Luca Russo. <span>Foto Sara Angiolino</span>
Luca Russo. Foto Sara Angiolino
Calcio

Audace Cerignola, Luca Russo: «Col Bitonto gara molto sentita, daremo il massimo»

«Questa squadra prima di tutto deve pensare a consolidare al più presto la categoria che era e resta l’obiettivo stagionale»

Luca Russo, un Cerignola che vive un momento magico. Qual è il segreto di questo gruppo?

«Non ci sono segreti, se non quello di non aver mai smesso di pensare come una squadra deve fare. E infatti la svolta è forse arrivata ad Altamura, quel giorno abbiamo disputato una gara di grande sacrificio: fu una vittoria di squadra che ci ha ridato autostima in un momento particolare sul piano dei risultati, e da quel giorno abbiamo semplicemente continuato a remare tutti verso la stessa direzione ma con quell'entusiasmo crescente che soltanto le vittorie riescono a dare».

Venite da sette risultati utili consecutivi tra cui 3 vittorie di fila. Questi sono numeri di una squadra di altro livello. Dove può arrivare l'Audace?

«Questa squadra prima di tutto deve pensare a consolidare al più presto la categoria che era e resta l'obiettivo stagionale, poi dove possiamo arrivare lo vedremo strada facendo. Noi lavoriamo quotidianamente per cercare di migliorarci e vincere più partite possibili, è con questo spirito che abbiamo scalato posizioni su posizioni nel girone di ritorno».


Dopo il Picerno, un'altra gara significativa col Bitonto. La sente particolarmente?

«
Sappiamo che è una gara molto sentita, ma la stiamo preparando come le altre perché non abbiamo bisogno di caricarla eccessivamente: non lo abbiamo mai fatto in passato, non lo faremo adesso, nonostante questo entreremo in campo cercando come sempre di dare il massimo per portare a casa il risultato senza fare calcoli. Due anni fa abbiamo disputato una grandissima stagione, e non sono certo il solo a dire che l'epilogo di quel campionato avrebbe dovuto regalarci un giusto salto nei professionisti».

Che partita si aspetta?

«Mi aspetto una partita maschia, in cui entrambe le squadre faranno di tutto per portare la vittoria a casa. Il Bitonto ha un grandissimo organico, con giocatori di categoria superiore ed altri che conoscono molto bene la serie D. Stanno facendo bene, sarà una gara impegnativa».


Lei è a Cerignola da oramai quattro anni. Vuole arrivare tra i "pro" con l'audace? Le piacerebbe fare il capitano? È diventato un idolo della tifoseria...
«Nel calcio di oggi non accade spesso di restare per tanti anni nello stesso posto, a Cerignola mi trovo bene anche se, come ogni calciatore giovane, la speranza è quella di arrivare tra i professionisti. Chiaramente il massimo sarebbe arrivarci con questa maglia. Quanto alla fascia di capitano è un onore per me indossarla considerato che sono comunque molto giovane. I tifosi mi vogliono bene, ma l'affetto è reciproco: ancora ricordo la doppietta realizzata nella finale play off contro il Taranto davanti a migliaia di spettatori che sembravano impazziti di gioia».
  • Audace Cerignola
  • Notizie Cerignola
  • luca russo
Altri contenuti a tema
Bollettino epidemiologico cittadino aggiornato al 16 giugno Bollettino epidemiologico cittadino aggiornato al 16 giugno I positivi a Cerignola sono 75
Amministrative 2021, centrodestra e centrosinistra ancora in alto mare Amministrative 2021, centrodestra e centrosinistra ancora in alto mare Non ancora arrivano le ufficializzazioni dei candidati sindaco di ciò che resta del centrosinistra e del centrodestra. Bonito non ancora certo, spunta il nome di Giannatempo
Gli under 60 possono scegliere seconda dose di AstraZeneca Gli under 60 possono scegliere seconda dose di AstraZeneca Lo ha dichiarato il presidente del Consiglio Mario Draghi: «chi ha meno di 60 anni, e ha fatto la prima dose di AstraZeneca, può scegliere di fare la seconda dose dello stesso vaccino
Scuola, in Puglia ritorno tra i banchi fissato il 20 settembre Scuola, in Puglia ritorno tra i banchi fissato il 20 settembre Ultimo giorno di scuola il 9 giugno 2022
Per Cerignola oltre 2 milioni di euro per il rifacimento di strade e piazze Per Cerignola oltre 2 milioni di euro per il rifacimento di strade e piazze Cento milioni di euro per sistemare strade e marciapiedi di tutti i 257 Comuni pugliesi
A Cerignola una casa rifugio per donne vittime di violenza A Cerignola una casa rifugio per donne vittime di violenza Il Comune di Cerignola ha indetto una procedura di gara aperta per un importo € 657.000,00 per quattro anni di servizio
Aggressione al Pronto Soccorso del "Tatarella" di Cerignola Aggressione al Pronto Soccorso del "Tatarella" di Cerignola La solidarietà della Direzione e del Direttore Generale della ASL Foggia Vito Piazzolla
McDonald's assume 52 persone a Foggia e provincia McDonald's assume 52 persone a Foggia e provincia Sono 282 in totale le figure che l'azienda cerca in tutta la regione Puglia
© 2001-2021 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.