Esultanza Audace Cerignola. <span>Foto Sara Angiolino</span>
Esultanza Audace Cerignola. Foto Sara Angiolino
Calcio

Audace Cerignola: obiettivo tre punti

Gialloblù a caccia della prima vittoria stagionale contro il Francavilla di Lazic

Adesso bisogna cominciare a correre e fare bottino pieno. È la speranza ma anche la certezza per l'Audace Cerignola di mister Pazienza che, dopo i due pareggi consecutivi nelle prime due giornate e l'ottima prestazione di Andria, vuole cominciare a vincere.

La partita casalinga contro il Francavilla può e deve essere l'occasione giusta. Nel difficile impegno di domenica scorsa contro la Fidelis la squadra ha dato ottime risposte. Soprattutto nella ripresa, Allegrini e compagni hanno espresso buone trame creando ottime occasioni per poter vincere il derby (compreso un calcio di rigore non realizzato). È mancato appunto solo il gol, quello richiesto a Tedesco e soprattutto a Leonetti voglioso di ribalta dopo l'errore dagli undici metri. Chi magari potrà innescare i due attaccanti gialloblù sarà quasi certamente Ismail Achik: il classe 2000 cresce partita dopo partita, è in forma smagliante e anche al Degli Ulivi ha dato ampia dimostrazione delle proprie qualità creando occasioni per i compagni ma anche per se stesso. Chi invece non sarà della partita è lo squalificato Luca Russo. Il tecnico Potenza dovrà ancora sciogliere gli ultimi dubbi di formazione ma potrebbe schierare gran parte degli undici visti domenica scorsa, a cominciare dai tre difensori Silletti, Allegrini e Amoabeng (ottimo esordio). In porta solito dubbio tra Chironi e l'under Fares, a centrocampo Esposito può essere l'unico certo di una maglia da titolare. Davanti possibile conferma per il duo Leonetti-Tedesco per comporre il solito 3-4-1-2.

Difronte, i gialloblù troveranno un Francavilla reduce dalla sconfitta per 3-0 di Molfetta. La squadra allenata dal "Ferguson" della serie D, il 55enne serbo Ranko Lazic che siede sulla panchina dei rossoblù da ormai ben quattordici anni quasi ininterrottamente (fatta eccezione per due mesi, tanto è durato l'esonero nella scorsa stagione salvo poi essere richiamato) è ancora in fase di allestimento. I sinnici sono stati ripescati ed hanno avuto l'ufficialità di giocare il campionato di serie D solo il primo settembre. Una vittoria (3-2 contro il Portici) ed una sconfitta è il bilancio delle prime due giornate. Il modulo dovrebbe essere il 3-5-2 con il ritorno al centro della difesa di Pagano. Galdean (ex Taranto su tutte) è il regista, davanti occhio a Nolè autore di una doppietta alla prima di campionato che potrebbe essere affiancato da uno degli ultimi arrivati Cappiello.
  • Audace Cerignola
  • calcio
  • serie D
Altri contenuti a tema
Il Cerignola domina il Brindisi: 4-0 al 'Monterisi' Il Cerignola domina il Brindisi: 4-0 al 'Monterisi' I gialloblù annichiliscono i messapici e riscattano la sconfitta di Casarano
L'Audace contro il Brindisi per ripartire L'Audace contro il Brindisi per ripartire I gialloblù chiamati a riscattare la sconfitta di Casarano
Audace Cerignola, Malcore: «Affronteremo il Brindisi col coltello tra i denti» Audace Cerignola, Malcore: «Affronteremo il Brindisi col coltello tra i denti» Il bomber gialloblù analizza, ai nostri microfoni, il momento in casa Cerignola
Casarano-Cerignola, le pagelle del tifoso Casarano-Cerignola, le pagelle del tifoso De Cristofaro, Malcore e Russo i migliori tra gli ofantini
Il Cerignola cade per 5-3 a Casarano Il Cerignola cade per 5-3 a Casarano Risultato pirotecnico al 'Capozza' di Casarano dove la capolista s'impone sui gialloblù
Il Cerignola nella tana degli ex Il Cerignola nella tana degli ex Domani l'ostica trasferta di Casarano, l'Audace vuole sorprendere
Audace-Sorrento, le pagelle del tifoso Audace-Sorrento, le pagelle del tifoso Pazienza diventa sempre più l'allenatore che ci aspettavamo
Termina 1-1 tra Cerignola e Sorrento: a Syku risponde il rigore di Cacace Termina 1-1 tra Cerignola e Sorrento: a Syku risponde il rigore di Cacace Prosegue la striscia positiva degli uomini di Pazienza. Bloccata la capolista
© 2001-2021 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.