Guardia di Finanza
Guardia di Finanza
Cronaca

Sequestrati beni per oltre 800.000 euro ad azienda di Orta Nova

Gravi reati fiscali nel settore del commercio di carburanti

Nell'ambito dell'azione rivolta al contrasto dell'evasione fiscale, i finanzieri del Comando Provinciale di Foggia hanno scoperto, a seguito di una verifica ai fini delle imposte dirette, dell'IVA e delle accise sui carburanti, una cospicua evasione fiscale con relativo danno per le casse dello Stato.

Le attività ispettive dei finanzieri hanno interessato un'azienda di Orta Nova (FG), operativa nel settore della commercializzazione e distribuzione di carburanti per autotrazione, con la scoperta di un sistema di frode perpetrato attraverso il massiccio utilizzo di documentazione falsa strumentale ad evadere le accise sui carburanti, l'IVA e le imposte dirette.
I titolari dell'impresa, al termine dell'attività ispettiva condotta dai militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Foggia, nel tentativo di rendere in tutto o in parte inefficace l'azione di recupero dei crediti da parte dello Stato, si sono spogliati di parte dei propri beni, violando le norme in vigore.

Per evitare l'ulteriore depauperamento e distrazione delle disponibilità economiche e patrimoniali dell'azienda e dei suoi legali rappresentanti, è stata avanzata dal Reparto del Corpo e fatta propria dalla Procura della Repubblica di Foggia la proposta di attuare a garanzia del credito dello Stato un sequestro di beni per equivalente fino alla concorrenza di circa 833 mila euro, che l'Ufficio GIP del medesimo Tribunale ha accolto e disposto.
Il provvedimento del Tribunale, eseguito nei giorni scorsi dai finanzieri nei confronti dei coniugi titolari della società sottoposta a verifica fiscale, ha portato al sequestro di n. 4 immobili e di un compendio aziendale, oltre ai mezzi ivi impiegati.
Il servizio posto in essere attesta l'impegno quotidiano della Guardia di Finanza nella lotta ad ogni forma di evasione fiscale al fine anche di una più equa ripartizione del prelievo impositivo tra i cittadini. Inoltre, le frodi fiscali in materia di accise arrecano sia gravi danni alle entrate dello Stato sia effetti distorsivi alle regole della libera concorrenza.
  • Orta Nova
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Orta Nova: Arisa ospite musicale della festa patronale 2022 il 14 Giugno prossimo Orta Nova: Arisa ospite musicale della festa patronale 2022 il 14 Giugno prossimo L’artista si esibirà nell’ambito dei festeggiamenti ortesi in onore di Sant’Antonio da Padova
Ad Orta Nova parte la costruzione della Casa della Misericordia Ad Orta Nova parte la costruzione della Casa della Misericordia L'opera è stata finanziata anche grazie alla raccolta fondi tra i cittadini
Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Come sarà organizzata l’opposizione mettiana. “Saremo opposizione esemplare. Non faremo lettere anonime, denunce intimidatorie, nessuna ripicca e ritorsione!”
Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia I pazienti Covid-19 ricoverati sono 34 di cui 17 non vaccinati e 13 con la sola prima dose di vaccino
Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Scende però il numero dei ricoverati
Contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale Contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale 46.000 articoli sequestrati e 79 denunciati alla Procura della Repubblica
Franco Metta, l’analisi della sconfitta elettorale e il futuro politico Franco Metta, l’analisi della sconfitta elettorale e il futuro politico L'ex sindaco: “Abbiamo perso e basta. Lo abbiamo deciso noi. Se volevate una persona che comperasse il consenso della gente non sceglievate me”
A Stornara il Prefetto Esposito, il Questore Sirna e i vertici provinciali dei Carabinieri e Finanza A Stornara il Prefetto Esposito, il Questore Sirna e i vertici provinciali dei Carabinieri e Finanza Dopo l’aggressione ai gemelli 32enni lo Stato si è presentato compatto a Stornara. Si sarebbe dovuta presentare anche la Politica che governa la nazione
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.