Primo intervento area mercatale
Primo intervento area mercatale
Territorio

Servizio di primo soccorso in area mercatale, abolito!

Vincenzo Erinnio: “Se la Commissione Prefettizia avesse consultato la Croce Rossa Italiana per vedere dati e cifre avrebbe capito di cosa stiamo parlando”

Il 20 marzo 2019 Vincenzo Erinnio, già delegato alla Attività Produttive del Comune di Cerignola, inaugurò la postazione di primo soccorso in area mercatale. Un intervento di estrema necessità voluto dalla Amministrazione Comunale di Cerignola, sciolta per infiltrazioni mafiose.

Le motivazioni alla base dell'intervento la carenza di un presidio sanitario di primo soccorso in un'area molto popolata nella giornata del mercoledì dove, in più occasioni, si sono registrati casi di improvvisi malori di cittadini e venditori ambulanti nelle ore mercatali.

Il servizio fu affidato alla Croce Rosse Italiana mediante Delibera di Giunta Comunale e successiva determina dirigenziale. Stando a quanto comunica a mezzo social lo stesso Vincenzo Erinnio, il servizio di primo soccorso in area mercatale è stato abolito dall'appena insediato Direigente di settore su indicazione della Commissione Prefettizia.

"Il 20 marzo 2019 inaugurai la postazione di primo soccorso in area mercatale – dichiara a mezzo social Vincenzo Erinnio - Un servizio importantissimo sia per i commercianti che per tutti i cittadini che si recano nella stessa area.
Grazie alla pregevole collaborazione del dirigente dott.ssa Maria Valentino fu fatta la delibera di affidamento del servizio alla CROCE ROSSA ITALIANA.
Una postazione che si è rivelata utilissima, visti i tanti interventi dei soccorritori.
Il nuovo dirigente, su indicazione dei Commissari Prefettizi, ha abolito questo servizio.
Sono arrabbiato e deluso.
Chiedo ai Commissari Prefettizi di rivedere immediatamente questa decisione a dir poco incomprensibile ripristinando questo servizio fondamentale per la salute di tutti i cittadini".


Contattato telefonicamente dalla nostra redazione, Vincenzo Erinnio ha dichiarato:

«Sono sconcertato, non riesco a capire le ragioni per cui un servizio indispensabile come quello di primo soccorso in area mercatale sia stato spazzato via come se nulla fosse. Per circa trent'anni questo servizio è stato assente, noi lo abbiamo strutturato a beneficio della comunità. Sarebbe stato opportuno se la Commissione Prefettizia, prima di mettere in pratica questa decisione, avesse quantomeno consultato la Croce Rossa Italiana per farsi fornire dati e cifre sugli interventi sanitari effettuati. Avrebbero capito molto bene di cosa stiamo parlando… vite umane! Loro sono stati inviati a Cerignola per amministrare e amministrare vuol dire anche tutelare i cittadini. Ci stanno portando indietro di trent'anni».
  • notizie
  • Comune di Cerignola
  • commissione
  • Vincenzo Erinnio
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Audace Cerignola, Loiodice: «Contro il Bitonto una vittoria pazzesca. Domenica serve la gara perfetta» Audace Cerignola, Loiodice: «Contro il Bitonto una vittoria pazzesca. Domenica serve la gara perfetta» «Il Sorrento è una formazione forte, ma noi siamo pronti per regalare un'altra gioia al nostro splendido pubblico»
Atto intimidatorio al Dirigente Prencipe, la ferma condanna della Chiesa Atto intimidatorio al Dirigente Prencipe, la ferma condanna della Chiesa "Rinnoviamo il nostro sostegno alle Istituzioni civili e militari affinché, possano continuare a essere per la nostra Città presidio di legalità"
Sequestrate ami, munizioni, stupefacenti e “kit del rapinatore” Sequestrate ami, munizioni, stupefacenti e “kit del rapinatore” Rastrellamenti dei Carabinieri, dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia e Nucleo Cinofili di Modugno nelle campagne di Cerignola
Indagini procura: le dichiarazioni del Direttore Generale Vito Piazzolla Indagini procura: le dichiarazioni del Direttore Generale Vito Piazzolla Il Direttore Generale Vito Piazzolla precisa che le informazioni riguardanti la ASL Foggia sono inesatte
Pala Famila Tatarella e Pala Dileo, la denuncia di Metta Pala Famila Tatarella e Pala Dileo, la denuncia di Metta Metta: “Noi dobbiamo continuare ad usare il Pala Dileo, abilitato a 99 spettatori. Poi nessuno viene a contare quanti ne entrano realmente”
Arrestati due ladri cerignolani in trasferta a Bari Arrestati due ladri cerignolani in trasferta a Bari Arrestati a bari un 26enne ed un 44enne di Cerignola. Stavano asportando i pneumatici da una Mercedes
PSR, il coro degli agricoltori pugliesi: “Basta liti, andiamo avanti” PSR, il coro degli agricoltori pugliesi: “Basta liti, andiamo avanti” In ogni area della regione e in tutti i settori servono investimenti per invertire la rotta “Un patto del ‘buon senso’ per andare avanti con le istruttorie ed erogare i fondi”
Gare d’appalto pilotate nella sanità foggiana Gare d’appalto pilotate nella sanità foggiana Indagati Vitangelo Dattoli, Direttore degli Ospedali Riuniti di Foggia, e Vito Piazzolla, Direttore Generale della ASL Foggia
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.