image
image
Calcio

Audace Cerignola: “massima concentrazione"

La squadra gialloblù a caccia della vittoria a Torre del Greco

Turris - Audace Cerignola, Domenica 26 Novembre ore 18:30 stadio "Amerigo Liguori". Gara valevole per la 15^ giornata del campionato di Serie C girone C.

Riprendersi la vittoria sfuggita di mano a Potenza Domenica scorsa. È questo l'imperativo che frulla nella mente del Cerignola impegnato a Torre del Greco nella seconda trasferta consecutiva. Il pareggio subito in terra lucana dopo il vantaggio di 2 reti sciupato con un finale di gara esattamente opposto a quello che la squadra aveva costruito con autorevolezza, induce a muovere le corde della "massima concentrazione". La partita con la Turris è un esame "trappola" per svariati motivi. La squadra campana è in caduta libera in classifica da diverse settimane con le 6 sconfitte consecutive che non rispecchiano l'inizio boom delle prime giornate. Un cammino "double face" dove c'è poco da fidarsi dei "corallini" soprattutto in casa loro. A Torre del Greco il Cerignola ci arriva con diversi problemi di formazione. Oltre alla squalifica di Tascone c'è da fare i conti anche con gli infortuni. Recuperato in pieno Vito Leonetti (ex della partita) mancheranno all'appello: Sainz Maza, Ghisolfi, Capomaggio, Rizzo, D'ausilio, Bianco e con ogni probabilità anche Coccia non al meglio. Tra i centrocampisti convocato Manuel Botta. Da valutare le condizioni fisiche di Bezzon che ha ripreso gli allenamenti con la squadra da qualche settimana. Dal punto di vista tattico probabilmente lo schieramento resterà immutato con il consueto 4-3-2-1.

La Turris allenata da Bruno Caneo ha dei numeri statistici disastrosi dalla 4 giornata in poi. Dopo le 3 vittorie consecutive sono arrivate 9 sconfitte totali addolcite da un pareggio e dalla vittoria in trasferta a Potenza. La squadra di Torre del Greco ha buoni numeri realizzativi in attacco a differenza di una difesa colabrodo che risulta la peggiore del girone con le 28 reti incassate. Lo schema di gioco adottato è il 3-4-3 con alcuni uomini di spicco come: Franco, Scaccabarozzi, Giannone e il bomber Maniero attaccante di sicuro affidamento per la categoria.

La direzione di gara è affidata al Signor Alexandar Djurdjevic della sezione di Trieste.

La trasferta è vietata per i tifosi del Cerignola residenti nella provincia di Foggia.

Diretta TV della partita su Sky e sulla piattaforma Now tv.

Precedenti in campionato: l'ultimo risale al 4 Marzo del 2023 con la vittoria per 2-1 della Turris firmata da Leonetti e Maniero, per il Cerignola andò a segno Achik.

Questa la statistica delle due squadre dopo 14 giornate di campionato.

Turris: 16° posto in classifica.
Punti: 13.
Vittorie: 4.
Pareggi: 1.
Sconfitte: 9.
Reti segnate: 21.
Reti subite: 28.

Audace Cerignola: 10° posto in classifica. Punti: 20.
Vittorie: 4.
Pareggi: 8. Sconfitte: 2.
Reti segnate: 20.
Reti subite: 15.

Di seguito il programma completo della 15^ giornata.

Venerdì 24 Novembre ore 20:45

Foggia - Latina 1-2

Sabato 25 Novembre ore 16:15

Messina -Juve Stabia

Crotone - Potenza

Giugliano - Catania

Ore 18:30

Picerno -Avellino
  • Audace Cerignola
  • Calcio
Altri contenuti a tema
L’ex Audace Cerignola Michele D’Ausilio fischiato dai tifosi gialloblù L’ex Audace Cerignola Michele D’Ausilio fischiato dai tifosi gialloblù L’attaccante biancoverde ha giocato una partita mediocre, ed è uscito prima della ripresa
Audace Cerignola-Avellino, la partita degli ex gialloblù Pazienza e Michele D’Ausilio Audace Cerignola-Avellino, la partita degli ex gialloblù Pazienza e Michele D’Ausilio Si preannuncia una gara interessante, i biancoverdi con tante defezioni in squadra
Audace Cerignola-Monterosi, delusione e fischi della Curva Sud a fine partita Audace Cerignola-Monterosi, delusione e fischi della Curva Sud a fine partita Sui social i tifosi commentano il risultato del 2-1 a favore dell’ultima in classifica
Audace Cerignola, Alessandro Ligi saluta i tifosi e spiega il motivo della sua assenza Audace Cerignola, Alessandro Ligi saluta i tifosi e spiega il motivo della sua assenza Il difensore gialloblù martedì scorso si è sottoposto ad un intervento chirurgico al menisco
Il Cerignola quasi "strega" il Benevento Il Cerignola quasi "strega" il Benevento I ragazzi di Ivan Tisci rimontano il gol del Benevento e sfiorano il colpaccio nel finale di gara
Ivan Tisci, Audace Cerignola: “Con il Benevento sarà una partita difficile, serve l’atteggiamento giusto” Ivan Tisci, Audace Cerignola: “Con il Benevento sarà una partita difficile, serve l’atteggiamento giusto” Il tecnico gialloblù è soddisfatto per l’ampia possibilità di scelta tra giocatori titolari e panchina
Bel Cerignola, Taranto resistente, finisce 0-0 Bel Cerignola, Taranto resistente, finisce 0-0 La squadra di Ivan Tisci ha provato in tutti modi a conquistare i 3 punti
Audace Cerignola, Dardan Vuthaj si  presenta: "darò il massimo, il mio obiettivo è quello di vincere” Audace Cerignola, Dardan Vuthaj si presenta: "darò il massimo, il mio obiettivo è quello di vincere” L'attaccante albanese è pronto a giocarsi le sue chance in maglia gialloblù
© 2001-2024 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.