Stop Bullying
Stop Bullying

“Stop Bullying – Safe School Zone” a oggi a Carapelle

Carapelle ospita il penultimo workshop di “Stop Bullyng”. Esperti e genitori a confronto

Penultimo appuntamento con i workshop del progetto "Stop Bullying – Safe School Zone", promosso dalla cooperativa SocialService e finanziato dall'Ambito Sociale di Cerignola e dei Cinque Reali Siti. Dopo gli incontri di Orta Nova, Stornara, Cerignola e Ordona, questa volta gli interventi degli esperti al seguito del progetto faranno tappa a Carapelle, il prossimo 16 dicembre (ore 16:30) presso l'auditorium dell'I.C. Aldo Moro di Via Indipendenza.

Il progetto è finalizzato alla costruzione di una rete istituzionale che possa fronteggiare al meglio il fenomeno del bullismo e del cyberbullismo, passando da una prima fase informativa rivolta ai genitori e ai docenti nelle scuole, per arrivare ad una seconda fase laboratoriale che vedrà coinvolti direttamente i ragazzi. Per fare prevenzione attiva verso un fenomeno così preoccupante è necessario l'apporto di tanti esperti che in questi mesi hanno seguito da vicino tutta la programmazione dei workshop.

Anche nella data di Carapelle, per i saluti istituzionali, interverranno il presidente SocialService, Gerardo Consagro, la dirigente dell'UST di Foggia, Maria Aida Episcopo; il dirigente dell'istituto ospitante, Umberto Ranauro; e il sindaco di Carapelle, Umberto Di Michele. Dopodiché, come ormai da prassi consolidata, il tema del bullismo sarà sviscerato da più punti di vista tecnici, al fine di comprenderne i primi segnali e fare prevenzione attiva, per evitare che la situazione degeneri e possa avere ricadute negative su chi è vittima di comportamenti di prevaricazione.

Prenderanno la parola l'avvocato minorile e curatore speciale e tutore dei minori, Paolo Ricci; Rita Specchio, psicologa e psicoterapeuta SocialService, Antonio Berardino, esperto di sicurezza digitale in ambito educativo e tester del programma di web in air sviluppato nell'ambito del progetto "Stop Bullying" ed Eugenia Pagone, pedagogista SocialService. Le conclusioni saranno affidate alla dottoressa Antonella Tarantino, referente provinciale per il bullismo dell'UST di Foggia.

"Siamo ormai in dirittura d'arrivo con la prima fase del progetto StopBullying"- spiega il presidente SocialService, Gerardo Consagro - Già oggi possiamo fare un primo bilancio di questi workshop itineranti che hanno caratterizzato l'inizio del progetto e senza dubbio possiamo dire che abbiamo ricevuto ovunque una splendida accoglienza, con un pubblico sempre numeroso e interessato, a testimonianza di quanto la gente abbia inteso l'importanza della finalità del progetto".
3 fotoFoto stop bullying
Locandina stob bullying dicembreStop BullyingStop bullying foto
  • notizie
  • carapelle
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Capitanata
  • bullismo
Altri contenuti a tema
Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Come sarà organizzata l’opposizione mettiana. “Saremo opposizione esemplare. Non faremo lettere anonime, denunce intimidatorie, nessuna ripicca e ritorsione!”
Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia I pazienti Covid-19 ricoverati sono 34 di cui 17 non vaccinati e 13 con la sola prima dose di vaccino
Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Scende però il numero dei ricoverati
Contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale Contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale 46.000 articoli sequestrati e 79 denunciati alla Procura della Repubblica
Franco Metta, l’analisi della sconfitta elettorale e il futuro politico Franco Metta, l’analisi della sconfitta elettorale e il futuro politico L'ex sindaco: “Abbiamo perso e basta. Lo abbiamo deciso noi. Se volevate una persona che comperasse il consenso della gente non sceglievate me”
A Stornara il Prefetto Esposito, il Questore Sirna e i vertici provinciali dei Carabinieri e Finanza A Stornara il Prefetto Esposito, il Questore Sirna e i vertici provinciali dei Carabinieri e Finanza Dopo l’aggressione ai gemelli 32enni lo Stato si è presentato compatto a Stornara. Si sarebbe dovuta presentare anche la Politica che governa la nazione
Il sindaco Bonito rinuncia all’indennità di mandato Il sindaco Bonito rinuncia all’indennità di mandato “Il mio impegno per Cerignola sarà totalmente gratuito per tutta la durata del mandato"
Covid in Puglia, indice di contagio sempre sotto l'1% sui test delle ultime ore Covid in Puglia, indice di contagio sempre sotto l'1% sui test delle ultime ore Salito a 150, dall'inizio dell'emergenza, il numero dei deceduti la cui provincia di residenza non è stata resa nota
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.