CUP ASL OSPEDALE TATARELLA. <span>Foto Vito Monopoli</span>
CUP ASL OSPEDALE TATARELLA. Foto Vito Monopoli
Sanità

«Turni di notte a condizioni inaccettabili», criticità a Cerignola

Il consigliere regionale Cera denuncia i problemi per i lavoratori addetti al portierato

"Costretti a fare turni di lavoro notturno anche per sei giorni consecutivi e in condizioni a dir poco inaccettabili: succede negli ospedali di Foggia, dove i dipendenti della ditta Cosmopol, che gestisce il servizio di portierato, sono ormai allo stremo. Una vicenda grave, in cui emergerebbe la violazione dei diritti dei lavoratori, mettendo a repentaglio la loro salute psicofisica". Lo scrive il consigliere regionale di Forza Italia, Napoleone Cera.

Le criticità più gravi sotto questo punto di vista le riscontriamo, in particolare, nei lotti di Cerignola 3 e Foggia 5 della Asl. Per questo, ho scritto al presidente Emiliano, appellandomi alla sua sensibilità per un intervento netto a tutela dei diritti fondamentali dei lavoratori e per ripristinare in tempi brevi condizioni dignitose per tutti.

Ma non solo: ho anche depositato una richiesta di audizione urgente in Commissione del direttore generale della Asl per fare il punto su questa situazione che, a giudicare dai riscontri che stiamo avendo, risulta inaccettabile e preoccupante. Perciò, attendo una risposta dal presidente della Giunta e aspetto anche l'audizione, continuando a seguire la vicenda con la massima attenzione".
  • Ospedale Giuseppe Tatarella Cerignola
Altri contenuti a tema
Una guardia giurata in più all’Ospedale Tatarella di Cerignola Una guardia giurata in più all’Ospedale Tatarella di Cerignola E’ una delle misure adottate dalla Asl Foggia per scongiurare la violenza nelle corsie
Al Pronto Soccorso dell’ospedale di Cerignola troppe ore di attesa: le segnalazioni Al Pronto Soccorso dell’ospedale di Cerignola troppe ore di attesa: le segnalazioni Una donna ha aspettato il turno per sei ore, poi ha deciso di tornare a casa
Neonato salvato a Stornara, la Vicesindaca di Cerignola Dibisceglia: “Soccorritori e operatori sanitari come angeli” Neonato salvato a Stornara, la Vicesindaca di Cerignola Dibisceglia: “Soccorritori e operatori sanitari come angeli” Un episodio di sanità virtuosa, grazie alla competenza e tempestività di chi ha prestato il primo soccorso
L’effige della Madonna di Lourdes in visita all’ospedale “G.Tatarella” di Cerignola L’effige della Madonna di Lourdes in visita all’ospedale “G.Tatarella” di Cerignola Presente, insieme al Vescovo Mons. Fabio Ciollaro, anche la Vicesindaca Maria Dibisceglia
L’Anpis dona il test PEP-3 al “Tatarella” di Cerignola L’Anpis dona il test PEP-3 al “Tatarella” di Cerignola Lo strumento servirà a diagnosticare l’autismo nei bambini fino a 12 anni coinvolgendo anche i genitori
Sottoposto al Daspo urbano l'ultimo aggressore al "Tatarella" di Cerignola Sottoposto al Daspo urbano l'ultimo aggressore al "Tatarella" di Cerignola L'assessore Cicolella: «La sicurezza del nostro personale sanitario è di primaria importanza»
Accoltellato minorenne a Cerignola Accoltellato minorenne a Cerignola Il ragazzo si trova in gravi condizioni all’Ospedale di Foggia
Aggressione al Pronto soccorso di Cerignola, pugno a un infermiere Aggressione al Pronto soccorso di Cerignola, pugno a un infermiere Un malintenzionato avrebbe anche distrutto alcune apparecchiature
© 2001-2024 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.