Polizia di Stato
Polizia di Stato
Cronaca

Tratti in arresto due pregiudicati cerignolani

Erano sottoposti3ad arresti domiciliari per reati contro il patrimonio r maltrattamenti

Nel primo pomeriggio del 29 luglio, si presentava presso il Commissariato di P.S. di Cerignola, F.C. di anni 49, sottoposto agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio, chiedendo di essere condotto in carcere. Lo stesso, invero, che era autorizzato ad uscire dall'abitazione dalle ore 10.00 alle ore 12.00, veniva tratto in arresto per il reato di evasione e, su disposizione del P.M. di turno, condotto presso la Casa Circondariale di Foggia.
In sede di udienza di convalida dell'arresto, a F.C. è stata applicata la misura cautelare della custodia cautelare in carcere per le reiterate violazioni della misura degli arresti domiciliari.
Nel pomeriggio del 31 luglio u.s., è stato tratto in arresto N.B. di anni 47, in esecuzione di provvedimento di aggravamento della misura degli arresti domiciliari, emesso dal Tribunale di Foggia.
Lo stesso, invero, mentre era sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per il reato di maltrattamenti in famiglia, si rendeva responsabile di reiterate violazioni degli obblighi derivanti dalla stessa, per cui veniva opportunamente segnalato da personale del Commissariato di P.S. di Cerignola alla Autorità Giudiziaria che gli aveva concesso il beneficio degli arresti domiciliari, che provvedeva a revocare la citata misura, disponendo l'applicazione della più grave misura della custodia cautelare in carcere.
N.B., dopo le formalità di rito, veniva associato alla Casa Circondariale di Foggia, a disposizione della competente A.G..
  • Polizia di Stato
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Il Policlinico Riuniti di Foggia lavora per la produzione di plasma iperimmune Il Policlinico Riuniti di Foggia lavora per la produzione di plasma iperimmune Eseguite al Policlinico Riuniti di Foggia le prime due plasmaferesi per la produzione di plasma iperimmune
Covid-19, perde la vita Gaetano Ciampolillo Covid-19, perde la vita Gaetano Ciampolillo Gaetano Ciampolillo era assistente amministrativo presso l’Istituto Agrario “G. Pavoncelli” di Cerignola, aveva solo 59 anni
La Commissione Straordinaria di Cerignola non riceve un parlamentare e “Cerignola in azione” La Commissione Straordinaria di Cerignola non riceve un parlamentare e “Cerignola in azione” “Cerignola in azione” e il parlamentare Nunzio Angiola chiedono incontro alla Commissione Straordinaria. Non gli viene concesso. Angiola: “Scriverò al Prefetto Grassi per denunciare il grave episodio”
"Ad alto impatto" a Cerignola. Controlli, arresti, denunce a commercianti abusivi "Ad alto impatto" a Cerignola. Controlli, arresti, denunce a commercianti abusivi Effettuate 5 perquisizioni sul posto e 20 perquisizioni domiciliari in abitazioni e garage della periferia. Controllati 2 commercianti di frutta e verdura abusivi, controllati 5 autoparchi
28 anni senza Michele Cianci 28 anni senza Michele Cianci Il 2 dicembre 1991 veniva assassinato dopo aver sventato uno scippo
Coronavirus, bollettino epidemiologico dell'1 dicembre 2020 Coronavirus, bollettino epidemiologico dell'1 dicembre 2020 Su 9.820 tamponi sono stati registrati ben 1.659 casi positivi, come sempre la provincia di Foggia, con quella di Bari, risulta essere la più colpita con 567 casi positivi in un solo giorno
Operazione “Doppio Pacco”, nel mirino della Guardia di Finanza professionista della provincia di Foggia Operazione “Doppio Pacco”, nel mirino della Guardia di Finanza professionista della provincia di Foggia Il professionista, abusando dei propri poteri certificativi, concorreva nel disegno criminoso dell’imprenditore cerignolano arrestato
Situazione allarmante a Cerignola, anche Tommaso Sgarro dice basta Situazione allarmante a Cerignola, anche Tommaso Sgarro dice basta Prima Franco Metta, poi Tommaso Sgarro “Emergono tuttavia inquietanti responsabilità”. Dal dramma del COVID alla sospensione, da circa due mesi, della Terapia Intensiva Cardiologica
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.