ESULTANZA NICOLA LOIODICE. <span>Foto Vito Monopoli</span>
ESULTANZA NICOLA LOIODICE. Foto Vito Monopoli
Territorio

TAR Lazio, domani l’Audace Cerignola, FIGC e Lega Pro

Il Presidente del TAR Lazio non ha, di fatto, assunto alcun provvedimento “audiatur et altera pars” convocando in camera di Consiglio le parti in causa

Nella mattinata di oggi, mercoledì 07 Agosto, la FIGC e la Lega pro hanno depositato presso il TAR Lazio un ricorso di 35 pagine contro il provvedimento del Collegio di Garanzia dello Sport presso CONI con il quale l'Audace Cerignola è stata riammessa in serie C.

Tale ricorso contiene una istanza di sospensiva,diretta al Presidente del TAR Lazio, con la quale si richiede di sospendere immediatamente l' efficacia del provvedimento del Collegio di Garanzia del CONI che ha riammesso l'Audace Cerignola in C.

Un provvedimento monocratico "audiatur et altera pars" richiesto per non consentire repliche all'Audace Cerignola. Occorrerebbe che ci siano, però, motivi gravi ed urgenti ed una evidenza assoluta del buon diritto della Federazione a chiedere tale sospensiva. Nella stessa mattinata l'avv. Cesare Di Cintio, legale dell'Audace Cerignola, ha provveduto a notificare le controdeduzioni presso lo stesso TAR Lazio.

Il Presidente della competente sezione del TAR Lazio non ha, di fatto, assunto alcun provvedimento "audiatur et altera pars" ed ha convocato per domani, giovedì 08 Agosto alle ore 11:00, in Camera di Consiglio le parti in causa, FIGC, Lega Pro e l'Audace Cerignola.

Ancora una volta le richieste della FIGC e della Lega Pro non sono state accolte. Domani, in Camera di Consiglio, si deciderà un altro pezzo della nostra storia fatta di vittorie e fiato sospeso.
  • Audace Cerignola
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Grano duro, stagione incerta: calo del 20-30% nei raccolti Grano duro, stagione incerta: calo del 20-30% nei raccolti Preoccupazioni in provincia di Foggia, nel Barese e nella BAT, incognita redditività
Zone F,  Vincenzo Specchio non hai mai espresso voto contrario Zone F, Vincenzo Specchio non hai mai espresso voto contrario Nelle sedute di Consiglio Comunale in cui si è deliberato sulle zone F Vincenzo Specchio non ha mai votato contro, si è sempre astenuto
Coronavirus,  bollettino epidemiologico della Regione Puglia Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Nelle ultime 24 ore solo 2 positivi in Regione. 3 i decessi
Covid-19, Cerignola fra i comuni inseriti nell'indagine sierologica Covid-19, Cerignola fra i comuni inseriti nell'indagine sierologica Sono in totale 96 i comuni pugliesi, 14 della provincia di Foggia e, tra questi, Cerignola
La salute: bene globale La salute: bene globale Iniziativa dell’Ufficio Diocesano per i Problemi Sociali e il Lavoro
È pronta la app “Immuni”, sperimentazione in Puglia da metà giugno È pronta la app “Immuni”, sperimentazione in Puglia da metà giugno Per la zona meridionale è stata scelta la Puglia come luogo di avvio del "contact tracing" a mezzo digitale. Sperimentazioni anche in Abruzzo e Liguria
Questa sera sanificazione in Zona Industriale Questa sera sanificazione in Zona Industriale A comunicarlo è Claudio Dilernia Coordinatore della Federazione "Insieme per Cerignola”. La sanificazione avverrà in zona industriale e a Cerignola Campagna
Zone F, la Lega disse no in Consiglio Comunale Zone F, la Lega disse no in Consiglio Comunale Vincenzo Specchio: “Saturati illegittimamente gli spazi pubblici causando la scomparsa dei negozi e dei pubblici esercizi di vicinato"
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.