TOMMASO SGARRO, CONSIGLIO COMUNALE 07.06.2017. <span>Foto Vito Monopoli</span>
TOMMASO SGARRO, CONSIGLIO COMUNALE 07.06.2017. Foto Vito Monopoli

Sgarro: "La commissione eviti blitz agostani sugli impianti di Forcone Cafiero"

Il dott. Albertini e la nuova proposta di project financing finalizzata al completamento dell’impianto di biostabilizzazione e la realizzazione del VI lotto di discarica e impianto di compostaggio

«Ci risiamo! In piena calura estiva il Dott. Albertini, presidente pro tempore del Consorzio di Igiene Ambientale FG4, convoca l'assemblea per sottoporre una nuova proposta di project financing finalizzata al completamento dell'impianto di biostabilizzazione e la realizzazione del VI lotto di discarica e impianto di compostaggio». Commenta così il candidato sindaco il progetto di finanza proposto dalla Ladurner srl al Consorzio FG/4 sugl'impianti di Forcone Cafiero.

«Abbiamo già un precedente di questo tipo, finì miseramente in una sospetta scatola di biscotti. Ma la domanda che poniamo e che ci poniamo è: perché tanta fretta? È stata fissata per l'inizio di ottobre la data delle elezioni amministrative e buon senso, oltre che rispetto istituzionale, suggerirebbero di demandare alla nuova amministrazione, alla politica, una scelta strategica così importante e complessa come la gestione integrata del ciclo dei rifiuti».

«All'epoca della proposta di finanza di progetto "biscottata", la situazione era completamente diversa. C'era una società pubblica che, per quanto già disastrata grazie proprio alle scelte dell'amministrazione sciolta per infiltrazioni mafiose, era comunque titolare di un'Autorizzazione Integrata Ambientale che, se fossero state reperite risorse finanziarie, poteva realizzare gli impianti – di cui la Regione Puglia aveva già approvato e cofinanziato – e gestirli, trattenendo sul territorio i relativi benefici economici».

«La scelta impiantistica non può essere demandata alla burocrazia istituzionale ma, ribadiamo, alla politica.
Albertini e il Consorzio non assumano alcuna decisione sino a quando il Comune di Cerignola non avrà un'amministrazione scelta dai cittadini. Se toccherà a noi, sarà una società pubblica in cui saranno coinvolti lavoratori e cittadini, a realizzare e gestire gli impianti. Se toccherà a noi, i profitti saranno a vantaggio del territorio non dei privati
».
  • Tommaso Sgarro
  • Comune di Cerignola
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Capitanata
  • Commissione Prefettizia Cerignola
Altri contenuti a tema
Noi Comunità in Movimento: Festa a Cerignola il 3 e 4 Settembre Noi Comunità in Movimento: Festa a Cerignola il 3 e 4 Settembre Previsto un comizio di chiusura a conclusione della due giorni
La Tekra tira la corda, ma rischia di spezzarsi La Tekra tira la corda, ma rischia di spezzarsi Tommaso Sgarro lancia un sonoro SVEGLIAAAA... all’Amministrazione e al Sindaco
Politiche 2022, online la procedura per candidarsi come scrutatore Politiche 2022, online la procedura per candidarsi come scrutatore Da oggi fino al 1 settembre è possibile comunicare la propria disponibilità sul sito del comune di Cerignola
I certificati anagrafici ora si potranno fare anche in Edicola, nuovi Hub di servizi al cittadino I certificati anagrafici ora si potranno fare anche in Edicola, nuovi Hub di servizi al cittadino Dall’8 agosto ottenere un certificato sarà più semplice
Consiglio Comunale sulla TARI, Tommaso Sgarro: “Riduzione della TARI solo per i cittadini più abbienti” Consiglio Comunale sulla TARI, Tommaso Sgarro: “Riduzione della TARI solo per i cittadini più abbienti” Il consigliere di opposizione lamenta poca trasparenza su un tema importante per i cittadini
Sgarro: “Amministrazione di Cerignola ferma, difficile anche dare un giudizio” Sgarro: “Amministrazione di Cerignola ferma, difficile anche dare un giudizio” Il consigliere di opposizione vede uno stallo amministrativo e un consiglio comunale che ratifica decisioni già prese
Il comune di Cerignola riduce la TARI: risparmi per oltre 700mila euro. Il comune di Cerignola riduce la TARI: risparmi per oltre 700mila euro. Per l’assessore Gianfriddo “Gli effetti positivi della raccolta differenziata saranno visibili già dall’anno prossimo”
Si conclude il progetto "Ragazzi Sprint" dedicato al contrasto contro le discriminazioni Si conclude il progetto "Ragazzi Sprint" dedicato al contrasto contro le discriminazioni Presso il comune il convegno conclusivo
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.