CUP ASL OSPEDALE TATARELLA. <span>Foto Vito Monopoli</span>
CUP ASL OSPEDALE TATARELLA. Foto Vito Monopoli
Vita di città

Una guardia giurata in più all’Ospedale Tatarella di Cerignola

E’ una delle misure adottate dalla Asl Foggia per scongiurare la violenza nelle corsie

A partire da ieri, 18 marzo, nelle corsie del nosocomio cerignolano c'è una guardia giurata in più a prestare servizio. Lo ha stabilito la Asl Foggia, per assicurare maggiore sicurezza non solo al personale del pronto soccorso. Ma l'unità aggiunta dovrà anche effettuare ronde esterne ed interne ai reparti, con cadenza oraria e su richiesta del personale, in casi urgenti.

Il servizio sarà espletato tutti i giorni dal lunedì alla domenica inclusa, garantendo la vigilanza soprattutto nelle ore serali e notturne.

"Si tratta di una misura molto concreta, che va incontro alle richieste sempre più incessanti del personale ospedaliero, a cui dev'essere garantito un ambiente di lavoro sicuro, sereno, senza dover rischiare la propria incolumità, e per questo faccio il mio personale plauso al risultato ottenuto dalla direzione generale della ASL.

Accanto a queste misure, spero e chiedo che si accendano, con ancor più forza, i riflettori su quella che ormai è una delle piaghe del nostro sistema sanitario e sul quale il governo deve esprimersi in modo efficace, non possiamo e non dobbiamo più tollerare le derive violente nelle corsie dei nostri ospedali"
, ha dichiarato il Sindaco di Cerignola Francesco Bonito.
  • Ospedale Giuseppe Tatarella Cerignola
Altri contenuti a tema
Lo sfogo del consigliere comunale Marcello Moccia: “L’Ospedale Tatarella di Cerignola in decadimento” Lo sfogo del consigliere comunale Marcello Moccia: “L’Ospedale Tatarella di Cerignola in decadimento” Dal 27 Aprile 2023, data in cui si tenne il Consiglio monotematico, la situazione è degenerata
Al Pronto Soccorso dell’ospedale di Cerignola troppe ore di attesa: le segnalazioni Al Pronto Soccorso dell’ospedale di Cerignola troppe ore di attesa: le segnalazioni Una donna ha aspettato il turno per sei ore, poi ha deciso di tornare a casa
Neonato salvato a Stornara, la Vicesindaca di Cerignola Dibisceglia: “Soccorritori e operatori sanitari come angeli” Neonato salvato a Stornara, la Vicesindaca di Cerignola Dibisceglia: “Soccorritori e operatori sanitari come angeli” Un episodio di sanità virtuosa, grazie alla competenza e tempestività di chi ha prestato il primo soccorso
L’effige della Madonna di Lourdes in visita all’ospedale “G.Tatarella” di Cerignola L’effige della Madonna di Lourdes in visita all’ospedale “G.Tatarella” di Cerignola Presente, insieme al Vescovo Mons. Fabio Ciollaro, anche la Vicesindaca Maria Dibisceglia
L’Anpis dona il test PEP-3 al “Tatarella” di Cerignola L’Anpis dona il test PEP-3 al “Tatarella” di Cerignola Lo strumento servirà a diagnosticare l’autismo nei bambini fino a 12 anni coinvolgendo anche i genitori
Sottoposto al Daspo urbano l'ultimo aggressore al "Tatarella" di Cerignola Sottoposto al Daspo urbano l'ultimo aggressore al "Tatarella" di Cerignola L'assessore Cicolella: «La sicurezza del nostro personale sanitario è di primaria importanza»
Accoltellato minorenne a Cerignola Accoltellato minorenne a Cerignola Il ragazzo si trova in gravi condizioni all’Ospedale di Foggia
Aggressione al Pronto soccorso di Cerignola, pugno a un infermiere Aggressione al Pronto soccorso di Cerignola, pugno a un infermiere Un malintenzionato avrebbe anche distrutto alcune apparecchiature
© 2001-2024 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.