Audace Cerignola. <span>Foto Sara Angiolino</span>
Audace Cerignola. Foto Sara Angiolino
Calcio

Audace Cerignola all’esame Fidelis

Dopo il punto di carattere conquistato contro l’Altamura, un altro importante test attende i gialloblù

Tanto carattere, voglia e determinazione. E' quello che più è emerso dalla prima giornata degli uomini di mister Pazienza. In perfetta linea con lo slogan scelto dalla società per questa nuova stagione: "gente che lotta".

E infatti contro l'Altamura si è ammirata una squadra compatta, battagliera che non si è demoralizzata nonostante il doppio svantaggio che avrebbe potuto tramortire un gruppo meno coeso. Invece, Esposito e compagni hanno risposto presente e, nonostante gli assenti per infortuni, squalifica ed un mercato in fase di completamento, sono riusciti a portare a casa un pareggio. Un punto da cui partire per affrontare al meglio il derby di domani contro la Fidelis. In settimana, il ds Di Toro ha perfezionato l'acquisto di un difensore 2001 e di un attaccante classe 1997. Il primo è Frank Amoabeng prelevato dal Novara (Lega Pro), squadra in cui è cresciuto nel settore giovanile. Il secondo è Ignazio Battista, esterno d'attacco che nell'ultima stagione si è diviso tra Gubbio e Vibonese in Lega Pro collezionando dieci presenze. Entrambi sono abili e convocabili per il "Degli Ulivi" ma difficilmente li vedremo in campo dal primo minuto. Per gli undici di partenza, mister Pazienza potrebbe riconfermare la squadra di domenica scorsa con la sola novità di Leonetti (rientrato dalla squalifica) al fianco di Tedesco in attacco, supportati dalla bella sorpresa Achik.

Un 3-4-1-2 da opporre ad una Fidelis Andria che è partita subito forte con l'acuto di Bitonto. Tre punti pesanti alla prima per i biancoazzurri di mistrer Panarelli, griffati da Prinari (0-1 dal dischetto), che hanno portato in dote la giusta carica e tanto entusiasmo. Domani potrebbe tornare subito titolare l'attaccante Cristaldi (acciaccato e tenuto precauzionalmente fuori all'esordio) supportato da Prinari e Tusiano (ottimo esordio in D per il classe 1995 acquistato dall'Ortanova). A centrocampo spazio alle geometrie di Manzo con gli under ormai "esperti" della serie Zingaro e Notaristefano sulle corsie. Dell'Andria colpisce anche la solidità difensiva messa in mostra contro il Bitonto. A guidare il reparto ci sarà l'ultimo arrivato Venturini (vincitore della serie D lo scorso anno con il Mantava) che già ha ben impressionato all'esordio. Con lui molto probabilmente spazio anche all'ex Picerno Fontana, recuperato dall'infortunio.

Le premesse per un altro bel derby ci sono tutte. Calcio d'inizio alle ore 15:00, match trasmesso da Telesveva sul canale 17 e in streaming su Facebook e YouTube.
  • Audace Cerignola
  • calcio
  • serie D
Altri contenuti a tema
Audace Cerignola, rinviata la sfida contro il Lavello Audace Cerignola, rinviata la sfida contro il Lavello La gara, in programma domenica 1 novembre, è rinviata a data da destinarsi
Audace Cerignola, 7 tesserati del gruppo squadra positivi al Covid-19 Audace Cerignola, 7 tesserati del gruppo squadra positivi al Covid-19 Tutti sono stati immediatamente sottoposti ad isolamento domiciliare e sono state informate le autorità sanitarie locali
Agibilità dello Stadio “D. Monterisi”, le dichiarazioni di Carlo Dercole Agibilità dello Stadio “D. Monterisi”, le dichiarazioni di Carlo Dercole Dercole: “Una notizia che attendevamo da tempo, esattamente da un anno. Il campo di patate ereditato oggi è uno Stadio stupendo”
Il 'Monterisi' agibile per 4058 spettatori, gli Ultras 1984: "La collaborazione tra amministratori e tifoseria paga sempre" Il 'Monterisi' agibile per 4058 spettatori, gli Ultras 1984: "La collaborazione tra amministratori e tifoseria paga sempre" Il tifo organizzato ofantino plaude alla collaborazione che ha portato all'ottenimento dell'agibilità per l'impianto di Via Napoli
Nuovo DPCM, si gioca dalla A alla D Nuovo DPCM, si gioca dalla A alla D Stop per i campionati che vanno dall'Eccellenza alla Terza Categoria
Ufficiale, Audace Cerignola-Portici rinviata Ufficiale, Audace Cerignola-Portici rinviata La gara si disputerà mercoledì 11 novembre
Audace ancora ko Audace ancora ko Al Paolo Poli vince il Molfetta che rimonta l’iniziale vantaggio di Tedesco
Audace Cerignola, Giancarlo Malcore è l'attaccante per mister Pazienza Audace Cerignola, Giancarlo Malcore è l'attaccante per mister Pazienza Ufficiale l'approdo del centravanti classe 1993
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.