image
image
Calcio

Audace Cerignola: “a cresta...alta”

Il Cerignola è pronto a ritrovare lo spirito battagliero nel derby pugliese contro il Taranto

Audace Cerignola - Taranto, Domenica ore 18:30 stadio "Monterisi". Gara valevole per la 25^ giornata del campionato di Serie C Now girone C.

Il Cerignola dopo la prestazione da dimenticare di Castellammare di Stabia è chiamato ad una prova d'orgoglio. In settimana il Direttore sportivo Elio Di Toro ha fatto il punto della situazione ricaricando la squadra e tutto l'ambiente. Servirà un Cerignola battagliero con la "cresta alta" per sprigionare anche tutte le qualità tecniche di cui la squadra dispone. Mister Tisci dovrà fare a meno ancora degli indisponibili: Ghisolfi, Ligi, Martinelli e Krapikas. In porta farà l'esordio il nuovo portiere Davide Barosi. Per il resto fermo restando che il modulo con ogni probabilità sarà il 4-3-2-1, Tisci valuterà attentamente tutte le soluzioni tecniche e tattiche prima di scegliere la formazione che scenderà in campo dall'inizio, tenendo conto anche del trittico di partite che si giocheranno in 7 giorni. Intanto Giovedì è arrivato l'ultimo acquisto, Dardan Vuthaj, l'attaccante albanese probabilmente partirà dalla panchina. La partita di domani contro il Taranto allenato dal "pittoresco" e stratega Eziolino Capuano, è difficile sia dal punto di vista tattico sia tecnico. La squadra rossoblù arriva a Cerignola con una classifica importante e con tutte le intenzioni di ostacolare sotto l'aspetto tattico.

Nella gara di andata sul campo neutro di Francavilla Fontana l'ostruzionismo della squadra di Capuano inchiodò la partita sul risultato di zero a zero. A distanza di quella gara la formazione rossoblù non ha più tra le sue fila due giocatori di spicco come Antonini e Cianci ceduti nella sessione di mercato di Gennaio. In entrata sono arrivati: il difensore Miceli ed i centrocampisti Matera e Ladinetti; mentre in attacco, Demarchi e Simeri si aggiungono a Kanoute e Bifulco. Nel complesso la squadra di Capuano è capace di cambiare pelle tatticamente passando spesso dal sistema di gioco 5-3-2 al 3-5-2 senza disdegnare a volte un tema più offensivo schierandosi con il 4-3-3. Tra i giocatori più rappresentativi ci sono anche il portiere Vannucchi, il terzino Ferrara e il trequartista Orlando. Gli Jonici sono reduci da una bella vittoria contro il Monterosi, nelle ultime 9 gare hanno perso una sola volta.

Arbitro della partita il Signor Roberto Lovison della sezione di Padova.

È previsto un bel colpo d'occhio di pubblico al "Monterisi" con i tifosi del Cerignola pronti a sostenere la squadra dal primo all' ultimo minuto. Non ci saranno i tifosi del Taranto a cui è stata vietata la trasferta.

Precedenti: l'ultimo a Cerignola risale al 18 Ottobre del 2022 nel campionato di Serie C. La partita finì senza reti.

Questa la statistica delle due squadre dopo 24 giornate di campionato.
Audace Cerignola: 9° posto in classifica.
Punti: 35.
Vittorie: 8.
Pareggi: 11.
Sconfitte: 5.
Reti segnate: 35.
Reti subite: 30.

Taranto: 5° posto in classifica.
Punti: 41.
Vittorie: 12.
Pareggi: 5.
Sconfitte: 7.
Reti segnate: 30.
Reti subite: 23.

Di seguito il programma completo della 25^ giornata di campionato.

Sabato 10 Febbraio ore 20:45

Monterosi - Potenza

Domenica 11 Febbraio ore 14

Brindisi -Latina

Monopoli-Juve Stabia

Giugliano - Francavilla

Ore 16:15

Avellino - Messina

Catania - Casertana

Ore 18:30

Cerignola - Taranto

Sorrento - Picerno

Turris - Foggia

Lunedì 12 Febbraio ore 20:30

Crotone - Benevento
  • Audace Cerignola
  • Calcio
Altri contenuti a tema
L’ex Audace Cerignola Michele D’Ausilio fischiato dai tifosi gialloblù L’ex Audace Cerignola Michele D’Ausilio fischiato dai tifosi gialloblù L’attaccante biancoverde ha giocato una partita mediocre, ed è uscito prima della ripresa
Audace Cerignola-Avellino, la partita degli ex gialloblù Pazienza e Michele D’Ausilio Audace Cerignola-Avellino, la partita degli ex gialloblù Pazienza e Michele D’Ausilio Si preannuncia una gara interessante, i biancoverdi con tante defezioni in squadra
Audace Cerignola-Monterosi, delusione e fischi della Curva Sud a fine partita Audace Cerignola-Monterosi, delusione e fischi della Curva Sud a fine partita Sui social i tifosi commentano il risultato del 2-1 a favore dell’ultima in classifica
Audace Cerignola, Alessandro Ligi saluta i tifosi e spiega il motivo della sua assenza Audace Cerignola, Alessandro Ligi saluta i tifosi e spiega il motivo della sua assenza Il difensore gialloblù martedì scorso si è sottoposto ad un intervento chirurgico al menisco
Il Cerignola quasi "strega" il Benevento Il Cerignola quasi "strega" il Benevento I ragazzi di Ivan Tisci rimontano il gol del Benevento e sfiorano il colpaccio nel finale di gara
Ivan Tisci, Audace Cerignola: “Con il Benevento sarà una partita difficile, serve l’atteggiamento giusto” Ivan Tisci, Audace Cerignola: “Con il Benevento sarà una partita difficile, serve l’atteggiamento giusto” Il tecnico gialloblù è soddisfatto per l’ampia possibilità di scelta tra giocatori titolari e panchina
Bel Cerignola, Taranto resistente, finisce 0-0 Bel Cerignola, Taranto resistente, finisce 0-0 La squadra di Ivan Tisci ha provato in tutti modi a conquistare i 3 punti
Audace Cerignola, Dardan Vuthaj si  presenta: "darò il massimo, il mio obiettivo è quello di vincere” Audace Cerignola, Dardan Vuthaj si presenta: "darò il massimo, il mio obiettivo è quello di vincere” L'attaccante albanese è pronto a giocarsi le sue chance in maglia gialloblù
© 2001-2024 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.