Federico Conti. <span>Foto Sara Angiolino</span>
Federico Conti. Foto Sara Angiolino
Calcio

Audace Cerignola, Conti: «Cerignola piazza ambiziosa, vogliamo far bene»

Il centrocampista dell'Audace Cerignola, Federico Conti, svela le sue prime impressioni in gialloblù

Federico Conti, mediano classe 1988, rappresenta uno dei giocatori di più esperienza all'interno dell'organico gialloblù. Ha vestito, nel corso degli anni, diverse casacche in serie D e nell'ultima stagione si è diviso tra Follonica Gavorrano (13 presenze, 2 gol) ed Aprilia da gennaio rispettivamente 13 e 10 presenze, vantando 2 gol nella prima compagine. Sempre in serie D ha difeso i colori di Lupa Castelli Romani, Giulianova e ACR Messina. Conti vanta esperienze anche in serie C con il Cuoiopelli Cappiano, il Cassino ed il Mezzocorona e nella serie B belga in forza al CS Visè nelle stagioni dal 2011 al 2013. In questa intervista al nostro giornale, svela le sue prime impressioni in gialloblù.

- Perché la scelta di Cerignola?
«È da tanto che non gioco in un girone meridionale, l'ultima volta ci ho giocato da ragazzino. È risaputo che i gironi del sud diversi rispetto agli altri, sotto certi aspetti sono più competitivi. Poi ho sentito parlare bene del Cerignola e, venendo da una stagione non brillante, mi è stato da stimolo venire qui. Ci sono le basi per fare bene».

- Come procede la preparazione? Sensazioni dopo le prime amichevoli...
«La preparazione è andata abbastanza bene, siamo un gruppo giovane e l'impegno non manca mai. Abbiamo fatto poche amichevoli, ma utili per conoscerci meglio, dato che siamo un organico quasi completamente nuovo. Quindi è fondamentale conoscersi presto e diventare subito squadra per un buon approccio alla partita. Le amichevoli servono anche a questo. Per il resto gli allenamenti vanno bene».

- Ufficializzato il girone H. Che campionato si aspetta?
«Il girone H è sicuramente uno dei più tosti ed affascinanti, ma anche gli altri gironi sono forti e da non sottovalutare, in questo girone però c'è molto più agonismo. Ci sono piazze che vivono il calcio in modo diverso. È un girone in cui sono presenti tante società ambiziose e sicuramente ci sarà da lottare su tutti i campi. Credo che tra le più attrezzate ci sia il Casarano, ma ho sentito parlare bene anche del Picerno e del Lavello. Non dobbiamo sottovalutare nessuna squadra, ci sarà da lottare ovunque».

- Conosceva alcuni dei suoi compagni di squadra?
«A dire il vero, no. Conosco solo Tom Syku perché ci ho giocato contro qualche annetto fa, ma il resto l'ho conosciuto appena approdato qui a Cerignola. Siamo un gruppo affiatato e che vuole far bene sin da subito».

-
Che impressione le ha fatto la piazza ofantina?
«È una piazza ambiziosa che punta in alto e questo credo che sarà da stimolo per noi a far sempre meglio. Abbiamo il dovere di lottare per questa maglia, per questi colori e per tutta la gente che quotidianamente ci sprona a dare il massimo di noi stessi».
  • Audace Cerignola
  • serie D
  • Notizie Cerignola
Altri contenuti a tema
Policlinico Riuniti di Foggia,  eseguite otto donazioni di midollo in piena emergenza Covid Policlinico Riuniti di Foggia, eseguite otto donazioni di midollo in piena emergenza Covid Eseguite dal Centro Donatori Midollo Osseo del Policlinico Riuniti di Foggia tre donazioni di cellule staminali ematopoietiche a favore di pazienti afferenti al Centro Trapianto Esteri: Stati Uniti ed Europa
Coronavirus,  bollettino epidemiologico del 19 ottobre Coronavirus, bollettino epidemiologico del 19 ottobre Sono 321 i casi positivi in Puglia nelle ultime 24 ore, 63 in provincia di Foggia
L'Avis Cerignola dona ECG all'ospedale Tatarella L'Avis Cerignola dona ECG all'ospedale Tatarella Perni controlli annuali i donatori di sangue potranno effettuare visite presso il centro trasfusionale
Controlli durante la movida a Foggia e provincia Controlli durante la movida a Foggia e provincia Attività di prevenzione e controllo durante la movida. Elevate contravvenzioni per mancato uso delle mascherine
Audace ancora ko Audace ancora ko Al Paolo Poli vince il Molfetta che rimonta l’iniziale vantaggio di Tedesco
Audace Cerignola, Giancarlo Malcore è l'attaccante per mister Pazienza Audace Cerignola, Giancarlo Malcore è l'attaccante per mister Pazienza Ufficiale l'approdo del centravanti classe 1993
Ex caserma “Bixio” di Via 25 aprile, dopo un anno cosa ha fatto la Provincia di Foggia? Ex caserma “Bixio” di Via 25 aprile, dopo un anno cosa ha fatto la Provincia di Foggia? L’accordo tra Provincia e Commissione Straordinaria prevedeva che la Caserma Bixio avrebbe dovuto ospitare le 17 classi del Liceo Scientifico Einstein. Per questo progetto Cerignola ha perso 2milioni e 600mila euro per la realizzazione di 40 alloggi popolari
Audace Cerignola a caccia di gol e vittoria Audace Cerignola a caccia di gol e vittoria Al Paolo Poli di Molfetta con un solo obiettivo: centrare la prima vittoria stagionale
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.