Metta e SIA
Metta e SIA
Territorio

Sindaco Metta: Condivido pienamente la richiesta espressa dai lavoratori SIA -ALLEGATO RICHIESTA CONVOCAZIONE PREFETTO-

Già ieri avevo allertato la Prefettura di Foggia e il Presidente Emiliano in ordine alla assolutamente critica situazione della azienda e ai pericoli per la sanità e l'ordine pubblico.

Questa Mattina le sigle Sindacali dei lavoratori SIA (FP CGIL – FIT CISL – FIADEL) hanno inviato un documento ( Prot. n. 103/18 FPCGILFG ) al Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, e al Prefetto di Foggia. Il Presidente del Consorzio di Igiene Ambientale FG/4, nonché Sindaco di Cerignola, avv. Francesco Metta, dichiara.

"Giudico perfettamente condivisibile la richiesta espressa dai lavoratori di SIA.
Già ieri avevo allertato la Prefettura di Foggia e il Presidente Emiliano in ordine alla assolutamente critica situazione della azienda e ai pericoli per la sanità e l'ordine pubblico.
Attendo la convocazione del Prefetto.
La soluzione della crisi è, comunque, nelle mani di Michele Emiliano.
Occorre:
  1. Che tutti gli altri otto comuni del Consorzio sottoscrivano i nuovi contratti di Aro o "ponte" che siano per adeguare gli obblighi economici al costo effettivo dei servizi;
  2. Che in caso di perdurante inadempimento dei Comuni l' Ager si decida a sottoscrivere i contratti in surroga ai Comuni inadempienti;
  3. Che il Prefetto intimi ad ogni Comune di adempiere ai propri pagamenti, anche quelli arretrati, in favore di SIA entro e non oltre i primi cinque giorni di ciascun mese, per garantire il pagamento degli stipendi e la sopravvivenza della azienda.
  4. Che siano diffidati i Comuni ad utilizzare imprese private, individuate senza alcuna gara e senza alcuna osservanza delle normative, per effettuare servizi in sostituzione di SIA e con pagamento in danno di SIA, che indebolisce ulteriormente la azienda e ne aggrava la crisi.
  5. Che la gestione dell'impianto di biostabilizzazione da parte di Aseco cessi, con lo scadere della ordinanza presidenziale; passi a SIA con la gestione anche dell'incasso della intera tariffa di biostabilizzazione, con sottoscrizione di una pattuizione tra Consorzio e Aseco, che preveda la diluizione dei rimborsi dovuti nell'arco di piu' annualità.
Ai " farisei" che vollero me Presidente del Consorzio e Ciccio Vasciaveo Amministratore Unico di SIA per poi lasciarci soli, disertando gli organi statutari del Consorzio, una sfida chiara:
Assumete in prima persona la Presidenza del Consorzio.
Sostenete l'Amministratore, che avete scelto, lealmente e incondizionatamente.
La mia carica è a disposizione.
Ma nessuno ha il coraggio di affrontare le responsabilità.
Meglio nascondersi dietro al dito del centesimo sterile e oscuro documento, come sempre privo della minima proposta costruttiva".
Richiesta convocazione PrefettoRichiesta convocazione Prefetto
  • Stornarella
  • notizie
  • ordona
  • carapelle
  • comune di stornara
  • Ortanova
  • Sia
  • San Ferdinando di Puglia
  • Trinitapoli
  • Franco Metta
  • Comune di Cerignola
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Audace Cerignola - le interviste di Francesco Zagaria a Ciro Foggia e Nicola Loiodice -VIDEO- Audace Cerignola - le interviste di Francesco Zagaria a Ciro Foggia e Nicola Loiodice -VIDEO- l'Addetto Stampa dell'Audace Cerignola intervista gli i calciatori dell'Audace Ciro Foggia e Nicola Loiodice.
Sindaco Metta: La mafia… in Villa Comunale. Sindaco Metta: La mafia… in Villa Comunale. Il 3 novembre, prima che arrivi la nota prefettizia, gli uffici comunali contestano le inadempienze contrattuali. Avviano il procedimento di rescissione del contratto. Prima, prima, prima di ogni interdittiva… altro che infiltrati.
Cerignola: Ricettazione di automezzi rubati. Arrestato il proprietario di una'autodemolizione. Cerignola: Ricettazione di automezzi rubati. Arrestato il proprietario di una'autodemolizione. Usava la propria attività di autodemolizione per ricettare mezzi rubati. Arrestato il titolare e sequestrata l'intera area.
Cerignola: arrestato cittadino ghanese, non si ferma all'alt dei Carabinieri fuggendo ad alta velocità. Cerignola: arrestato cittadino ghanese, non si ferma all'alt dei Carabinieri fuggendo ad alta velocità. Senza patente non si ferma all'alt dei Carabinieri fuggendo ad alta velocità. Arrestato un cittadino ghanese.
Bk Club Cerignola, il CUS Foggia atteso al PalaDileo per l'ultima della prima fase Bk Club Cerignola, il CUS Foggia atteso al PalaDileo per l'ultima della prima fase Ultima fatica interna della prima fase per il quintetto gialloblù
"Con tutto l'amore che ho" - Il libro di Padre Andrea Trielli presentato a Palazzo Fornari dall'ass. "OltreBabele". "Con tutto l'amore che ho" - Il libro di Padre Andrea Trielli presentato a Palazzo Fornari dall'ass. "OltreBabele". Il 23 febbraio 2019  alle ore 19:00, presso la storica location di Palazzo Fornari, l’Associazione Culturale “Oltrebabele”, in collaborazione con l’Associazione “Le Fosse Granarie”, presenta il nuovo  libro di Padre Andrea Tirelli.
Altro duro colpo dello Stato alla criminalità organizzata viestana -VIDEO- Altro duro colpo dello Stato alla criminalità organizzata viestana -VIDEO- Sequestrati beni per 700.000 euro, in applicazione del Codice Antimafia, a Marco Raduano
Presentazione del Libro "Pinuccio Tatarella: passione e intelligenza al servizio dell'Italia" Presentazione del Libro "Pinuccio Tatarella: passione e intelligenza al servizio dell'Italia" In occasione del Ventennale della scomparsa di Pinuccio Tatarella, venerdì 15 febbraio, alle ore 18.30, si svolgerà a Bari nella suggestiva cornice di Villa Romanazzi Carducci la 1^ presentazione del libro "Pinuccio Tatarella: passione intelligenza al servizio e dell'Italia" (ed. Regnani-Giubilei)
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.