Servizio Civile Nazionale
Servizio Civile Nazionale
Territorio

Servizio Civile Universale, il Comune di Cerignola si è accreditato

A darne notizia è Rino Pezzano, già Assessore alle Politiche Sociali e del Lavoro, la cui pratica ed il cui iter sono stati avviati, seguiti e coordinati durante il suo mandato amministrativo

Il Comune di Cerignola è stato accreditato a Servizio Civile Universale, una sezione che riporta al suo interno le fondamenta, il percorso, i dati, le iniziative e quant'altro abbia accompagnato e stia accompagnando i primi passi del cammino del nuovo servizio civile: ieri nazionale, oggi universale. Con il Dlgs. 6 marzo 2017, n. 40, il servizio civile diventa universale e punta ad accogliere tutte le richieste di partecipazione da parte dei giovani che, per scelta volontaria, intendono fare un'esperienza di grande valore formativo e civile, in grado anche di dare loro competenze utili per l'immissione nel mondo del lavoro.

A darne notizia è Rino Pezzano, già Assessore alle Politiche Sociali e del Lavoro del Comune di Cerignola, dopo aver appreso dell'accreditamento la cui pratica ed il cui iter sono stati avviati, seguiti e coordinati durante il suo mandato amministrativo.

«Mi è appena giunta la notizia dell'accreditamento del Comune di Cerignola al Servizio Civile Universale.
Ricordo bene da dove siamo partiti. Esattamente da zero.
In 5 anni abbiamo visto avvicendarsi 74 volontari.
Questo risultato è il coronamento di un sogno, in cui ha creduto fortemente Laura Gallucci e di questo gliene va dato atto.
Attorno a lei abbiamo costruito una squadra, capace di distinguersi e di cimentarsi in questo percorso abbastanza complesso.
Ecco perché mi preme ringraziare l'instancabile Daniela Diliddo e la cooperativa "Un Sorriso Per Tutti" per il loro fondamentale contributo, Fernando Decolellis e il "CeSeVoCa" per la loro professionalità, Antonio Cocco ed "Euromediterranea" per il loro immancabile supporto e tutti gli altri che hanno collaborato al raggiungimento di questo storico traguardo.
Da oggi il Comune di Cerignola e le sue 35 sedi faranno parte dello straordinario circuito del volontariato nazionale.
Ce l'abbiamo fatta.
Ha vinto la SQUADRA.
Ho fondato la mia esperienza amministrativa su questo concetto, per me imprescindibile per il raggiungimento di obiettivi importanti.
Sono davvero contento.
Non vanificati i tanti sacrifici fatti.
Buon lavoro a tutti.....e GRAZIE»
  • Cerignola
  • notizie
  • Servizio Civile
  • Comune di Cerignola
  • Rino Pezzano
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Comune di Cerignola e Caritas attivano un numero verde per i bisognosi Comune di Cerignola e Caritas attivano un numero verde per i bisognosi I più fragili potranno avere assistenza da personale specializzato
Servizio Civile, dodici posti disponibili per due progetti guidati dal Comune di Cerignola Servizio Civile, dodici posti disponibili per due progetti guidati dal Comune di Cerignola La domanda scade il 26 gennaio, si potrà svolgere servizio anche a Torre Alemanna
Assunzioni al comune di Cerignola, un modello da seguire Assunzioni al comune di Cerignola, un modello da seguire Il sindacato dei lavoratori pubblici esprime apprezzamento per le recenti stabilizzazioni
Sevrizio Civile, pubblicato il bando 2021 Sevrizio Civile, pubblicato il bando 2021 La Caritas della diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano parteciperà con due progetti
Comune di Cerignola, nuova organizzazione e nuovi dirigenti Comune di Cerignola, nuova organizzazione e nuovi dirigenti Cambiano i vertici dei Servizi finanziari e della Polizia Municipale
Prorogati i termini per l'assegnazione delle case popolari Prorogati i termini per l'assegnazione delle case popolari La domanda va compilata e inviata solo online entro il 30 novembre
Progetto ‘Un’Altra Vita’, restituiti alla città due beni confiscati alla mafia Progetto ‘Un’Altra Vita’, restituiti alla città due beni confiscati alla mafia L'ex assessore alle Politiche Sociali Rino Pezzano annuncia la restituzione dei beni frutto del lavoro della precedente amministrazione
Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Come sarà organizzata l’opposizione mettiana. “Saremo opposizione esemplare. Non faremo lettere anonime, denunce intimidatorie, nessuna ripicca e ritorsione!”
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.