Tommaso Sgarro durante il comizio. <span>Foto Vito Monopoli</span>
Tommaso Sgarro durante il comizio. Foto Vito Monopoli

Tommaso Sgarro nel comizio attacca Metta e Bonito

La vera campagna elettorale è appena iniziata. Sgarro: “Invece di copiare i programmi degli altri comuni impegnatevi a studiare i problemi della vostra città”

«E' fallita la Sia, è fallito l'interporto, sono falliti gli impianti, è fallita l'Udas. Questa è una città chiusa per fallimento».

Sono le parole di Tommaso Sgarro, candidato sindaco di un'area del centro sinistra, nel corso del comizio di ieri sera di fronte alla villa comunale. Affermazioni che trovano risposta, ancor prima di essere pronunciate, nella mattinata di ieri, in via 25 aprile, dove il candidato sindaco Franco Metta, già sindaco di Cerignola dal 2015 al 2019, ha detto:

«In quattro anni abbiamo fatto più di quello che gli altri sindaci, di centrodestra e centrosinistra, hanno fatto in trent' anni. Cerignola non aveva asili nido comunali, grazie alla mia Amministrazione Comunale oggi ne ha due, a Cerignola non si asfaltavano le strade da oltre venti anni, non si manteneva la città, non si operava nelle politiche sociali da oltre venti anni, Cerignola era abbandonata e noi in quattro anni l'abbiamo ricostruita».

«Nei primi 100 giorni di amministrazione noi rivedremo il regolamento della Tari visto che oggi proibisce la rateizzazione – ha affermato Sgarro nel corso dell'acceso comizio e, riferendosi al PD e al candidato Sindaco Francesco Bonito ha sottolineato - Dico a chi vuol polemizzare sul tema TARI che stiamo ancora aspettando di vedere la firma di Mattarella sul ricorso al Presidente della Repubblica fatto per la Tari. Invece di copiare i programmi degli altri comuni impegnatevi a studiare i problemi della vostra città».

TARI, parcheggi a pagamento, abbandono dei rifiuti sono stati i temi forti del comizio domenicale di Tommaso Sgarro che, in toni molto accesi, ha reso chiare le divergenze con l'altra parte del centrosinistra che sostiene Francesco Bonito marcando sempre più la "sfida politica" contro il candidato civico Franco Metta il quale, nel corso dei quotidiani comizi itineranti, non perde mai occasione per sottolineare l'importanza dei fatti rispetto alle parole.

La vera campagna elettorale è appena iniziata.
  • Pd
  • Tommaso Sgarro
  • Franco Metta
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Capitanata
  • Francesco Bonito
Altri contenuti a tema
Bonito annuncia misure a sostegno degli ex lavoratori SIA Bonito annuncia misure a sostegno degli ex lavoratori SIA Il comune di Cerignola interpella la Corte dei conti per crediti nei confronti della società
Consiglio Comunale, Metta cede il posto a Pasquale Morra Consiglio Comunale, Metta cede il posto a Pasquale Morra Sono questi i primi passi mossi dal gruppo politico “Avanti Cerignola” in preparazione della futura campagna elettorale
Vladi, dall'Ucraina a Cerignola in fuga dalla guerra Vladi, dall'Ucraina a Cerignola in fuga dalla guerra Accolto alla "Don Bosco" grazie all'aiuto di due studenti bulgari
Bonito interviene sul Tatarella: “Non mortificare le professionalità” Bonito interviene sul Tatarella: “Non mortificare le professionalità” Il sindaco ha incontrato la direzione ASL e i primari dell'ospedale cerignolano
Chiude il COC a Cerignola, Bonito invita a non abbassare la guardia Chiude il COC a Cerignola, Bonito invita a non abbassare la guardia Oggi termina lo stato d'emergenza in tutta Italia, in Puglia registrati più di 7000 positivi
Un movimento per riportare il tribunale a Cerignola, l'iniziativa proposta da Bonito Un movimento per riportare il tribunale a Cerignola, l'iniziativa proposta da Bonito L'appello tramite lettera ai sindaci del territorio
Bonito chiede il commissariato di primo livello a Cerignola Bonito chiede il commissariato di primo livello a Cerignola Il sindaco incontra domani il sottosegretario alla Giustizia
Vaccinazioni Covid, Bonito: "Si facciano solo ai prenotati" Vaccinazioni Covid, Bonito: "Si facciano solo ai prenotati" Il sindaco di Cerignola interviene dopo la ressa di oggi tra la gente in coda
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.