Sgarro e Metta
Sgarro e Metta

Sgarro attacca Metta: “il tuo solito cinismo politico”

Dopo il “Buongiorno Cerignola” del Sindaco Metta l’attacco di Tommaso Sgarro “Se il Comune sarà sciolto per infiltrazioni mafiose sarà per altro”

Elezioni Regionali 2020
Dopo le dichiarazioni del Sindaco di Cerignola, avv. Francesco Metta, pubblicate mediante l'edizione straordinaria della striscia "Buongiorno Cerignola" e riportate integralmente sul nostro quotidiano https://www.cerignolaviva.it/notizie/serie-c-le-pesanti-dichiarazioni-del-sindaco-metta/, nel primo pomeriggio di oggi il Consigliere di opposizione della Lista Sgarro, Tommaso Sgarro, pubblica un post sulla suo profilo Facebook dai toni polemici nei confronti del Sindaco Metta.

Così scrive:

"Le dichiarazioni di oggi del sindaco Metta sono a dir poco sconcertanti. In questo momento di gioia e di forte unione della cittadinanza per la promozione dell'Audace in serie C non si può offendere l'intelligenza delle cittadine e dei cittadini di Cerignola volendo strumentalizzare la loro passione sportiva per cose che nulla hanno a che fare con il calcio.
SE il Comune di Cerignola sarà SCIOLTO per INFILTRAZIONI MAFIOSE sarà per ben altro!
Sarà per tutto quello che ho (e per il quale sono stato querelato dal sindaco) e abbiamo denunciato dal 2015 fino a oggi (e per il quale sono arrivate già 3 interdittive antimafia), sicuramente non perché l'Audace è andato in serie C, il cui merito va in primis alla società e alla famiglia Grieco.
Ah Frà! Non rovinare questo momento con il tuo solito cinismo politico.
L'AUDACE VA AMATA, NON USATA!"

Stando alle parole di Sgarro emerge, quindi, l'ipotetico scioglimento per infiltrazioni mafiose, emergono le molteplici querele da parte del Sindaco Metta nei confronti di Tommaso Sgarro e le denunce fatte dal gruppo di opposizione di centro sinistra che, secondo Sgarro, hanno portato a tre interdittive antimafia. Il riferimento è all'interdittiva nei confronti della Cooperativa "Società Progresso", vincitrice di gara d'appalto per la gestione della Villa Comunale, diffidata dall'Amministrazione Comunale per inadempienza e, successivamente, revocata per inadempienza e interdittiva. All'interdittiva, giunta dopo un anno e mezzo, nei confronti della Cooperativa Sociale di tipo B "Mondoservice", vincitrice di gara d'appalto per la manutenzione del verde pubblico dove, inizialmente, si ebbe il Nulla Osta prefettizio e all'interdittiva nei confronti della Cooperativa Sociale di Tipo B "Mondoeco" che gestisce appalto pubblico nel Comune di Monteleone.
Stando a quanto dichiara Sgarro, infine, il merito della promozione in C va all'Audace e alla famiglia Grieco escludendo, quindi, l'Amministrazione Comunale che ha effettuato i lavori per l'adeguamento dello Stadio Comunale "D. Monterisi".
1 fotoPost Tommaso Sgarro
Post di Tommaso Sgarro
  • Audace Cerignola
  • Tommaso Sgarro
  • Franco Metta
  • Notizie Cerignola
Altri contenuti a tema
Incidente sulla SP 62, ecco cosa è accaduto Incidente sulla SP 62, ecco cosa è accaduto Scene da film poliziesco, auto rubate in fiamme, vittime della strada e sfortunato soccoritore
Centro Trasfusionale del “Tatarella”, domani sarà sospeso il turno notturno Centro Trasfusionale del “Tatarella”, domani sarà sospeso il turno notturno Una sospensione che pesa parecchio sulle attività chirurgiche di Pronto Soccorso, Chirurgia, Ginecologia ed Ostetricia, crea seri e gravi problemi sia ai medici che ai pazienti
Il prefetto Umberto Postiglione candidato nel centro sinistra in Campania Il prefetto Umberto Postiglione candidato nel centro sinistra in Campania Si dimise dalla Commissione Straordinaria di Cerignola per motivi strettamente personali e familiari. Oggi è candidato con alle regionali con “Centro Democratico” a supporto di De Luca
Incidente stradale sulla SP 62 Cerignola – Trinitapoli Incidente stradale sulla SP 62 Cerignola – Trinitapoli Dalle prime informazioni giunte in redazione pare che i veicoli interessati siano tre, due dei quali dalla SP64 si immettevano sulla SP62 ed uno che viaggiava sulla SP62 direzione Cerignola
Don Domenico Carbone e Don Benito Mininno, 60° anniversario di sacerdozio Don Domenico Carbone e Don Benito Mininno, 60° anniversario di sacerdozio Mons. Renna: “Don Domenico Carbone e Don Benito rendono lode a Cristo Buon Pastore che li ha chiamati ad essere partecipi del Suo Eterno Sacerdozio”
Incidente stradale in agro di Cerignola, perde la vita un 25enne Incidente stradale in agro di Cerignola, perde la vita un 25enne Perde la vita l’autista del veicolo, un 25enne, lievi ferite per il passeggero anch’egli di origine rumene
Primo intervento di neurochirurgia a paziente sveglio al Riniti di Foggia Primo intervento di neurochirurgia a paziente sveglio al Riniti di Foggia Eseguito al Policlinico Riuniti il primo intervento di neurochirurgia a paziente sveglio (awake surgery) con equipe multidisciplinare
Angela Sara Ciafardoni al Festival del Libro Possibile di Polignano Angela Sara Ciafardoni al Festival del Libro Possibile di Polignano La presentazione del libro “Con tutto l’amore che so” è stata affidata a Annalisa Tatarella. Un momento ricco di cultura, passione ed emozione
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.