Primo intervento area mercatale
Primo intervento area mercatale
Territorio

Servizio di primo soccorso in area mercatale, abolito!

Vincenzo Erinnio: “Se la Commissione Prefettizia avesse consultato la Croce Rossa Italiana per vedere dati e cifre avrebbe capito di cosa stiamo parlando”

Il 20 marzo 2019 Vincenzo Erinnio, già delegato alla Attività Produttive del Comune di Cerignola, inaugurò la postazione di primo soccorso in area mercatale. Un intervento di estrema necessità voluto dalla Amministrazione Comunale di Cerignola, sciolta per infiltrazioni mafiose.

Le motivazioni alla base dell'intervento la carenza di un presidio sanitario di primo soccorso in un'area molto popolata nella giornata del mercoledì dove, in più occasioni, si sono registrati casi di improvvisi malori di cittadini e venditori ambulanti nelle ore mercatali.

Il servizio fu affidato alla Croce Rosse Italiana mediante Delibera di Giunta Comunale e successiva determina dirigenziale. Stando a quanto comunica a mezzo social lo stesso Vincenzo Erinnio, il servizio di primo soccorso in area mercatale è stato abolito dall'appena insediato Direigente di settore su indicazione della Commissione Prefettizia.

"Il 20 marzo 2019 inaugurai la postazione di primo soccorso in area mercatale – dichiara a mezzo social Vincenzo Erinnio - Un servizio importantissimo sia per i commercianti che per tutti i cittadini che si recano nella stessa area.
Grazie alla pregevole collaborazione del dirigente dott.ssa Maria Valentino fu fatta la delibera di affidamento del servizio alla CROCE ROSSA ITALIANA.
Una postazione che si è rivelata utilissima, visti i tanti interventi dei soccorritori.
Il nuovo dirigente, su indicazione dei Commissari Prefettizi, ha abolito questo servizio.
Sono arrabbiato e deluso.
Chiedo ai Commissari Prefettizi di rivedere immediatamente questa decisione a dir poco incomprensibile ripristinando questo servizio fondamentale per la salute di tutti i cittadini".


Contattato telefonicamente dalla nostra redazione, Vincenzo Erinnio ha dichiarato:

«Sono sconcertato, non riesco a capire le ragioni per cui un servizio indispensabile come quello di primo soccorso in area mercatale sia stato spazzato via come se nulla fosse. Per circa trent'anni questo servizio è stato assente, noi lo abbiamo strutturato a beneficio della comunità. Sarebbe stato opportuno se la Commissione Prefettizia, prima di mettere in pratica questa decisione, avesse quantomeno consultato la Croce Rossa Italiana per farsi fornire dati e cifre sugli interventi sanitari effettuati. Avrebbero capito molto bene di cosa stiamo parlando… vite umane! Loro sono stati inviati a Cerignola per amministrare e amministrare vuol dire anche tutelare i cittadini. Ci stanno portando indietro di trent'anni».
  • notizie
  • Comune di Cerignola
  • commissione
  • Vincenzo Erinnio
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Elezioni regionali in Puglia, ecco come si vota Elezioni regionali in Puglia, ecco come si vota Come esprimere la propria scelta, la doppia preferenza di genere e il voto disgiunto, tutte le indicazioni
Alla firma il Contratto Integrativo aziendale  triennio 2016/2018 Alla firma il Contratto Integrativo aziendale triennio 2016/2018 Firmato il Contratto Integrativo aziendale del triennio 2016/2018 relativo al personale del Comparto Sanità del Policlinico Riuniti di Foggia
Audace Cerignola, Conti: «Cerignola piazza ambiziosa, vogliamo far bene» Audace Cerignola, Conti: «Cerignola piazza ambiziosa, vogliamo far bene» Il centrocampista dell'Audace Cerignola, Federico Conti, svela le sue prime impressioni in gialloblù
Emodialisi domiciliare: la sperimentazione della ASL Foggia Emodialisi domiciliare: la sperimentazione della ASL Foggia Primo comune in cui partirà il servizio è Monte Sant’Angelo
Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 84 casi positivi in Puglia di cui 23 nella provincia di Foggia. Le dichiarazioni del Direttore Generale della ASL Foggia
Export pasta made in Puglia  +25% Export pasta made in Puglia +25% Coldiretti Puglia: crescono, però, anche le importazioni grano da Canada , +34%
Roghi in campagna, dura posizione del Prefetto e forze di Polizia Roghi in campagna, dura posizione del Prefetto e forze di Polizia Servizi dedicati per individuare i responsabili dell'inquinamento atmosferico e del suolo
Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Sono 63 i positivi registrati nelle ultime 24 ore di cui 6 nella provincia di Foggia
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.