull’Europa; Il ciclo di incontri organizzato dal MEIC di Cerignola Il primo appuntamento, moderato dalla prof.ssa Raffaella Petruzzelli, è fissato per sabato, 23 marzo 2019, alle ore 18,30, nel Salone “Giovanni Paolo II” della Curia Vescovile.
Gauguin a Tahiti-il paradiso perduto Gauguin a Tahiti-il paradiso perduto Il docufilm ripercorre la biografia del grande artista che, all'età di 43 anni, il primo primo aprile del 1891, a bordo della nave Océanien, decise di abbandonare Marsiglia per recarsi a Tahiti.
Margherita di Savoia e Trinitapoli: Pusher detenevano cocaina e hashis Margherita di Savoia e Trinitapoli: Pusher detenevano cocaina e hashis Arrestati a Margherita di Savoia e Trinitapoli, due pusher sorpresi a detenere cocaina e hashis
Pezzano: “Aiutiamo due mondi paralleli a mettersi in connessione tra loro” Pezzano: “Aiutiamo due mondi paralleli a mettersi in connessione tra loro” Trova da te il tuo lavoro ideale: da oggi online www.cerignolaambitolavoro.it
Postazione di Pronto Soccorso in area Mercatale -VIDEO- Postazione di Pronto Soccorso in area Mercatale -VIDEO- Erinnio: Una scelta a dir poco obbligatoria considerata la grande affluenza di cittadini nella giornata del mercoledì e la presenza stabile degli ambulanti nella stessa giornata”
Lo Sportello del Welfare compie un anno;  certificato l'accesso di circa 1.000 cerignolani. Lo Sportello del Welfare compie un anno; certificato l'accesso di circa 1.000 cerignolani. Pezzano: "Avere una porta unica d'accesso ai servizi d'ambito aiuta i cittadini"
Tragedia sfiorata a San Donato Milanese, conducente di pullman tenta una strage ai danni di una scolaresca. Si sono salvati tutti.  –VIDEO FUGA DAL PULLMAN- Tragedia sfiorata a San Donato Milanese, conducente di pullman tenta una strage ai danni di una scolaresca. Si sono salvati tutti. –VIDEO FUGA DAL PULLMAN- Ousseynou Sy, di 47 anni, è il conducente di origine senegalese autore della folle tragedia. Cittadino italiano dal 2004, per conto della AREU accompagnava in piscina gli insegnanti e la scolaresca di una scuola media di Crema
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.