image
image
Calcio

Audace Cerignola: "bel colpo", ufficiale l’arrivo dell’attaccante Dardan Vuthaj

Il direttore sportivo Elio Di Toro pesca tra gli svincolati l'attaccante albanese classe 1995

Bel colpo del Cerignola che completa il parco attaccanti con una punta dal fiuto del gol. Dardan Vuthaj albanese classe 1995, è ufficialmente un giocatore dell' Audace Cerignola. Per lui contratto fino a Giugno 2024 con opzione per la stagione 2024/25. Vuthaj per caratteristiche è una punta rapida nei movimenti, con la velocità di esecuzione a rete. La sua prolificità in zona gol esplode nel campionato di Serie D 2021/22 con la maglia del Novara, dove mette a segno 35 gol in 35 partite, una media gol stratosferica che gli permette di fare il salto di categoria in Serie C, passando nel 2022/23 al Foggia dove gioca una parte del campionato prima di essere girato nuovamente a Novara. In questa stagione ha giocato nel Crotone disputando 15 partite e segnando 2 reti. A Gennaio 2024 si svincola dalla società calabrese e arriva la chiamata del Cerignola. Una grande occasione di rilancio per Vuthaj dopo le non fortunate parentesi di Foggia e Crotone.


La scheda del calciatore: Dardan Vuthaj nato a Patrasso (Grecia).
Nazionalità: Albania.
Ruolo: attaccante.
Altezza: 1,85.
Piede: sinistro.

Di seguito il comunicato ufficiale dell' Audace Cerignola:

"La S.S. Audace Cerignola S.r.I. comunica di aver acquisito le prestazioni sportive del calciatore Dardan Vuthaj. Vuthaj, attaccante, classe 1995, si era svincolato a gennaio dalla F.C. Crotone, compagine con la quale ha collezionato 15 presenze e 2 gol. Cresciuto nelle giovanili del Genoa, nella stagione 2012/13, approda in C2 al Savona dove, giovanissimo, totalizza due presenze. Seguono tre stagioni, da under, in serie D con le maglie di Chiavari Caperana, Bra e San Donato Tavarnelle per un totale di 32 presenze e 3 reti.
Nella stagione 2015/16 sbarca nella serie A albanese dove indossa la casacca del Laci (5 presenze). Torna in Italia e più precisamente in Puglia, a Monopoli, nel gennaio 2017 realizzando 12 presenze e un gol. Nella stagione 2017/18 torna in D al Delta Rovigo (29 presenze, 11 gol) per poi passare l'anno dopo al Campodarsego (34 presenze, 16 gol). Nella stagione 2019/20 il ritorno in C con la maglia dell'Imolese (23 presenze, 2 gol).
La stagione dopo realizza 21 gol in 33 presenze a Rimini (serie D) sino alla semifinale play-off per poi passare al Novara (sempre in D) dove vince il campionato, riconquistandosi sul campo la C (35 presenze, 35 gol) A luglio 2022 lo rileva il Foggia in C (15 presenze e 3 gol) per poi tornare a gennaio a Novara (12
presenze, 3 gol)."
  • Audace Cerignola
  • Calcio
Altri contenuti a tema
L’ex Audace Cerignola Michele D’Ausilio fischiato dai tifosi gialloblù L’ex Audace Cerignola Michele D’Ausilio fischiato dai tifosi gialloblù L’attaccante biancoverde ha giocato una partita mediocre, ed è uscito prima della ripresa
Audace Cerignola-Avellino, la partita degli ex gialloblù Pazienza e Michele D’Ausilio Audace Cerignola-Avellino, la partita degli ex gialloblù Pazienza e Michele D’Ausilio Si preannuncia una gara interessante, i biancoverdi con tante defezioni in squadra
Audace Cerignola-Monterosi, delusione e fischi della Curva Sud a fine partita Audace Cerignola-Monterosi, delusione e fischi della Curva Sud a fine partita Sui social i tifosi commentano il risultato del 2-1 a favore dell’ultima in classifica
Audace Cerignola, Alessandro Ligi saluta i tifosi e spiega il motivo della sua assenza Audace Cerignola, Alessandro Ligi saluta i tifosi e spiega il motivo della sua assenza Il difensore gialloblù martedì scorso si è sottoposto ad un intervento chirurgico al menisco
Il Cerignola quasi "strega" il Benevento Il Cerignola quasi "strega" il Benevento I ragazzi di Ivan Tisci rimontano il gol del Benevento e sfiorano il colpaccio nel finale di gara
Ivan Tisci, Audace Cerignola: “Con il Benevento sarà una partita difficile, serve l’atteggiamento giusto” Ivan Tisci, Audace Cerignola: “Con il Benevento sarà una partita difficile, serve l’atteggiamento giusto” Il tecnico gialloblù è soddisfatto per l’ampia possibilità di scelta tra giocatori titolari e panchina
Bel Cerignola, Taranto resistente, finisce 0-0 Bel Cerignola, Taranto resistente, finisce 0-0 La squadra di Ivan Tisci ha provato in tutti modi a conquistare i 3 punti
Audace Cerignola, Dardan Vuthaj si  presenta: "darò il massimo, il mio obiettivo è quello di vincere” Audace Cerignola, Dardan Vuthaj si presenta: "darò il massimo, il mio obiettivo è quello di vincere” L'attaccante albanese è pronto a giocarsi le sue chance in maglia gialloblù
© 2001-2024 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.