Arresto
Arresto
Cronaca

Tentò un’estorsione, arrestato 45enne cerignolano

Un anno fa aveva pesantemente minacciato un farmacista per ottenere un farmaco per il quale non aveva la necessaria prescrizione medica

I Carabinieri della Stazione di Cerignola hanno arrestato D.G., 45enne di Cerignola già noto per alcuni precedenti di polizia, notificandogli un provvedimento restrittivo emesso nei suoi confronti dal Tribunale della Libertà di Bari che, su richiesta della Procura della Repubblica di Foggia, ha disposto l'applicazione della misura della custodia cautelare agli arresti domiciliari perché ritenuto responsabile di tentata estorsione.

Il 28 settembre dello scorso anno l'uomo si era presentato presso una farmacia di Cerignola prima dell'orario di apertura e, all'arrivo del farmacista, aveva preteso una confezione di un famoso ansiolitico, un potente tranquillante dispensabile solo dietro presentazione di ricetta medica, della quale però il 45enne non era in possesso.

Lo stesso, al rifiuto del farmacista, lo aveva pesantemente minacciato, dicendogli addirittura che in auto aveva un machete ed una tanica di benzina, e che se non avesse ottenuto quanto richiesto avrebbe "fatto un casino". Nonostante le minacce il farmacista non aveva aperto il negozio, ma coraggiosamente si era allontanato di qualche metro per chiamare i Carabinieri. L'uomo, avendo inteso che di lì a poco sarebbero arrivate le forze dell'ordine, si era allontanato, desistendo dalla sua richiesta.

Le immediate indagini svolte dai Carabinieri della Stazione di Cerignola sotto la direzione della Procura della Repubblica di Foggia avevano quindi consentito, anche grazie all'acquisizione dei filmati registrati dalle telecamere di sorveglianza, di raccogliere a carico del 45enne i gravi indizi di colpevolezza necessari, che alcuni giorni fa hanno portato all'esecuzione nei suoi confronti della misura cautelare degli arresti domiciliari.
  • carabinieri
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Carabinieri Cerignola
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Da  oggi in Puglia riaprono luna park, attrazioni e parchi acquatici Da oggi in Puglia riaprono luna park, attrazioni e parchi acquatici Al via anche a lezioni private e attività di centri per corsi. Sì alle operazioni di allestimento delle strutture ancora chiuse
il Sindaco Calamita e la ripartenza di Stornara il Sindaco Calamita e la ripartenza di Stornara Scuola, videosorveglianza, arredo urbano e cantieri
Coronavirus, bollettino epidemiologico della regione Puglia Coronavirus, bollettino epidemiologico della regione Puglia Nelle ultime 24 ore 11 positivi, nessuno nella nostra provincia. 4 i decessi di cui 1 nella provincia di Foggia
UIL Scuola Foggia, sul territorio tra le scuole UIL Scuola Foggia, sul territorio tra le scuole Quattro nuovi sportelli a Manfredonia, San Severo, Peschici e Vieste
Task Force per la ripartenza della Puglia, la Capitanata è fuori Task Force per la ripartenza della Puglia, la Capitanata è fuori Daniele Cusmai: “la Capitanata per Emiliano non esiste. Nella Task Force scelta per la ripartenza della Puglia non risulta nessun appartenente alla Capitanata
Via ai test sierologici in Puglia Via ai test sierologici in Puglia PD Cerignola: “Passo importante alla lotta al virus, la strada è quella giusta"
Vincenzo Riontino con Andrea Caroppo: "Non c'è più tempo! Basta con scelte sbagliate, mandiamo a casa Emiliano" Vincenzo Riontino con Andrea Caroppo: "Non c'è più tempo! Basta con scelte sbagliate, mandiamo a casa Emiliano" "Abbiamo il dovere di mettere fine ad un governo regionale fallimentare e non possiamo rischiare di spaccare la coalizione"
Mega incidente su viale di Ponente Mega incidente su viale di Ponente Pezzi di auto distrutte, ruote sulla carreggiata stradale, vetri, chiazze di olio, auto letteralmente distrutte
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.