Elicottero precipitato sul Gargano
Elicottero precipitato sul Gargano
Cronaca

Tragedia elicottero nel Foggiano: tra le vittime un medico del 118 che non doveva essere sul mezzo

Il 64enne Maurizio De Girolamo aveva preferito il rientro in volo piuttosto che via mare a fine turno

La tragedia nella tragedia, per quanto riguarda l'elicottero precipitato stamane in provincia di Foggia, riguarda la storia del 64enne Maurizio De Girolamo, medico del 118, che era salito a bordo del volo Alidaunia quasi per caso, dovendo in realtà rientrare a casa via mare. Il 64enne aveva finito il turno di guardia e aveva scelto di prendere l'elicottero delle 9:10, preferendolo alla nave a causa del maltempo, per tornare a casa.

«Una tragedia immane oggi rende ancor più grigio il cielo sulle nostre teste - ha scritto su Facebook il sindaco di San Severo, Francesco Miglio - Aveva deciso di tornare non per mare ma volando, perché lo aveva ritenuto più sicuro. Ora continua il tuo volo, prosegui il tuo viaggio verso un mondo certamente migliore di questo. Eri un amicone, sempre sorridente e disponibile. Buon viaggio dottore».

«Siamo profondamente scossi dalla morte delle 7 persone che erano a bordo dell'elicottero precipitato tra le Isole Tremiti e Foggia. Tra loro il medico del servizio 118, Maurizio De Girolamo, che smontava dal turno di notte e stava facendo ritorno a casa. Alla famiglia, ai suoi cari, ai suoi colleghi va il nostro cordoglio e la nostra vicinanza. È una grave perdita per l'intero sistema sanitario pugliese che, non va mai dimenticato, è fatto di medici e operatori sanitari che lavorano alacremente con spirito di servizio e abnegazione, spesso mettendo anche a rischio la propria vita pur di garantire assistenza ai cittadini».

Quest'ultime, invece, sono le parole di cordoglio del Presidente della Regione Michele Emiliano e dell'assessore alla Sanità Rocco Palese.
  • Cronaca
Altri contenuti a tema
Operazione della Polizia a Cerignola, diciassette arresti Operazione della Polizia a Cerignola, diciassette arresti I fermati sono accusati di assalti a furgoni portavalori e detenzione di armi da guerra
Vandalizzata la Camera del Lavoro di Cerignola Vandalizzata la Camera del Lavoro di Cerignola L'episodio è avvenuto nella notte. Danneggiati gli arredi e il busto nel cortile
I carabinieri aiutano un uomo colto da malore alla guida I carabinieri aiutano un uomo colto da malore alla guida L'uomo è stato bloccato mentre procedeva a zig-zag su corso Scuola Agraria
Danilo Quarto a processo per reati fiscali Danilo Quarto a processo per reati fiscali L'ex presidente di United Sly e Audace Cerignola aveva già subito un sequestro di 910mila euro
Omicidio Gaeta, fermato un giovane della zona Omicidio Gaeta, fermato un giovane della zona Il sospettato si è consegnato ai carabinieri
Ventenne ucciso nella notte a Orta Nova Ventenne ucciso nella notte a Orta Nova Il ragazzo è stato probabilmente vittima di un regolamento di conti
Assalto al portavalori, rettifica e dinamica dell'accaduto Assalto al portavalori, rettifica e dinamica dell'accaduto Il tentativo fallito è avvenuto questa mattina nei pressi di Canne della Battaglia
Assalto al portavalori, aggiornamento viabilità Assalto al portavalori, aggiornamento viabilità L'Anas comunica che sono ancora chiusi i tratti di strada coinvolti
© 2001-2023 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.